A San Vito di Cadore, al lago di Mosigo, riapre il mini golf

Continua anche quest’anno la collaborazione tra la Cooperativa Cadore Scs e il Comune di San Vito di Cadore. Una collaborazione che, per il secondo anno consecutivo, garantisce l’apertura e il funzionamento del mini golf al lago di Mosigo.
La struttura sarà in funzione fino a metà settembre e promette occasioni di divertimento per grandi e piccini.

L’intera area, che per diverso tempo è rimasta dismessa, dal 2016 è ritornata a essere vero e proprio punto di riferimento per turisti e valligiani. Questo grazie alle opere di riqualificazione portate avanti dal Comune. E dallo scorso anno la gestione è stata affidata alla Cadore Scs che, forte della buona riuscita della prima esperienza, la ripeterà anche quest’anno.

«Il mini golf è stato completamente ristrutturato e conta un percorso di 18 buche, su campo in e

rba sintetica», fanno presente dalla Cooperativa. «Una ditta polacca specializzata in sistemazione di aree di questo tipo ha completamente rimesso a nuovo anche gli spazi di San Vito. Spazi storici, in cui i nonni, che già li avevano frequentanti in passato, portano i nipoti».

È stato inoltre riposizionato il trenino dove migliaia di bambini per anni si sono divertiti. E non mancano i go kart a pedali. L’area è anche molto pregevole dal punto di vista paesaggistico e ambientale. A San Vito i dati turistici denotano come il target dei vacanzieri sia soprattutto familiare. Il lago di Mosigo e le aree pertinenti, in estate, sono il posto migliore per le famiglie, per trascorrere con i bambini delle ore spensierate.

«L’anno scorso abbiamo tenuto aperto solo il mese di agosto», aggiungono dalla Cadore Scs. «Il fatto poi che i risultati siamo stati molto buoni ci ha spinto, per questo 2017, ad ampliare l’apertura anche al mese di luglio e ai primi 15 giorni di settembre».

Tutte le informazioni contattando il numero 389 662 3120.

Commenti

commenti

Author: Orsola1

Condividi questi articoli su