Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 19 di 19

Discussione: Tangenziale di San Vito di Cadore

  1. #11
    Senior Member L'avatar di smara
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    461

    Predefinito

    Mah! Su un progetto di questa portata non si può cambiare idea così velocemente e così in massa. Probabilmente o si è esagerato prima a dire che i sanvitesi erano contrari, o si sta esagerando adesso ... In ogni caso aumentare la viabilità dell'Alemagna non farà altro che aumentare il numero di tir che attraverseranno la Val Boite per raggiungere l'Austria. San Vito avrà finalmente un traffico ridotto, ma per la valle tutto questo progetto porterà un peggioramento in termini di polveri sottili. Speriamo almeno che San Vito sappia sfruttare la parte buona di questo progetto.
    "Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza dire nulla."

  2. #12
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    369

    Predefinito

    Lo studio Matildi ha fatto il progetto di fattibilità su incarico del Comune, ma non è una progettazione costosa.
    Progetto definitivo ed esecutivo sarà messo in gara dall'ANAS.

    La strada era da fare e l'ANAS ha deciso che andava fatta sfruttando i fondi dei Mondiali di sci.
    Il primo progetto era molto buono per me, perchè partiva dopo casa mia, ma obiettivamente illogico e forzato.
    Questo costerà di più (all'ANAS) ma sono stati trovati i fondi.

    Il problema dell'aumento del traffico lo pagherà Cortina: là faranno una variante a Zuel (perchè quel tratto è statisticamente pericoloso) ma nulla per bypassare il paese.

    Comunque il sindaco di San Vito, molto disponibile, mi ha dato un appuntamento.

    So già però che per fare sentire la propria voce in Conferenza dei Servizi occorrerebbe costituirsi in comitato, ma lo trovo assai difficile per me.

    Ormai il dado è tratto: la strada si farà e si farà lì, al massimo si può lottare per le opere di mitigazione, mi sa.

  3. #13
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    369

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da smara Visualizza Messaggio
    Mah! Su un progetto di questa portata non si può cambiare idea così velocemente e così in massa.
    Probabile ci siano degli interessi.
    Di chi saranno i terreni oggi improduttivi e domani indennizzati per l'esproprio?

  4. #14
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    219

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da smara Visualizza Messaggio
    Mah! Su un progetto di questa portata non si può cambiare idea così velocemente e così in massa. Probabilmente o si è esagerato prima a dire che i sanvitesi erano contrari, o si sta esagerando adesso ... In ogni caso aumentare la viabilità dell'Alemagna non farà altro che aumentare il numero di tir che attraverseranno la Val Boite per raggiungere l'Austria. San Vito avrà finalmente un traffico ridotto, ma per la valle tutto questo progetto porterà un peggioramento in termini di polveri sottili. Speriamo almeno che San Vito sappia sfruttare la parte buona di questo progetto.
    In realtà era da un pò che se ne stava parlando. La rivista "Altro e Oltre" ha dedicato molte pagine del numero di dicembre 2016 alla tangenziale di San Vito. La soluzione prospettata da ultimo sembra un compromesso tra ANAS e il progetto originario del Comune, probabilmente meno impattante ma più costoso. Certo, anch'io sarei irritato se la facessero passare davanti a casa mia. Purtroppo i soldi per le opere pubbliche scarseggiano sempre, anche se il debito pubblico è in continuo aumento. Chissà dove vanno a finire i soldi delle tasse...

  5. #15
    Senior Member L'avatar di smara
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    461

    Predefinito

    Se è per questo, se ne sta parlando da anni! L'ipotesi di una circonvallazione è presente anche nel piano regolatore (mi pare che se ne parlò anche nel forum del carosello "Cadore-Civetta"). Quello che non capisco è come si possa cambiare idea velocemente. Mi riferisco soprattutto all'Ascom. Fino a ieri sostenevano che la vita economica del paese dipendesse dai veicoli in transito, mentre oggi? Va di colpo tutto bene? L'economia di San Vito non dipende più dalle macchine che transitano per il paese? Sorprende che ci sia così poca chiarezza su quale sia effettivamente la fonte principale della vita economica del paese. Eppure è l'Ascom a parlare! Se non lo sanno loro, chi altri potrebbe saperlo? Sanvito25 sospettava che ci potessero essere dei vantaggi per qualcuno, ovvero per coloro che di colpo potrebbero ricavare qualche soldo dal proprio terreno ceduto per questa giusta causa. In tutto questo, però, non si parla più dell'economia del paese... Insomma, non ci sto capendo più molto. Questa tangenziale farà precipitare l'economia del paese o no? Farà precipitare l'economia del paese solo in funzione del numero dei terreni coinvolti dal progetto?
    Un'altra cosa non ho capito ma mi piacerebbe molto sapere. La proposta dell'Ascom, è stata presa in considerazione alla pari dell'altra oppure no? Esiste anche per questa proposta uno studio di fattibilità? Sanvito25 tu ne sai niente?
    "Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza dire nulla."

  6. #16
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    369

    Predefinito

    Non ne so nulla.

    Paesani mi hanno riferito che alla serata del 3 marzo hanno partecipato in pochi (però la sala mi sembrava piena) e che ci sono comunque molte voci contro, anche se quella sera non si sono sentite (o non erano presenti).
    I commercianti sono tedenzialmente contrari, mi dicono. Per esempio contrarissimo il benzinaio (e lo posso pure capire).

    Ecko, mi puoi mettere in contatto col comitato di Tai, che voglio sapere se si sono appoggiati ad un professionista locale?

  7. #17
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    369

    Predefinito

    Smara, avevi ragione.
    Le voci 'contro' che parevano finite nel nulla ... non sono finite nel nulla. Solo nessuno gli dava risonanza.
    La proposta ASCOM è stata ravvivata e stanno raccogliendo firme.

  8. #18
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    219

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sanvito25 Visualizza Messaggio
    Smara, avevi ragione.
    Le voci 'contro' che parevano finite nel nulla ... non sono finite nel nulla. Solo nessuno gli dava risonanza.
    La proposta ASCOM è stata ravvivata e stanno raccogliendo firme.
    Accontentato. D'altra parte, in un Paese dove si protesta per il temporaneo espianto di 211 ulivi per fare passare un gasdotto (interrato), ma si tace per 300.000 ulivi definitivamente sradicati per fare posto alle pale eoliche, che tanto piacciono agli ecologisti, cosa ci si poteva aspettare?
    http://www.peraltrestrade.it/743-2/
    Ultima modifica di egon; 11-04-2017 alle 11:20 AM

  9. #19
    Senior Member L'avatar di sanvito25
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Bologna - San Vito
    Messaggi
    369

    Predefinito

    Girano alcune voci ... chissà se sono vere?

    1. l'area vicino al Brico diventerà a breve area ad uso commerciale, con realizzazione di esercizi commerciali e parcheggi vicino all'innesto della variante sulla SS51. Vuoi vedere che alcuni commercianti già lo sanno e già stanno progettando di trasferirsi lì? E che questo è i motivo per il qualche alcuni (pochi) sono assai favorevoli mentre i più sono contrari? Con buona pace del portare via il traffico dal paese, che sarebbe destinato a morte certa se portassero fuori anche gli esercizi commerciali. Che rimarrebbe del paese?
    2. a Borca sembra che l'intervento di Rosy Bindi abbia bloccato tutto.

    C'è del marcio in Danimarca?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •