Basta con lo sfruttamento delle acque bellunesi da parte della pianura. Ora le promesse vanno mantenute con la costituzione di un organo di controllo
apr10

Basta con lo sfruttamento delle acque bellunesi da parte della pianura. Ora le promesse vanno mantenute con la costituzione di un organo di controllo

Dopo una lunga e allarmante siccità è finalmente arrivata la pioggia e, in quota, anche la neve. E’ questa un’ottima novità che potrebbe, però, nascondere delle insidie pericolose per noi bellunesi. Ma perché ? Se consideriamo che ci siamo lasciati alle spalle mesi di ansie con il razionamento dell’acqua, magari rientrato, laghi e bacini vuoti dall’aspetto lunare potremo considerarci dei miracolati. Purtuttavia non possiamo...

Read More