Gli archeologi cadorini a Lagole tra le leggende delle anguane e i resti preromani
Ago31

Gli archeologi cadorini a Lagole tra le leggende delle anguane e i resti preromani

A distanza di 65 anni dai primi ritrovamenti risalenti al 1949 ecco, finalmente, il ritorno degli archeologi, per assistere a lavori boschivi e il ripristino di un sentiero, nelle aree del Santuario preromano e romano, connotato dallo sgorgare delle acque con particolari proprietà salutifere, che tanti reperti a restituito, ora esposti al Marc (Museo archeologico) di Pieve di Cadore. Dunque, da lunedì 25 agosto, si registra la...

Read More