La Lega resta senza «ossi» a Calalzo Cancellata la cena di Bossi e Tremonti
gen06

La Lega resta senza «ossi» a Calalzo Cancellata la cena di Bossi e Tremonti

Un anno fa a quest’ora, il pentolone era già sul fuoco a bollire lento: schiena, zampe, muso, coda. L’atmosfera era frizzante, i giornalisti bivaccavano sgranocchiando bagigi sui tavoli di legno dell’hotel Ferrovia di Calalzo, di proprietà del consigliere provinciale del Carroccio Gino Mondin. La sera, seduti a tavola rubizzi per il gran contrasto tra il caldo di dentro e il freddo di fuori, i maggiorenti della Lega più qualche ospite...

Read More
In Cadore Lega contestata, Bossi “scappa” nella notte
ago19

In Cadore Lega contestata, Bossi “scappa” nella notte

“Brutto, brutto, brutto: andiamo via”. Umberto Bossi nella notte decide di lasciare l’hotel Ferrovia di Calalzo di Cadore per timore di altre proteste. Ci sono voluti due giorni di contestazioni dell’ormai ex popolo leghista bellunese e decine di insulti dei passanti, per far comprendere al leader del Carroccio che la base ha superato il limite di sopportazione. Tornare indietro ora è difficile. Da contadino della politica quale è,...

Read More