Auronzo di scena 2009-2010

Grande successo di pubblico e critica per la stagione teatrale, organizzata da Comune di Auronzo e TIB Teatro con Daniela Nicosia, appena conclusa. Auronzo di Scena rappresenta ormai una consolidata tradizione e un importante punto di riferimento culturale e di aggregazione sociale per tutto l’Alto Bellunese, ospitando in Cadore artisti d’eccezione come Moni Ovadia, Pamela Villoresi, Lucia Vasini, Jacopo Fo, Marco Baliani e Eugenio Allegri. Quest’anno la stagione si è aperta con il tutto esaurito per lo spettacolo di Lella Costa, unica data in provincia di Belluno. Grande successo anche per Sior Todero Brontolon e per l’anteprima provinciale di Firmamento Galileo. Il lavoro di Tib Teatro è rilevante anche dal punto di vista del coinvolgimento umano ed emozionale del pubblico locale, oltre all’irrinunciabile azione educativa che il palcoscenico esercita nei cuori e nelle menti dei piccoli spettatori. Quest’anno i personaggi di Alice nel paese delle meraviglie sono entrati direttamente nelle aule delle nostre scuole primarie di Villapiccola e Reane,della scuola materna di Auronzo, connettendo così la fantasia con la quotidianità e rendendo i bambini protagonisti, contemporaneamente autori ed attori di una fiaba, con grande stupore e entusiasmo degli stessi. La stagione ha riscontrato un ottimo gradimento da parte del pubblico della Val d’Ansiei, grande successo per Lella Costa e per l’anteprima assoluta di FIRMAmenTO GALILEO, molto apprezzato dal pubblico giovanile inoltre ulteriormente rafforzato il rapporto con gli Istituti Scolastici, anche grazie al nuovo progetto di teatro a scuole, In classe con il te dei matti, che ha visto irrompere nelle aule delle scuole del Comune di Auronzo i protagonisti del nuovo progetto di Tib Teatro dedicato ai più piccoli spettatori le presenze totali sono state 2.060, un dato molto positivo, in crescita rispetto alla stagione precedente. (fonte: BellunoPress.it)

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su