Lorenzago, il centro tennis diventa polivalente

Dopo qualche tentativo di gestione riparte la struttura realizzata nel 1985 e oggetto anche di vandalismi.
Sarà riattivato il Centro federale di tennis con la nuova denominazione Centro sportivo Cridola. Il centro, di cui tanto si è parlato fin dall’inizio lavori nel 1985, dopo qualche tentativo di gestione poco riuscito e tante vicissitudini, era stato abbandonato a se stesso.
Negli anni successivi è stato oggetto di atti di vandalismo e di razzie con asportazione e distruzione di tutto quanto era possibile. Ora, per decisione dell’intero consiglio comunale, verrà riattivato e trasformato in un centro polifunzionale.
Sarà gestito a cura di una neonata associazione, creata ad hoc, come conferma l’assessore comunale Roberto Bacchilega, che segue direttamente l’operazione.
Per il momento si prevede la riapertura del bar con la ristrutturazione di due servizi igienici e spogliatoi, mentre alcuni dei tredici campi esistenti oltre che al tennis saranno adibiti a calcetto, pallavolo, pallacanestro, bocce, pattinaggio a rotelle e ad altre attività ludiche. La spesa preventivata per eseguire i lavori necessari a far funzionare il centro già nell’imminente stagione estiva si aggira su 30.000 euro finanziati in collaborazione fra Comune, Bim e Comunità montana.

(fonte: il Gazzettino di Belluno)

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su