La mostra “Dolomiti con l’eco del mare” a Tai di Cadore

L’artista Walter Morando, savonese doc, continua a mantenere vivo il suo rapporto con le Dolomiti. Quest’anno venerdì 6 agosto 2010 alle ore 18.00 si inaugura la sua mostra personale dal titolo “Dolomiti con l’eco del mare”, nella Sala pubblica di Tai di Pieve di Cadore, su invito dell’Assessore alla Cultura Giovanna Coletti.
Nel luogo dove nasce Tiziano le sue nuove, bellissime incisioni originali per una cartella di venti esemplari firmati e numerati, stampata da Silvia Pesce, Il Corno da nebbia di Savona, con il titolo “Dolomiti” che è anche quello di una poesia di Milena Milani che introduce l’opera dell’artista. Morando e Milena sono senz’altro un connubio vincente, il mare e le vette alpine dove secoli fa c’era la distesa delle acque, è il loro tema preferito.

Walter Morando è nato a Savona nel 1938, vive e lavora a Savona e Albisola (Savona). Nel 1984 ha sceneggiato per la RAI TV 3 un programma sul porto di Savona, dal titolo “Come siamo”, regia di Mimmo Lombezzi. Nel gennaio 1995 la rivista “Resine”, Genova, ha pubblicato nel n. 60 un testo di Domenico Astengo, “Le rughe del Porto”, dedicato a Walter Morando. Nel 1998 Walter Morando ha illustrato il volume di poesia di Camilla Costa, “Vento Onde Mare”, collana Sedici per Sedici, diretta da Milena Milani, Centro Internazionale della Grafica di Venezia. Nello stesso anno per le stesse edizioni Marcello Venturoli ha pubblicato il saggio monografico “Gli oggetti del mare” di Walter Morando.

Sponsor della manifestazione sono l’Associazione Albisola Arte e Cultura, presidente Michela Savaia; la Fondazione Museo di Arte Contemporanea Milena Milani in memoria di Carlo Cardazzo per le edizioni Documento, Savona; la Provincia di Savona, servizio di Promozione Turistica, nelle persone del Presidente Angelo Vaccarezza e l’Assessore alla Cultura Livio Bracco che hanno concesso il patrocinio; l’Hotel “Ancora” di Flavia e Renato Sartor e il Presidente dell’A.N.G.O.P.I. Cesare Guidi. L’artista, cantore del Porto di Savona, e della sue tematiche che, come l’acqua si muovono, cambiano, ritornano uguali e diverse sempre nella loro infinita poesia, è molto felice di questa sua nuova esposizione.
La mostra di Morando “Dolomiti con l’eco del mare”
Sala pubblica di Tai di Pieve di Cadore orario 10.00/12.30 – 17.00/19.00 dal 6 agosto al 5 settembre 2010, per info: Ufficio Cultura Flavia Tabacchi Borin tel.0435.500372
Vai al
sito dell’artista

(fonte: giuseppeborsoi.it)

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su