I Consorzi delle Dolomiti e della Montagna Veneta a caccia di turisti in Polonia

Grande successo per la prima tappa del Roadshow “Dolomiti & Montagna Veneta”  in terra polacca. Al workshop di Danzica erano presenti oltre al Consorzio Dolomiti anche le strutture associate di promozione turistica di Vicenza, Verona e Asiago ed hanno presentato le loro offerte turistiche a 70 rappresentanti di 53 aziende tra tour operator, agenzie, cral e associazioni sportive.

Erano presenti inoltre alcuni giornalisti che insieme agli altri partecipanti hanno potuto assistere ad una presentazione generale delle vallate dolomitiche della provincia di Belluno e delle altre aree montane venete e successivamente degustare alcuni prodotti tipici: quali lo speck del Cadore, la sopressa vicentina, il prosciutto crudo veneto, il formaggio Asiago, alcuni formaggi della strada dei Formaggi della Provincia di Belluno e ovviamente i migliori prodotti  (Refosco, Cabernet e Merlot)della strada del vino di Lison Pramaggiore oltre al Prosecco ed alcune grappe aromatizzate prodotte da una nota ditta bellunese.

L’appuntamento è stato l’occasione per rafforzare il legame tra i consorzi turistici ed il trade polacco che negli ultimi anni ha fatto registrare in Provincia di Belluno risultati notevoli, i turisti polacchi sono infatti dal 2009 in cima alle presenze ed agli arrivi di turisti stranieri. Al termine della serata sono stati estratti anche 3 soggiorni premio per tour operator che potranno visitare il Veneto (Asiago, la Lessinia e l’Agordino) e conoscere meglio il prodotto che poi proporranno ai loro clienti. Il 16 settembre si replica a Stettino, il 17 a Breslavia e il 20 a Cracovia con la stessa formula, mentre dal 23 settembre il Consorzio Dolomiti sarà presente alla fiera turistica T&T di Varsavia, il maggior evento del settore in territorio polacco. Tutti gli eventi promozionali rientrano nel progetto Dolomiti & Montagna Veneta finanziato dalla Regione Veneto.

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su