Simone Bertazzo torna sul podio nel bob a 2

In una giornata fortemente condizionata dal vento, che ha costretto gli organizzatori a cancellare la gara femminile, l’Italia e Simone Bertazzo tornano sul podio a quasi tre anni di distanza dall’ultima volta, quando nel gennaio 2008 il pilota del Bel Paese ottenne un primo ed un terzo posto sulla pista di Cesana Pariol. Nella terza competizione stagionale del bob a 2, infatti, il 28enne di Pieve di Cadore, coadiuvato in modo impeccabile dal frenatore Sergio Riva, realizzava sul budello di Park City il secondo tempo nella manche iniziale alle spalle del veterano russo Alexandr Zubkov di 0.20.

L’equipaggio tricolore era solido in fase di spinta, stabile in ingresso di curva e velocissimo nell’ultimo settore della pista. Ai limiti della perfezione, inoltre, la seconda discesa dell’azzurro, che realizzava il miglior crono assoluto e chiudeva la propria prestazione in seconda piazza a soli 0.14 dal 36enne di Bratsk. Terzo gradino del podio per il leader tedesco della generale Manuel Machata, abile nel recuperare tre posizioni nella frazione conclusiva.

Alle sue spalle il connazionale Maximilian Arndt, distante 0.43 dal primato. Conferma l’ottimo momento di forma il monegasco Patrice Servelle, il quale, grazie alla naturalizzazione del frenatore canadese (di origine giamaicana) Laschelles Brown, pare aver trovato la quadratura del cerchio a 36 anni: dopo il quinto posto sul catino americano è attualmente terzo nella graduatoria complessiva.

Delusione per il padrone di casa Steven Holcomb, retrocesso dalla terza alla settima posizione, alle spalle anche del connazionale John Napier. Ancora in grossa difficoltà la nazionale elvetica, con Gregor Baumann appena 11mo. Domani, condizioni climatiche permettendo, è in programma la prova del bob a 4.

Di seguito il video-riepilogo della gara

di Federico Militello (fonte: wintersport-news.it)

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su