Dolomiti Ring: ottima performance al Golden Glove

La ASD DOLOMITI RING è una associazione sportiva che si occupa di sport da combattimento, ovvero Pugilato, Kickboxing, Muay Thai e Brasilian Jiu Jitsu, a livello agonistico e amatoriale. Fondata nel gennaio 2007 da un’idea di Claudio Novelli e Roberto Barnabò, la scuola di pugilato olimpico e amatoriale, raccoglie un gruppo di atleti di diverse fasce di età.

Recentemente, il 29 e il 30 gennaio scorso, è stata disputata presso la Zoppas Arena di Conegliano la “Golden Glove”, competizione internazionale di kickboxing organizzata dalla palestra Zen Shin di Mareno di Piave, che ha registrato 1100 atleti, provenienti da 22 nazioni, per un totale di 107 Club iscritti.

La ASD DOLOMITI RING ha partecipato con tre dei suoi migliori atleti: Eleonora Frassinelli, Lorenzo de Meio e Mihail Burlac. Si aggiungono altre medaglie a quelle già conquistate dagli atleti della scuola cadorina: Eleonora, già campionessa interregionale, a soli 16 anni è riuscita anche in questa manifestazione a dimostrare tutta la sua classe e ad arrivare in finale contro l’inglese Wison Ros nella categoria Kick Light – 60kg. Grazie anche ai consigli dei coach, Claudio Novelli e Salvatore Staiano, Eleonora è stata in grado di contrastare l’avversaria, di 12 anni più vecchia e con maggiore esperienza, piazzando colpi di pugno precisi. La  vittoria spetta all’inglese, seppur con verdetto non unanime. Buona performance anche per Lorenzo De Meio, classe 1994, arrivato in finale contro lo sloveno Latiace Edin. Il protagonista della giornata è stato Mihail Burlac, il giovane moldavo che ha gareggiato in due specialità diverse: kick-light e light-contact  nella categoria -63kg. Nella prima disciplina ha conquistato una splendida medaglia d’argento, nella seconda un bronzo.

Gioco di squadra, grinta e passione” questi i segreti della scuola, secondo Salvatore Staiano, allenatore. “Non si tratta di uno sport violento, ma di discipline vicine a tutti. Lo dimostrano l’alta partecipazione di ragazze e di bambini. In palestra si creano legami forti di amicizia, si tratta di uno sport che si basa sulla tecnica non sulla prevalenza fisica sull’avversario.”

Ottima performance per la scuola cadorina, che si conferma per il suo alto livello tecnico e si prepara al prossimo appuntamento, quello di domenica 27 febbraio per la seconda e ultima tappa dei campionati interregionali.

Ulteriori informazioni: www.dolomitiring.net

Siete tutti invitati il 7 marzo 2011 alle ore 23:00, presso il Gran Caffè Tiziano, dove si terrà la dimostrazione sportiva degli atleti della Dolomiti Ring.

Commenti

commenti

Author: Angela Aurora Sposato

Condividi questi articoli su