Erri De Luca celebra “L’Anno Internazionale delle Foreste” nella foresta di Somadida

Anteprima della rassegna culturale “Auronzo Attualità”
La seconda edizione di “Auronzo Attualità”, kermesse estiva “, organizzata dal Comune di
Auronzo di Cadore in collaborazione con il Consorzio Turistico Auronzo-Misurina, debutta con un ospite davvero d’eccezione, lo scrittore
Erri De Luca, che terrà un incontro nella suggestiva cornice della Foresta di Somadida di Palus San Marco – Auronzo di Cadore.

Un’anteprima da non perdere, prevista lunedì 18 luglio ore 16, visto che l’evento è stato ideato appositamente per celebrare l”Anno Internazionale delle Foreste 2011”, proclamato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ancora nel 2006 per sostenere l’impegno di favorire la gestione, conservazione e sviluppo sostenibile delle foreste di tutto il mondo. Le funzioni economiche e sociali del bosco sono molteplici: il bosco offre legna, lavoro, natura, protezione dai pericoli naturali, acqua potabile, e aree di svago e relax. Una delle sue funzioni è quella di immagazzinare il CO2, mitigando in questo modo il riscaldamento climatico; inoltre il bosco ospita molte specie animali e vegetali, talvolta anche rare.

Quale location più ideale della secolare Foresta di Somadida, ai piedi delle Marmarole il regno incantato dei Croderes e della loro regina Tanna, in quel bosco che un tempo apparteneva alla Serenissima e che ancora oggi rappresenta un legame molto forte tra il Cadore e Venezia, oltre a divenire sempre più un simbolo della “foresta” a livello planetario.

Erri De Luca è senz’altro il personaggio più idoneo per decantare la bellezza delle foreste, visto che la sua narrativa si snoda tra tematiche che comprendono la natura, il ritmo delle stagioni, la terra e gli uomini che la plasmano; inoltre il suo rapporto con le Dolomiti è molto profondo, avendole frequentate per anni come alpinista. De Luca ha inoltre aderito alla campagna di Greenpeace “Scrittori per le Foreste”, insieme a una sessantina di nomi noti, tra cui José Saramago, Margaret Allende, Gunter Grass, Dacia Maraini, che hanno stampato i loro libri su “carta amica delle foreste”.

L’incontro sarà preceduto da alcuni brani musicali della cantautrice Erica Boschiero, vissuta ad Auronzo fino all’età di 11 anni e ora residente a Casale sul Sile. La Boschiero ha pubblicato il suo primo disco nel 2002 sotto la guida del maestro Giusto Pio, e nel 2007 ha pubblicato il suo primo cd da solista, “Dietro ogni crepa di muro”, vincendo il premio Bianca D’Aversa.

L’evento è organizzato dal Comune di Auronzo in collaborazione con il Corpo Forestale Dello Stato, il CAI di Auronzo e il Consorzio Turistico Auronzo-Misurina.

In caso di maltempo l’incontro si terrà nella Sala Consiliare del Municipio di Auronzo alle ore 17.

Tatiana Pais Becher
Assessore alla Cultura
Auronzo di Cadore

Commenti

commenti

Author: Erica

Condividi questi articoli su
Privacy Policy Cookie Policy