Raccolta firme referendum abrogazione legge elettorale “AD PORCELLUM”

Anche a Valle di Cadore si potrà firmare!
I componenti del gruppo di minoranza presenti in Consiglio Comunale, Pino Olivotti, Claudio Soravia, Arturo Toscani e Marinella Piazza, saranno presenti con un banchetto per raccogliere le firme di quanti vogliono l’abrogazione della legge elettorale vigente denominata “ad Porcellum”.

L’invito a sottoscrivere è rivolto a tutti i residenti di Valle che vogliono e pretendono che in Italia ci sia un Parlamento eletto dai Cittadini e non nominato, come accadde ora, dai capi-partito.
Perché sia restituito al cittadino di diritto costituzionale di scegliere propri rappresentanti.

“Anche noi nel nostro piccolo possiamo contribuire al raggiungimento di questo importante obiettivo” dice la Capogruppo Marinella Piazza “10, 20, 30 firme raccolte nel nostro Paese varranno come le centinaia di migliaia di firme raccolte in pianura, perché anche le idee e le azioni di noi orgogliosi montanari hanno grande valore e devono continuare ad essere portate avanti con decisione, caparbietà e fiducia verso il futuro.

Appuntamento in piazzale Nogarè, davanti la Cooperativa che gentilmente concede lo spazio per l’allestimento del semplice banchetto: SABATO 17 settembre 2011 dalle ore 7,30 alle ore 13,00.

Commenti

commenti

Author: Erica

Condividi questi articoli su