Tragedia a Calalzo: sedicenne investita e uccisa

Tragedia all’alba a Calalzo di Cadore. Una studentessa di 16 anni di Calalzo, mentre attraversava la strada per andare a prendere l’autobus, è stata investita e uccisa.

Terribile la dinamica dell’incidente, avvenuto lungo la statale Alemagna all’altezza dell’incrocio con via Mazzini: dopo essere stata travolta da una prima auto che proveniva da Domegge e mentre si attendeva l’arrivo dei soccorsi chiamati dallo stesso investitore, la ragazza che giaceva a terra esanime è stata investita da una seconda macchina, che non l’ha vista probabilmente a causa della scarsa visibilità ed è stata trascinata per alcuni metri sull’asfalto.

Quando l’ambulanza del 118 di Pieve di Cadore e i carabinieri della stazione di Pieve sono arrivati sul luogo dell’incidente, la studentessa era già morta. Sono in corso indagini per accertare le responsabilità di entrambi gli investitori
La giovane frequentava un istituto superiore di Belluno ed era in compagnia di alcuni compagni di scuola, quando è accaduto l’incidente.

fonte: Corriere delle Alpi

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su