Presepio caratteristico a Perarolo di Cadore

La PRO LOCO PERAROLO DI CADORE, informa, che grazie al lavoro di molti volontari, è stato allestito, nella magica cornice del Parco di Palazzo Lazzaris il “PRESEPIO CARATTERISTICO”, giunto alla ottava edizione.
Più di quaranta sono i personaggi di dimensioni reali, creati con maestria partendo da manichini dismessi, che raffigurano oltre alla Natività le tradizioni ed i vecchi mestieri della montagna Cadorina, con particolare attenzione a Perarolo ed alla sua storia legata al Cidolo ed alle zattere in partenza per Venezia.
Il Presepio sarà visitabile dal 08/12/2011 al 15/01/2012.
Consigliata è la suggestiva visita nelle ore notturne in quanto gli effetti delle luci rendono magico lo scenario, ancora più incantevole con l’auspicata presenza della neve.
Il piccolo gregge di pecore rende ancora più realistica l’ambientazione.
Anno dopo anno il Presepio è diventato l’orgoglio del Paese, testimoniato dai numerosi messaggi, lasciasti sul libro delle dediche da parte dei visitatori provenienti da tutt’Italia e anche dall’estero.

Per completare le manifestazioni natalizie, la Parrocchia il Comitato del Cidolo e l’Amministrazione Comunale, in sinergia, hanno programmato due concerti nella Chiesa di Caralte, sabato 17, con i bambini del Coro di Calalzo e venerdì 23 con il Coro VOLINVOCE, diretto da Gabriella Genova e la voce recitante di Antonio Chiades.

Nella notte di Natale dopo la santa Messa seguirà la deposizione del bambinello nella mangiatoia, accompagnati dalle note della zampogna di Andrea Da Cortà. Seguirà lo scambio degli auguri con panettone e vin brulè per tutti.

Dal 27 dicembre all’8 gennaio (escluso il primo), dalle ore 17.00 alle 19.30, sarà aperto il MUSEO DEL CIDOLO E DEL LEGNAME. Informazioni sulla visita e l’assistenza sono garantiti presso il Bar “Covo dei zater” telefono: 0435 – 501339.
NuovoCadore.it media partner della rassegna. Perarolo Vi aspetta numerosi!

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su