Banchetto informativo No-Tav a Pieve di Cadore

Il sito NuovoCadore.it in collaborazione con il Movimento 5 Stelle di Belluno, aderisce alla “due giorni No-Tav” indetta dal blog di Beppe Grillo e organizza un banchetto informativo in piazza Tiziano a Pieve di Cadore, durante tutta la giornata di Domenica 11 Marzo. Decine di città hanno risposto positivamente all’appello e centinaia di banchetti informativi saranno presenti il prossimo week-end nelle piazze italiane per spiegare le motivazioni dei No-Tav e per informare la popolazione sull’argomento.

A Pieve ci sarà un gazebo dal quale alcuni membri di NuovoCadore e del M5S distribuiranno Banchetto informativo No-Tav a Pieve di Cadore e saranno a disposizione per chiarimenti e confronti sul tema Tav.

“Il Tav (Treno Alta Velocità) è un’opera inutile, dannosa per l’ambiente e la salute, è un enorme spreco di denaro pubblico, sottrae investimenti a scuola, sanità e innovazione, e infine è ad altissimo rischio di infiltrazioni mafiose. Ecco perché va fermata, a tutti i costi. L’unico modo per farlo è informare i cittadini, mostrando dati e fatti, ed è quello che faremo con questo banchetto informativo. E’ una questione che deve interessare tutti gli italiani, non solo i valsusini.
L’ennesimo paradosso di questo Paese è che mentre là si combatte per fermare la realizzazione di una nuova linea per il trasporto merci, perché a questo dovrebbe servire il Tav Torino-Lione, qui da noi presto saremo costretti a combattere per mantenere la linea ferroviaria che arriva a Calalzo, senza la quale saremo tagliati fuori dal mondo.”
Queste le parole di Matteo Gracis, amministratore del portale NuovoCadore.it

In occasione di questa iniziativa NuovoCadore.it ha preparato uno SPECIALE NO-TAV con approfondimenti, articoli, video, documentari e testimonianze.

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su
Privacy Policy Cookie Policy