SanVito Blues&Soul festival 2012

E’ pronto il cartellone musicale dell’XI edizione del SanVito Blues&Soul festival, la manifestazione che nel mese di luglio di ogni anno coinvolge il territorio dell’Alto Cadore.

Una manifestazione che è stata giudicata da Enrico Crivellaro, chitarrista di fama mondiale, «… uno dei festival più belli d’Europa».

Fedeli alla formula che coniuga, grande musica, scoperta del territorio e gastronomia locale, ecco tutti gli appuntamenti.

Venerdì 6 luglio Cibiana di Cadore: “Mardì gras of New Orleans”. ALLIGATOR NAIL feat MAX LAZZARIN conosciuti per essere una delle realtà musicali più sincere e vicine alla tradizione di New Orleans grazie al loro mix esplosivo di suoni, colori e sapori; ospite prestigioso della serata sarà Max Lazzarin, pianista e cantante fra i più apprezzati della scena musicale europea.

Sabato 7 luglio Vodo di Cadore: THE CREOLE BAND feat. TY LE BLANC, grintosa cantane texana dalla voce inconfondibile e straordinaria performer, che ha cantato a fianco del gigante del soul Luther Vandross, delle stelle dell’ R’n’B Sensation 112 e della star del jazz Angela Bofill, per citarne solo alcuni. Opening Band Drunk Donkeys.

Domenica 8 luglio Cortina d’Ampezzo, presso l’OpenSpace, MASSIMO ZEMOLIN Trio, uno dei più prestigiosi chitarristi italiani, propone il suo singolare progetto acustico “7 String Acoustic Project”.

Lunedì 9 luglio San Vito di Cadore: PLAYIN FOR CHANGE, uno straordinario film, un grande messaggio di pace universale attraverso la musica.

Martedì 10 luglio Borca di Cadore: presso la pizzeria ristorante Croera, Pizza&Blues con STEFANO ZABEO & CARLO ZAMBON, Un artista che fa parte della storia del Blues Italiano, con un progetto acustico che vede al suo fianco, Carlo Zambon, uno dei migliori armonicisti in circolazione.

Giovedì 12 luglio Borca di Cadore: GIANNA CERCHIER & THE POWER PLAY,Grande cantante Soul-R&B, è dotata di una voce calda, sensuale e sorprendentemente potente. Ha collaborato con Baccini, Raf, Fabrizio De Andrè, all’estero con Gordon Beadle e con una star mondiale come Billy Preston. Uno spettacolo di puro Soul e Motown, 100% real live, a partire dal nuovo CD “Soul Alive”. Opening band Only For Money.

Venerdì 13 luglio San Vito di Cadore, la prima delle due serate finali vedrà sul palco: 19TH STREET RED, Direttamente dalle strade di New Orleans e dai festival della Louisiana, blues performer nella tradizione della “vecchia scuola”. Oltre trenta anni di carriera, una voce particolare che ricorda il gigante Howlin’ Wolf. BELLA BLUES BAND with KAY FOSTER JACKSON, nata a Memphis e figlia di Melvin Jackson, da venti anni sassofonista del re del blues B.B. King. Le sue grandi capacità vocali e le numerose collaborazioni musicali le hanno consentito di diventare una cantante completa, in grado di spaziare fra Blues e R&B, Jazz e Soul. Considerata tra le migliori voci afroamericane, sarà in quest’occasione accompagnata da una delle più sperimentate blues band italiane.

Sabato 14 luglio San Vito di Cadore, serata finale del festival: EL ANGEL ROJOtrio acustico che propone un coinvolgente viaggio dove la musica afroamericana prende forma in atmosfere flamenco-latin, con il suono raffinato ed energico della chitarra acustica, la fluidità intensa del piano ed una voce intima e leggera. LEROY EMMANUEL Motown Funk Brother, un vero concerto evento,conuno dei più acclamati chitarristi del funk-soul americano. Nato e cresciuto nella migliore tradizione della black-music, approda a Detroit presso la mitica Motown affiancando in sala di registrazione artisti come Marvin Gaye, Ike e Tina Turner, John Lee Hooker, Dionne Warwick , James Brown, George Clinton, Temptations e molti altri. Oggi leader esperto e carismatico, spazia tra blues, soul e funk trascinando il pubblico in uno spettacolo intenso e coinvolgente.

Ogni appuntamento musicale sarà, come per la scorsa edizione, sarà caratterizzato dalla presenza di un ricco menù di piatti tipici della cultura gastronomica cadorina.

L’aver saputo coniugare la grande musica con cultura, scoperta del territorio e gastronomia, è stata una delle carte vincenti di questa manifestazione, rivelatasi anche un importante veicolo promozionale del territorio e delle delle tipicità cadorine.

Oltre al programma la manifestazione prevede, come di consueto, degli eventi collaterali che arricchiscono il cartellone della manifestazione:

Dal 8 al 29 luglio L’ARTE A LUNGA CONVERSAZIONE, mostra di arte contemporanea e contenitore di eventi artistico-culturali.

Sabato 14 luglio VINILE, mercato del disco e degustazioni vini.

Dal 1 al 24 luglio BLUESLights, mostra fotografica in B/N di foto tratte dalle diverse edizioni del festival.

Sabato 14 luglio Black&White Night, in collaborazione con alcuni locali, alla conclusione dei concerti del festival, la musica ed il divertimento continuerà fino a tarda notte.

II edizione Premio alla memoria BORTOLO DE VIDO. Anche quest’anno siamo di fronte ad una manifestazione ricca, articolata e complessa, sempre in crescita, con un cartellone musicale di assoluto prestigio, in grado di consolidare ulteriormente la propria posizione ai vertici nazionali, delle manifestazioni dedicate alla musica afro-americana.

Tutte le informazioni, relativi a location, orari, ecc… sono disponibili su www.sanvitobluesandsoul.it

Fonte: GoBelluno.it

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su