Incidente sul lavoro a Longarone, la vittima è un imprenditore di Auronzo

Sarebbe rimasto schiacciato tra il suo camion e il rimorchio Osvaldo Golin di Auronzo di Cadore vittima di un terribile incidente sul lavoro avvenuto in mattinata alla Diab di Longarone.

L’uomo, titolare con il fratello di una ditta per la rimozione di rottami e rifiuti, si trovava nell’azienda longaronese e non era la prima volta.

Stando alla prima ricostruzione, Golin, 47 anni, stava spostando dei bancali di legno con un suo mezzo e al momento del cedimento del rimorchio pare si trovasse a terra.

La dinamica è comunque al vaglio dello Spisal e degli inquirenti. Dopo l’allarme scattato alle 11,50 sul posto si sono recati l’ambulanza con infermiere dell’ospedale di Belluno e l’automedica di Pieve di Cadore. Quando il personale sanitario è arrivato sul posto, però, per l’uomo non c’era ormai più nulla da fare.

Intervenuti anche i carabinieri di Longarone che hanno posto sotto sequestro l’area in cui è avvenuto l’incidente.

Osvaldo Golin lascia moglie e figli.

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su