Giro d’Italia e atleti ambasciatori protagonisti del Cadore sportivo

Sabato 11 maggio alle ore 17 nel Palazzo della Magnifica, Ambasciatori del Cadore in Italia e nel mondo.
E’ questo il titolo che la Magnifica Comunità di Cadore conferirà a 16 atleti cadorini che si sono distinti a livello internazionale nelle discipline sportive invernali. Nell’ambito della cerimonia che si svolgerà sabato 11 maggio alle ore 17 nella Sala del Palazzo della Magnifica Comunità di Cadore saranno presentate anche le due tappe del Giro d’Italia che nei prossimi giorni percorreranno il Cadore. L’incontro, che assumerà la fisionomia della festa sportiva, sarà animato da musica e soprattutto da immagini.

“Il pezzo forte – ha annunciato l’assessore allo sport del Comune di Pieve, Diego Tabacchi – saranno i filmati storici del Giro sulle Dolomiti. Immagini provenienti dalle teche Rai che pochi hanno avuto la fortuna di vedere. Di certo saranno molto apprezzate dagli appassionati di ciclismo.” A commentarle ci sarà l’ex campione di ciclismo Marzio Bruseghin. A lui spetterà anche il compito di presentare “La Pedalata di Primavera in Rosa” che si svolgerà domenica 19 maggio lungo la Ciclabile delle Dolomiti, nel tratto che va da Cortina a Calalzo. Sito web con info e modulo prenotazione online: www.CiclabileDolomiti.com

Tornando al Giro d’Italia, saranno illustrate le due tappe che nei prossimi giorni interesseranno il Cadore: quelle del 15 e del 25 maggio. Nel corso della prima la corsa rosa arriverà da Casera Razzo e passerà per Vigo con traguardo volante a Lozzo, transiterà per Domegge e Calalzo con un altro traguardo volante a Pieve davanti la statua di Tiziano (dove è prevista una festa in piazza) per scendere poi a Longarone e arrivare sulla diga di Vajont. Quella del 25 maggio arriverà ai piedi delle mitiche Tre Cime di Lavaredo. Due tappe spettacolari e fondamentali per il Giro di quest’anno.

11751_10151609279242359_1506552720_n

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su