Anche il Cadore tra gli itinerari dell’emigrazione del MiM

Il 18 maggio è stato inaugurato il Museo interattivo delle Migrazioni (MiM) curato dall’Associazione Bellunesi nel Mondo, in via Cavour 3 a Belluno. “Con il MiM la sede Abm offrirà un nuovo spazio culturale dedicato al mondo delle migrazioni aperto a tutti” sottolinea il presidente dell’Associazione Oscar De Bona, che invita a visitare la nuova area museale.
All’interno del sito web ufficiale, è presente una sezione intitolata “In provincia: un itinerario dell’emigrazione in 13 tappe” con schede museo dettagliate e proposte di gite fuori porta. Tra queste non poteva mancare il Cadore. Sono 3 i luoghi selezionati: Cibiana e suoi murales, il Museo della Cultura Alpina Ladina del Comelico di Padola e il Museo Etnografico “Algudnei” di Dosoledo.
Un’ottima vetrina per le nostre zone.

Il MiM Belluno è APERTO SOLO SU PRENOTAZIONE:
• lunedì, martedì, giovedì, venerdì (08.30-12.30 / 15.00-18.00);• mercoledì (08.30-12.30); • sabato e domenica: visite su prenotazione per gruppi superiori a 8 persone. INGRESSO GRATUITO. INFO E PRENOTAZIONI: tel. +39 0437 941160 – fax +39 0437 941170 info@mimbelluno.it

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su