Campionato Italiano STIHL ad Auronzo di Cadore

Domenica 16 giugno a partire dalle 14.00, sulle sponde del lago di S. Caterina, ad Auronzo di Cadore (BL), i migliori atleti italiani si contenderanno il titolo di Campione nazionale e si giocheranno l’accesso alla selezione italiana che parteciperà ai Mondiali 2013 STIHL® Timbersports®.

Una giornata all’insegna del legno e dello sport
Il Comune di Auronzo di Cadore promuove la 3° edizione del Campionato italiano STIHL Timbersports. È un appuntamento all’insegna dello sport del legno, dell’innovazione e della tradizione. La cornice della gara è un comprensorio turistico nelle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità, con molteplici soluzioni per chi ama la montagna e desidera un approccio naturale e personale. Questa è un’occasione imperdibile per trascorrere un fine settimana diverso tra la perla delle Dolomiti, Misurina, e le mitiche Tre Cime di Lavaredo. Intrattenimento e ristoro aspettano tutti gli appassionati che assisteranno a questa gara combattuta e appassionante. L’ingresso è libero.

STIHL Timbersports Series è un avvincente sport articolato in 6 diverse discipline in cui gli atleti competono a colpi di ascia, sega e motosega secondo le tecniche tipiche dei boscaioli americani. Nate nel 1985 in Wisconsin queste competizioni si sono diffuse rapidamente grazie alla spettacolarità e all’entusiasmo dei concorrenti raggiungendo in breve tempo il Canada e l’Europa.

Standing Block Chop
Questa disciplina simula l’abbattimento di un albero con l’ascia. Un blocco di legno assicurato verticalmente (diametro 30 cm) deve essere tagliato nel minor tempo possibile da entrambi i lati. Decisivi per il successo di questa specialità sono precisi colpi d’ascia e un potente slancio. Gli atleti migliori impiegano meno di 20 secondi!

Stock Saw
Qui tutti i concorrenti gareggiano con una MS 660, una motosega STIHL standard disponibile in commercio. Le motoseghe, pronte per il taglio, vengono disposte per terra. Dopo il segnale del via gli atleti devono tagliare, nel minor tempo possibile, da un tronco del diametro di 40 cm, due dischi di legno con soli due tagli: uno verso il basso e uno verso l’alto

Underhand Chop
Simula il taglio di un albero già abbattuto. Gli atleti, stando in piedi su un blocco fissato orizzontalmente, devono tagliare con l’ascia un tronco spesso 32 cm. Il blocco deve essere tagliato da entrambi i lati. Il taglio da un singolo lato comporta la squalifica.

Single Buck
In questa disciplina l’atleta deve tagliare un disco di legno da un blocco fissato orizzontalmente (diametro 46 cm) con una sega a mano tradizionale, lunga circa 2 m. Ciò che fa la differenza in questa specialità è il ritmo e il dinamismo. E’ permesso cospargere la sega con un lubrificante per facilitarne la mobilità. Inoltre, durante il taglio, un assistente può posizionare un cuneo tra il disco e il blocco di legno.

Hot Saw
In questa disciplina vengono impiegate motoseghe estremamente potenti per tagliare, nel più breve tempo possibile, tre dischi con uno spessore definito da un blocco di legno fissato orizzontalmente (diametro 46 cm). Ciò che appassiona è la capacità degli atleti di dominare il concentrato di potenza di queste motoseghe (fino a 62 HP). Con una velocità della catena di 240 Km/h e un peso di circa 27 kg queste macchine richiedono agli atleti le massime prestazioni.

Springboard
In questa disciplina vengono posizionate due pedane d’appoggio in un tronco fissato verticalmente. L’atleta, stando in equilibrio, deve tagliare a colpi d’ascia il blocco di legno posto sulla cima del tronco (diametro 27 cm) ad un’altezza di circa 2,8 m dal suolo.
Lo springboard viene definito anche la “disciplina suprema” in quanto non basta solo la precisione tecnica e la forza dell’atleta ma serve anche equilibrio e destrezza.

Timbersports_main_rdax_90

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su