SanVito Blues&Soul festival 2013

Saranno tre settimane di luglio colme di grande musica e di numerosi eventi collaterali, quelle che animeranno, con la XII edizione del SanVito Blues&Soul festival, il cuore delle Dolomiti Bellunesi, patrimonio dell’Umanità, da Valle di Cadore fino a Cortina d’Ampezzo.

Si partirà sabato 6 luglio a Cibiana con l’apertura del festival, il giorno successivo, domenica 7 sarà la volta di Cortina all’Open Space. Il fine settimana successivo il treno del festival si fermerà; giovedì 11 a Valle di Cadore, venerdì 12 a Vodo e sabato 13 a Borca. Il fine settimana di chiusura della manifestazione vedrà protagonista, giovedì 18, Cortina con un concerto nella conchiglia in centro; venerdì 19 e sabato 20, le serate di chiusura della manifestazione a San Vito di Cadore.

Sono in fase di studio, da parte dell’associazione organizzatrice, tutta una serie di iniziative collaterali, a completamento della manifestazione, confermate, ovviamente, L’Arte A Lunga Conversazione, la cui mostra d’arte contemporanea, la scorsa edizione è stata giudicata una delle migliori dell’intera provincia di Belluno e, VINILE, nel sabato di chiusura, mercato del disco e degustazione di vini.

L’edizione 2013, vedrà l’entrata di due nuovi comuni, Valle di Cadore e Cortina d’Ampezzo, il riconoscimento alla qualità di una manifestazione considerata uno dei migliori festival italiani, ed un importante strumento di promozione e di valorizzazione del nostro territorio, anche in chiave turistica.

“Vogliamo ringraziare, – dice Antonio Palatini, presidente dell’associazione organizzatrice – tutte le Amministrazioni comunali e tutti coloro che hanno voluto far parte di questa XII edizione e diamo il benvenuto a Valle di Cadore e Cortina d’Ampezzo, che da questa edizione fanno parte di questo grande progetto”.

NuovoCadore media partner della rassegna.

983854_10200598992911590_2128170956_n

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su