Bando per la gestione del Rifugio Antelao per il triennio stagionale 2014 – 2016

La sezione C.A.I. d Treviso indice un bando per l’assegnazione della gestione nel periodo estivo, come previsto dalle norne C.A.I, del proprio Rifugio “ANTELAO ” in località Sella Pradonego m.1.796, nel comune di Pieve di Cadore (BL) e invita gli interessati a scaricare la documentazione necessaria per fare domanda di gestione del rifugio per il triennio stagionale 2014 – 2016. La zona nella quale sorge il Rifugio è tra le più celebri delle Alpi Bellunesi. Situato a 1.796 metri, in località Sella di Pradonego, nel comune di Pieve di Cadore.

L’edificio costituisce un meraviglioso punto di passaggio tra il Comelico e il Cadore, sul quale si affaccia come un balcone naturale sulla Val Boite, lungo un percorso che cinge ad est il monte Antelao (m 3.263 ) da cui prende il nome.Vi si accede, più comodamente da Vinigo, da Pozzale, da Nebbiù e da Valle di Cadore, con tempi che variano da 1,30 a 3,00 ore e con dislivelli da 350 a 800 metri. In alternativa con escursioni più impegnative si può giungere da Praciadelan sopra Calalzo, o da San Vito di Cadore in una attraversata tramite il Rifugio Galassi, la Forcella del Ghiacciao e la Forcella di Piria. Inoltre, poichè Il rifugio è situato all’interno del percorso invernale “ Dolomiti del Cadore Regno delle Ciaspe “ può essere aperto anche nei fine settimana invernali.

Qui disponibili il Modulo di Richiesta e il Questionario

rifugio-antelao

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su
Privacy Policy Cookie Policy