“Scuole a Teatro…ad Auronzo di Cadore” conclusa la prima parte in arrivo la seconda

Si è conclusa lunedì 25 Novembre la prima parte del progetto “Scuole a Teatro… Ad Auronzo di Cadore”, organizzato dall’assessorato alla cultura in collaborazione con RossoTeatro e con direttore artistico Alessandro Rossi. La chiusura in bellezza è stata affidata a Claudio Milani, fra gli attori di maggior bravura nel panorama nazionale del teatro per l’infanzia, con lo spettacolo “I racconti di Gloria”. Nelle due settimane precedenti, invece, hanno calcato il palco del Teatro Kursaal di Auronzo Beppe Rizzo di OltreilPonte Teatro con “La Gatta Cenerentola”, (premio della giuria come Miglior Spettacolo “Giocateatro” di Torino nel 2012), e Monica Mattioli con “Come Sorelle”, sul delicato tema dell’Olocausto visto attraverso gli occhi dei bambini di quel tempo.

Una seconda stagione che ha visto un importante incremento di adesioni da parte degli Istituti dei comprensori scolastici duplicando le presenze della prima edizione e arrivando a quasi 1000 spettatori. Hanno partecipato le scuole Primarie di Reane, Villapiccola, Vigo di Cadore, Sappada, Valle di Cadore, San Pietro in Cadore, le scuole dell’infanzia di San Pietro in Cadore, Sappada, Comelico Superiore, Pieve di Cadore e Auronzo di Cadore. Per le scuole secondarie di I° Grado, erano presenti quelle di Santo Stefano, di Auronzo di Cadore e la Scuola Papa Luciani di Candide e per le secondarie di II° grado il liceo linguistico di Auronzo di Cadore e l’Istituto Fermi di Pieve di Cadore. “Un risultato importante e sorprendente – commenta il direttore artistico Alessandro Rossi – che premia il lavoro fatto la scorsa primavera e la qualità degli spettacoli proposti ma soprattutto il rapporto diretto dei docenti con la direzione artistica, che ha permesso loro di avere una figura di riferimento costante”. Entro la fine di dicembre la direzione artistica renderà noti i titoli della 2^ parte del progetto “Scuole a Teatro… Ad Auronzo di Cadore” che sarà i scena nella settimana dal 07 al 11 aprile 2014.

Continua, invece, l’iniziativa del laboratorio teatrale per le scuole di Auronzo, che coinvolge circa 170 alunni delle scuole di Reane e Villapiccola, la scuola primaria di secondo grado e, per la prima volta, la scuola materna. I laboratori, coordinati da Katiuscia Bonato, hanno una durata complessiva di quasi 100 ore il cui obiettivo è quello di “sviluppare le abilità sensoriali di base – spiega l’assessore alla Cultura di Auronzo Anna Vecellio Del Monego – attraverso la comprensione e la trasformazione degli stimoli esterni fatti da brevi narrazioni e giochi-esercizi teatrali pensati ad hoc”. A fine anno scolastico è prevista anche una piccola rappresentazione dei ragazzi davanti ai genitori per mostrare loro i risultati di questo percorso.

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su