Gara della Lioda: la competizione delle tradizioni

A Campolongo di Cadore la Gara con le Liode, tipiche slitte che si usavano per trasportare fieno e legname d’inverno, mantiene in vita le antiche tradizioni della popolazione locale. Sabato 28 dicembre 2013 dalle ore 20.30 rivivrà la simpatica manifestazione aperta a tutti che si rinnova ogni anno, sin dal 1974, nella frazione del comune di Santo Stefano di Cadore.

La gara si svolge lungo le vie del paese: la lunghezza del percorso è di circa 2 km e costellato di punti ristoro dove assaporare vin brulè e tè caldo. Le squadre devono essere formate almeno da 3 componenti per ogni lioda e preferibilmente vestite con gli abiti tipici, ma è gradita anche la fantasia e l’estro artistico nell’allestimento del mezzo! Le principali novità per questa edizione saranno, oltre al premio per la lioda  più caratteristica, ci sarà anche una premiazione per lioda più fantasiosa, allegorica ed ingegnosa. I premi saranno assegnati mediante sorteggio. Venerdì 27 dicembre è previsto inoltre intrattenimento con Armand ed Ernesto presso il tendone riscaldato con ristorazione e musica.

È possibile iscriversi fino alla mattina di sabato 28 dicembre presso l’ufficio del Consorzio Turistico Val Comelico Dolomiti, sede di Santo Stefano di Cadore e poi dalle ore 15 presso Piazza San Giacomo a Campolongo.

NuovoCadore.it media partner della manifestazione parteciperà con una lioda promozionale

Per informazioni
Consorzio Turistico Val Comelico Dolomiti tel. 0435.62230
Organizzazione a cura dell’ Ass.ne Pro Loco Ciamplongo

Regolamento e Foto delle scorse edizioni alla Pagina Facebook

Gara della Lioda 2013

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su