Classifiche della 24H San Vito Endurance Race fra mille sorprese

La seconda edizione della 24H San Vito Endurance Race svoltasi il 17-18 gennaio 2014 a San Vito di Cadore ha sfidato le intemperie nelle 24 ore comprese fra le 17,00 di venerdì e le 17,00 di sabato. Durante la notte a cavallo fra le due giornate di gara ha smesso di nevicare e si è affacciata la luna illuminando la pista dove i concorrenti hanno continuato a sfidarsi senza sosta. Il tracciato intrapreso era lo stesso dell’anno scorso che risulta essere impegnativo, specialmente alla partenza. Curiosa la performance di un concorrente della squadra dei mandarini Dialto che ha perso uno sci in discesa e che è comunque riuscito a concludere il giro in “monosci”. Infilatosi nella neve fresca, l’organizzazione è riuscito a ritrovarlo dopo poco. Una gara non certo priva di sorprese: c’è stato anche il primo ritiro degli Ironman causa vesciche, Magni Alberto, e all’alba anche un’impavida concorrente delle Gazzelle, Stefania Bonafede, si è vista costretta a fermarsi causa di febbre, costringendo le compagne a girare in tre. Il tutto però si è concluso nella tensostruttura per festeggiare i vincitori e rifocillarsi con il ricco menù per la soddisfazione di tutti i partecipanti.

L’organizzazione inoltre fa sapere che ogni atleta riceverà via mail i diplomi di partecipazione con il dettaglio della prestazione. Le fotografie e i video dell’evento al sito internet www.skialp24.com

Qui sotto le classifiche della gara (cliccare sull’immagine per ingrandire)

sanvito skialp classifiche3sanvito skialp classifiche 1sanvito skialp classifiche2

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su