Due cadorini in mostra a Treviso

Si inaugura sabato 8 Marzo, alle ore 18.00, presso Villa Onigo ai Trevignano (TV), la 5°edizione di Trevignano Fotografia indetta ed organizzata dal Comune di Trevignano, dall’Assessorato alla Cultura e dalla Proloco di Trevignano. Questa edizione è dedicata a “Paesaggio reale Paesaggio immaginato” alla quale parteciperanno anche i fotografi cadorini Vito Vecellio e Francesca Casanova dell’associazione ImmaginAria.
A cura di Francesca Della Toffola vengono presentate le mostre fotografiche di 14 artisti provenienti da più parti d’Italia. Ciò che accomuna i diversi autori è l’attento studio sul paesaggio. “Lavorare sul paesaggio significa lavorare sul territorio, su ciò che ci circonda, quindi su qualcosa di reale che esiste, è visibile, si può toccare, annusare. Ma lavorare sul paesaggio significa anche lavorare su se stessi, sulla percezione che si ha del mondo, dell’atmosfera di cui facciamo parte. Ecco allora allo stesso tempo il paesaggio si fa immaginato poiché ad ognuno è dato vedere secondo la propria visione, sensibilità, cultura. Alcuni autori fantasticano creando paesaggi irreali, sognanti; altri semplicemente rileggono il territorio attraverso il ricordo personale o la memoria storica. Ognuno secondo il proprio linguaggio indaga il presente nel rapporto tra uomo e natura, tra il mondo fuori di sé e quello dentro di sé”.
Ospite speciale della manifestazione il fotografo trevigiano Mario Vidor. Seguono, poi, gli autori: Nazzareno Berton e Sergio Carlesso, Fausto Corsini, Enrico Bernasconi, Raffaele Bonuomo, Marina Buratti, Francesca Casanova, Rosandro Cattaneo, Maurizio Chelucci, Paolo Croci, Tea Giobbio, Davide Grossi e Vito Vecellio.
Ingresso libero – La mostra rimane aperta fino al 30 Marzo 2014

Orari apertura mostra:
sabato: 10,00-12.00 – 16.00-19.30
domenica: 10.00-12.00 – 16.00-19.30
o su appuntamento, ufficio cultura tel.0423-672842 0423-672842 email: cultura@comune.trevignano.tv.it www.prolocotrevignano.it

Si prevedono inoltre i seguenti eventi:
Giovedì 13 marzo ore 21.00, incontro con Marco Zanta
Domenica 16 marzo ore 17.00, “La macchina del tempo”concerto del gruppo Madaus
Giovedì 20 marzo ore 21.00, Paola Viola presenta “The street of my life”
Giovedì 27 marzo ore 21.00, Licinio Sacconi presenta il video “INCHEMONDOVIVO”

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su