Centenario dell’arrivo della ferrovia a Calalzo

A Pieve di Cadore domenica 18 maggio 2014 presso la Sala del Consiglio della Magnifica Comunità di Cadore, si terrà la manifestazione per la celebrazione del Centenario dell’arrivo della ferrovia a Calalzo

Programma
Ore 11,00: Ritrovo al Municipio di Calalzo di Cadore per una visita guidata alle mostre sulla ferrovia in sala Consigliare
Ore 12,30: Pranzo all’Hotel Ferrovia di Calalzo di Cadore

Convegno
Ore 15,00: Saluto ai convenuti da parte del Presidente della Magnifica Comunità di Cadore Prof. Renzo Bortolot del Preside Sezione CIFI Venezia Ing. Gabriele Pupolin , del Sindaco di Calalzo di Cadore Sig. Luca De Carlo, del Presidente della Unione Montana Centro Cadore Prof. Luigi Svaluto Ferro

Ore 15,15: “1914 – 2014 Belluno – Calalzo. Una ferrovia nelle Dolomiti del Cadore” Sig. Roberto Tabacchi

Ore 15,45: Descrizione intervento nella Galleria di Perarolo Ing. Armando Mammino, S.I.GE.S. S.r.l. di Povegliano

Ore 16,15: La ferrovia nel Bellunese: una risorsa da valorizzare Dr. Marco Melchiori, Direttore Confindustria Belluno Dolomiti, Dr. Sandro Da Rold, Componente Giunta Confindustria Belluno Dolomiti

Ore 16,45: Ipotesi di prolungamento della Ferrovia oltre Calalzo Ing. Giovanni Giacomello, Università di Padova – DICEA Stralcio Tesi di Laurea Federico Manfredini e Chiara Cagnato

Ore 17,15: Dibattito

Ore 17,30: Chiusura Manifestazione

Manifestazioni collegate
Sabato 17 e domenica 18 maggio in sala Consigliare del Municipio a Calalzo di Cadore, con orario 9,30 – 12,30 e 15,00 – 19,00, sarà visibile un plastico dinamico riproducente la tratta ferroviaria da Ospitale di Cadore a Calalzo di Cadore a cura del Gruppo Fermodellisti Trevigiani.

Da sabato 17 maggio a domenica 25 maggio in Sala Consigliare a Calalzo di Cadore sarà possibile visitare la mostra fotografica “I treni in Cadore” con i seguenti orari: Sabato 17 e domenica 18 e sabato 24 e domenica 25 con orario 9,30 – 12,30 / 15,00 – 19,00. Da lunedì 19 a venerdì 23 con orario 10,00 – 12,30, il mercoledì anche 17,00 – 18,00.

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su