Cadore invaso da strane sagome nere

Strane sagome nere hanno invaso alcuni paesi del Cadore ed in molti ce l’hanno segnalato. Si tratta di piccoli depliant appesi un po’ ovunque di colore bianco dove è stampata una sagoma nera, presumibilmente di uno gnomo con il cappello a punta e dei baffi.

Questa teoria si deduce dalla frase di Axel Martin Fredrik Munthe stampata sul retro “Sono molto meravigliato di sapere che c’è gente che non ha ma visto uno gnomo, non posso fare a meno di provare compassione per costoro. Qualcosa non va. La loro vista non funziona bene”.

Se ne trovate anche voi, segnalateceli!

gnomo dolomiti (3)gnomo dolomiti (1)

 gnomo dolomiti (2)gnomo dolomiti (4)

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su