Weekend di arrampicata sulla diga a Pieve di Cadore

Due appuntamenti dedicati all’arrampicata nel weekend del 26 e 27 luglio presso la Climbing Arena della diga Enel a Pieve di Cadore. L’appuntamento a Pieve di Cadore è l’unico del circuito nazionale che si svolge nel Veneto “un motivo di vanto per L’Enel che supporta e crede nella manifestazione rivalutando anche l’intera area sottostante coma parco dedicato all’arrampicata” spiega il Gruppo Ragni che si occupa dell’organizzazione. L’evento è sostenuto anche dal Comune di Pieve che “supporta e appoggia da sempre le iniziative che nell’intera Climbing Arena”.

Si inizia sabato 26 con una giornata dedicata alle famiglie e sopratutto ai bambini con attività ludiche di vario tipo oltre all’arrampicata e alla Gara “Memorial Luca De Gerone “. Non mancano le novità: dimostrazione con atleti di fama Nazionale di Slackline, fra cui Aldo Valmassoi che attraverserà “l”orrido ” in fondo alla diga e si potranno provare varie attività nautiche sulle rive del lago nella Baja del Miralago grazie alla collaborazione con la Società Nautica Cadore.

Domenica 27 durante la Coppa Italia Speed gli atleti FASI proveniente da tutta Italia si sfideranno su tracciato omologato FASI di Speed in collaborazione con Il CONI e la società Equilibrium di Modena. In una manciata di secondi proveranno a salire i 35 metri del percorso cercando di battere il record.

“Il tutto per dare la possibilità in forma gratuita a tutti i bambini e appassionati dell’arrampicata di poter esercitare la propria passione in sicurezza, con tracciati e strutture sicure seguiti dalle Guide Alpine del Gruppo Ragni. Ringraziamo inoltre per la struttura modulare alta 7 m. con pannelli inclinabili è donata dalle Guide di Cortina al Gruppo Ragni”.
Volantino-03

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su