In arrivo le serate finali del SanVito Blues&Soul Festival

Dopo la preview di Cortina d’Ampezzo il 2 luglio e le serate di Borca di Cadore e San Vito con concerti e anche appuntamenti cinematografici che hanno dato il la alla manifestazione, anche questa edizione del Festival Blues, la XIII, si appresta a terminare con tre serate dalla grande risonanza, di grande musica e con esponenti internazionali del mondo del Blues&Soul.

Il 18 luglio dalle 21.30 saranno presenti il giovane Luke Winslow King, oggi considerato il migliore rappresentante del nu-blues di New Orleans, talentuoso chitarrista, cantante, compositore e paroliere. Sarà accompagnato da Esther Rose, alla voce e washboard e dalla chitarra di Roberto Luti. E a seguire Greg Izor & Vintage Trio: Greg Izor si forma come musicista in Bourbon Street, a New Orleans. Dopo la partecipazione a molti importanti Festival, oggi la rivista Living Blues lo definisce come “un raro e completo artista, cantante, armonicista, songwriter e showman.”

L’ultima serata, infine, sarà aperta sempre alle 21.30 da Max “Alligator” Lazzarin  & Alessandra Cecala: Max ispira il suo sound, pianistico e vocale, alle atmosfere della moderna New Orleans music, eseguendo sia brani propri che grandi classici reinterpretati. Alessandra invece è una bassista e contrabbassista che spazia dal LUKE WINSLOW KINGblues, al funk, al rock, al folk fino ad arrivare al jazz. Mentre l’arduo compito di chiudere in bellezza l’edizione 2014 è affidato a SIR WALDO WEATHERS & FUNK REVIEW, membro della James Brown Band – e da lui battezzato The Pope of Funk – per oltre quindici anni. Talentuoso e poliedrico, Waldo Weathers suona il sax baritono, tenore, alto e soprano, oltre a cimentarsi con la batteria, il piano, il basso e la chitarra. Numerosissimi i lavori cui ha partecipato: da “Live at the Apollo” e “Live at the House of Blues” con James Brown, a numerose produzioni discografiche a suo nome. Una vera leggenda della musica nera tra le Dolomiti!

Anche alle due serate sanvitesi sarà possibile cenare a partire dalle 19.00 grazie allo stand gastronomico. L’ingresso alle due serate finali sarà a pagamento: 10 euro ognuna o 17 euro per un biglietto che comprende entrambe.

Venerdì 18 luglio, SAN VITO DI CADORE, Sala Comunale || Dalle h 19.00 stand eno-gastronomico. Inizio concerto h 21.30 – INGRESSO: 10 euro, ingresso per due serate: 17 euro.

Sabato 19 luglio, SAN VITO DI CADORE, Sala Comunale || Dalle h 19.00 stand eno-gastronomico. Inizio concerto h 21.30 – INGRESSO: 10 euro, ingresso per due serate: 17 euro.

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su