Professore si uccide a Lozzo di Cadore

Lozzo di CadoreTragedia in Cadore.

A.Z., sessantenne, è stato trovato morto nella sua casa a Lozzo. Il professore, era stato denunciato per furto a scuola, dopo essere stato scoperto nei giorni scorsi a prelevare i soldi dalla borsetta di una dipendente dell’Istituto dove insegnava. L’episodio aveva scaturito articoli sui quotidiani locali.
Dalle prime informazioni che sono giunte il professore si è tolto la vita.

Una vicenda sconvolgente, che ha colpito prima la comunità scolastica e ora, con questo tragico epilogo, tutto il Cadore e la provincia.

L’uomo, era stato scoperto e denunciato durante un appostamento fatto dai carabinieri. Uno dei militari si era travestito da elettricista per scoprire cosa accadeva nella scuola, dove erano stati segnalati dei furti. Il professore aveva ammesso la propria responsabilità ma il peso di quello che è successo, e molto probabilmente l’esagerata pressione mediatica, gli sono stati fatali.

 

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su