Giovani e Montagna: i risultati

La Fondazione G. Angelini-Centro Studi sulla Montagna, nell’ambito di un progetto Interreg IV Italia – Austria, Dolomiti LIVE – Fondo Piccoli Progetti, sostenuto dal GAL Alto Bellunese, ha analizzato attraverso un’indagine sociologica le caratteristiche del lavoro svolto dai giovani nel contesto montano e le ragioni che spingono i giovani a restare a vivere/lavorare in montagna o viceversa che li spingono ad allontanarsene. Nello specifico, la Fondazione G. Angelini ha diffuso un questionario rivolto ai giovani di età compresa tra i 18 e i 34 anni, residenti o domiciliati nelle Vallate del Cordevole, Mae’, Boite o medio/alto Piave.

La presentazione dei risultati del progetto Interreg IV Dolomiti LIVE dal titolo “Giovani e montagna: quale lavoro? Jugend, Berge und Arbeit” si terrà sabato 21 febbraio alle ore 17,00 presso la Magnifica Comunità di Cadore

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su
468 ad
Privacy Policy Cookie Policy