Cadore: buone probabilità per il Campionato Europeo 2016 di corsa con le Ciaspe

E’ rientrata da Quebec City in Canada la delegazione di CadorEventi composta da Christian Zandonella e da Stefano Campi per partecipare al congresso della Federazione Internazionale di racchette da neve (ISSF). Durante i lavori del congresso si sono gettate le basi per la nascita dal 2016 di un campionato europeo di corsa con le Ciaspe.

ciaspalonga 2015“La corsa con le racchette da neve è uno sport in forte crescita, e dalle prossime Olimpiadi sarà presente all’interno del nuovo format del winter triathlon” ci spiega Christian Zandonella presidente di CadorEventi associazione sportiva che organizza la oramai famosa Ciaspalonga delle Marmarole, l’unica maratona al mondo da correre con le racchette da neve. L’obbiettivo della federazione, di cui CadorEventi fa parte, è quello di farla diventare anche disciplina Olimpica individuale.

La prossima stagione vedrà quindi la nascita sotto l’egida della federazione di un circuito composto inizialmente da 4 tappe, una in Catalogna, una in Italia, una in Slovacchia e una in Norvegia, il circuito prevederà sia gare di breve distanza (5km per gli Junior e 10Km per le altre categorie) sia di Ultra distanza replicando in Europa altri eventi come la Ciaspalonga segno che il lavoro fatto in questi anni è andato nella giusta direzione. Tutto questo sarà propedeutico alla nascita di un circuito mondiale che coinvolgerà paesi come USA, Canada, Russia, Corea del Sud e Giappone. “Ora dobbiamo lavorare sodo e presentare entro la fine di Marzo la nostra candidatura alla federazione – spiega ancora Christian Zandonella – con la speranza che la stessa riconosca il nostro lavoro e ci assegni l’organizzazione della tappa italiana in modo che il Cadore Regno delle Ciaspe possa fregiarsi di essere tappa del campionato europeo.

Intanto è tutto pronto per la 4a edizione della “Longest Snowshoe race in the world” che si correrà il 14 di Febbraio sempre con partenza ad Auronzo ed arrivo in Piazza a Pieve. Le nevicate previste nei prossimi giorni faciliteranno sicuramente la preparazione del percorso nei fondovalle”.

Per altre informazioni sulla gara si può scrivere una mail a info@cadoreventi.it o visitare il sito www.ciaspalonga.it o la pagina facebook

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su
Privacy Policy Cookie Policy