Potrei essere proprio Lei: Annalisa Baldovin

annalisa baldovin simone da prà

>> Guarda il Videoclip della canzone <<

“Uscirà l’8 Marzo, per la festa della donna, il video documentario musicale tratto dalla mia storia, dalla storia di mia mamma!” esordisce Oxi che per dieci anni ha cantato con questo nome ma che adesso ha deciso di riprendersi quello vero: Simone Da Prà. “L’ho capito partecipando a questo progetto che parla di mia mamma, ma che è nato in fondo per combattere il femminicidio. Ho capito che forse, finalmente, ho avuto il coraggio di espormi di persona e non di esporre una personalità finta” spiega l’autore.

Simone Da Prà, lo scorso autunno, ha girato a Pieve di Cadore un documentario musicale con la troupe della Trees-home e che aveva come tema la morte di sua madre Annalisa Baldovin, uccisa con tre colpi di pistola nel 2001. Il racconto è diventato un video musicale che sarà veicolato sulle televisioni di tutto il mondo. “Voglio che la società si renda conto che quanto accaduto a mia madre potrebbe capitare a ogni donna, che ciascuna potrebbe essere purtroppo un’altra Annalisa”. Potrei essere proprio lei sarà il titolo del primo brano estratto dall’Ep “Libero”. “Se anche tu capisci cosa possa significare l’intero progetto e quanto sia importante il tuo contributo iniziamo ad unirci: 344.2830416 salva questo numero in rubrica, apri whatsapp e inviami una nota audio, la tua voce che pronuncia la parola -libero-!”

Inoltre questa sarà la prima di una raccolta composta da quattro storie musicali. “Dopo la storia di mia madre, seguirà quella di un ragazzo alle prese con una vicenda d’amore e, subito dopo, ci sarà quella, per me importantissima, che avrà come protagonista quella persona che mi ha accolto e difeso quando ne avevo un grande bisogno, cercando di capire il mio dolore, che poi era anche suo: mio nonno Enos”.

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su
468 ad
Privacy Policy Cookie Policy