Piccolo Museo della Grande Guerra a Sappada

Il Piccolo Museo della Grande Guerra, che raccoglie cimeli e documenti sui fatti della Prima Guerra Mondiale, nasce a Sappada nel 2002 grazie alla comune passione storico- collezionistica di Emanuele Pachner e Francesco Pomarè, con il sostegno dell’Amministrazione Comunale di Sappada e di varie Associazioni presenti sul territorio.

L’obiettivo dei due eserciti durante la prima Guerra Mondiale sul fronte del Comelico e di Sappada, era di mantenere le posizioni e di impegnare periodicamente il nemico allo scopo di alleggerire la pressione su altri fronti. L’area non fu mai scenario di importanti battaglie tali da determinare le sorti della guerra ma rimangono ugualmente numerose tracce a testimonianza: scavi, trincee, gallerie, fortificazioni.

museo sappada guerraLa collezione è costituita da numerosi reperti provenienti dal fronte di guerra del Comelico e di Sappada e da altri territori della provincia di Belluno. La maggior parte dei cimeli e stata ritrovata e raccolta sul terreno da due collezionisti locali, ma molto materiale proviene anche da donazioni e prestiti privati. Si trovano esposti oggetti di uso quotidiano dei soldati al fronte come pettini e ferri da barba, borracce e gavette in alluminio per il rancio, racchette da neve e ramponi, necessari per spostarsi sui terreni coperti di neve e ghiacciati e differenti modelli di stufe da campo. Di grande interesse e la raccolta di equipaggiamenti di entrambi gli eserciti: elmetti, occhialini, maschere antigas e anche armi varie come fucili, granate, baionette, mazze da trincea e tirapugni. Tra i pezzi anche un set chirurgico da campo. Gli oggetti sono accompagnati da riproduzioni di documenti provenienti da archivi locali e privati (pagine di giornale, cartoline postali, etc.) e da fotografi e di singoli soldati in divisa che esibiscono le armi in dotazione, ma anche di trincee o di un gruppo di profughi sappadini, giunto in Toscana dopo il 1917. Il Museo è inserito nell’Ecomuseo della Grande Guerra costituitosi per iniziativa della Regione del Veneto in collaborazione con le Province di Belluno, Treviso, Venezia e Vicenza www.ecomuseograndeguerra.it

Indirizzo: Borgata Mulbach, loc. Cascatelle, Sappada
Contatti: 0435 469131
Apertura periodo estivo
Ingresso gratuito
Servizi visite guidate
Sito Web www.ilpiccolomuseodellagrandeguerra.it

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su