Accoglienza turistica: un corso a Valle di Cadore

please to meet youNICE TO MEET YOU. Ridi e rendi speciale la tua accoglienza” è il corso introduttivo gratuito ideato e organizzato dal Consorzio Starting4®, che si terrà giovedì 10 dicembre 2015 dalle 15 alle 17 al Centro Polivalente “La Tappa” di Valle di Cadore, bar-ristoro su “La lunga via delle Dolomiti” a Valle di Cadore (BL). Un’occasione per sperimentare tecniche innovative ed imparare a comunicare in modo efficace e ad affrontare brillantemente le diverse situazioni di accoglienza, anche con i clienti più difficili. Info: www.nice2meetyou.it – mail: info@starting4.it

Secondo Hotel.info, tra le 10 cause più ricorrenti di recensioni negative ci sono al 2° posto la persona non disponibile e al 6° la scortesia del personale. La qualità dell’accoglienza è uno degli elementi più sottolineati nelle recensioni da parte degli utenti, sia in termini negativi che in termini positivi. Saper accogliere con autenticità è fondamentale per dare maggior valore all’offerta e, quindi, per far crescere il business delle imprese turistiche.

Saper “essere accoglienti” fa la differenza: ma come si fa a mettere l’ospite a proprio agio, rendendo il soggiorno indimenticabile? Come ci si relaziona con le persone “difficili”? Come si fa a sorridere anche nelle giornate “no”? Come si può trasmettere autenticità e unicità con i propri gesti, anche nella routine della gestione quotidiana di un’attività e nelle situazioni di “stress da accoglienza”?

Nel corso introduttivo gratuito “Nice to meet you”, i trainers del Consorzio Starting4 ® faranno sperimentare ai partecipanti le tecniche più innovative per comunicare in modo empatico e per rendere l’accoglienza un’abilità distintiva. Sarà possibile sperimentare di persona la potenza dello yoga della risata e avvicinarsi ad altre tecniche utili per sviluppare la dote principe dell’accoglienza, il sorriso. Attraverso una metodologia trasferibile, tutto lo staff di una struttura potrà essere formato ad accogliere gli ospiti con il sorriso, uno dei fattori più apprezzati da parte dei turisti.

Lo yoga della risata: ricerche cliniche dimostrano che ridere abbassa i livelli degli ormoni dello stress: la risata aiuta a creare uno stato mentale positivo, che consente di gestire le situazioni e le persone negative. Tutti sono in grado di ridere quando le cose vanno bene, ma come si fa a ridere nei momenti difficili? Lo yoga della risata è una disciplina che si sta diffondendo in tutto il mondo per la sua semplicità e la sua efficacia: è una forma di yoga che fa uso della risata autoindotta. Esercitando la risata incondizionata, come in un esercizio aerobico si allena il muscolo cardiaco, che porta più ossigeno al corpo e al cervello, garantendo maggiore energia e rilassamento.

I trainers Mariapaola La Caria è Teacher Trainer di Yoga della risata, certificata dalla Laughter Yoga University. Esperta di comunicazione e relazioni pubbliche, lavora al fianco delle persone per aiutarle a comunicare meglio dentro e fuori le organizzazioni. Claudio e Monte Nuto è Leader Trainer di Yoga della risata (Laughter Yoga University) e Master Practitioner in Programmazione Neuro Linguistica (NLP Society) ha una lunga esperienza in ambito turistico come marketing & destination manager. Negoziare con il sorriso una tra le sue abilità.

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su