A Pieve di Cadore un finesettimana dedicato alla montagna

elisoccorsoA Pieve di Cadore il prossimo fine settimana sarà tutto dedicato alla montagna. Si comincia venerdì 18 dicembre alle ore 18,30 in auditorium Cos.Mo. dove andrà in scena l’elisoccorso, la sua attualità preziosissima e la sua storia. Protagonisti saranno Raffael Kostner e Gino Comelli, fondatori di Aiut Alpin Dolomites, l’Elisoccorso delle Valli Ladine di Gardena e Fassa. E protagonista sarà anche e soprattutto l’Elisoccorso di Pieve di Cadore. Sarà ricordato il suo fondatore Angelo Costola e saranno illustrati i risultati conseguiti negli ultimi anni. All’inizio dell’incontro sarà inaugurato il percorso fotografico dedicato all’Elisoccorso nelle Dolomiti bellunesi.

Sempre venerdì 18 dicembre ma alle ore 20,30 nella storica sala della Magnifica Comunità, per il ciclo di film “La Montagna al Cinema” organizzato dalla locale sezione del Club alpino sarà proiettato “La tragedia della parete nord dell’Eigher” , film drammatico del regista Gerhard Baur che ha impressionato il mondo alpinistico.

Sabato 19 dicembre alle 17, sempre in Magnifica Comunità a Pieve sarà ricordato Romano Tabacchi ad un anno dalla scomparsa. A delinearne il profilo umano, artistico e alpinistico interverranno amici e conoscenti. Per l’occasione sarà esposta la statua “Il violinista Paganini”, l’opera di Romano Tabacchi rubata a fine estate e ritrovata pochi giorni fa a Vallesella. L’incontro, voluto dalle Associazioni Cadorine della Montagna, comprenderà testimonianze, commenti, immagini, musica e anche poesie scritte da Romano Tabacchi.

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su