TingelTangel spettacolo di cabaret ad Auronzo di Cadore

tingeltangel webProsegue venerdì 4 marzo 2016 la rassegna teatrale intitolata “CulturAuronzo 2016 è … Teatro” organizzata dal Comune di Auronzo di Cadore in collaborazione con l’Istituto Ladin de la Dolomites e il Consorzio Turistico Tre Cime Dolomiti. Venerdì alle ore 21.00 al Cinema Teatro Kursaal l’appuntamento è con il Teatro Fuoriposto e lo spettacolo di cabaret intitolato “TingelTangel”, liberamente tratto da “TingelTangel” di Karl Valentin, regia, musiche e luci di Paola Brolati. Il costo dell’ingresso per ogni spettacolo è di €5. Ingresso gratuito per i ragazzi fino ai 18 anni.

Lo spettacolo di cabaret del teatro “Fuoriposto” vede protagonisti tre comici – una coppia di giovani sposi e un attore navigato e spocchioso che giunti nel locale deputato alla loro rappresentazione si lanciano in una sarabanda di ruoli, macchiette, situazioni paradossali, ragionamenti portati all’estremo della logicità, fino a sembrare del tutto illogici. Il tutto mentre dietro le quinte aumenta la tensione: l’attore navigato insidia la giovane attrice, che non è insensibile al suo fascino, provocando la reazione scomposta del marito. La fine giungerà, inattesa, più come un’interruzione che come chiusura dello spettacolo. Finita la prima guerra mondiale, la Repubblica di Weimar rappresentò in Germania un modello di democrazia parlamentare per l’intera Europa. Fu abolita la censura, e i palchi di Kabarett di Berlino e Monaco divennero delle zone di libertà, con l’intento di scherzare sui problemi della Germania e divertire il pubblico smaliziato che li frequentava. Karl Valentin debutta giovanissimo come clown suonatore di orchestrion e con Tingeltangel, serie di monologhi comici e sketch in dialetto bavarese, comincia ad avere un gran successo. Valentin recitava le miserie quotidiane dei suoi concittadini, l’ottusità del potere, la mancanza di senso e la conseguente assurdità della maggior parte delle occupazioni umane. Le sue rappresentazioni, con le armi del nonsense e dell’assurdo, riportavano situazioni paradossali, ma anche feroci caricature dell’uomo medio.

Fuoriposto è un’associazione teatrale fondata nel 2000 dall’incontro di un gruppo di aspiranti attori con l’attrice/autrice/regista Paola Brolati, attiva nel campo dello spettacolo fin dal 1989.
Fuoriposto raccoglie professionalità musicali, teatrali, grafiche, editoriali e artistiche di vario genere, e propone una stagione di “piccolo palcoscenico”, richiamando artisti da varie parti d’Italia.
La rassegna teatrale ospiterà il 18 marzo le Bretelle Lasche con la commedia “Ai ferri corti nel parco” e il 1 aprile il gruppo Teatrando di Cortina d’Ampezzo con lo spettacolo “Volesse il cielo”.

Per informazioni rivolgersi all’Assessorato alla Cultura del Comune di Auronzo di Cadore culturaturismo@comune.auronzo.bl.it oppure al Consorzio Turistico Tre Cime Dolomiti, 0435 99603, www.auronzomisurina.it

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su