I trenta 4000 delle Alpi di un cadorino

Un quattromila dopo l’altro fino al prestigioso traguardo di 30. Tante sono state le vette alpine che superano i quattromila metri salite da Giuseppe Zandegiacomo Sampogna di Auronzo. Un traguardo che gli ha consentito di entrare a far parte del Club4000, Gruppo del Cai che riunisce gli alpinisti che hanno scalato almeno 30 delle 82 cime più alte dell’arco alpino.

Giuseppe Zandegiacomo racconterà la sua lunga ed impegnativa cavalcata venerdì prossimo 8 aprile alle ore 20,45 nella sala del Consiglio della Magnifica Comunità di Cadore a Pieve. L’iniziativa è organizzata dalla Sezione di Pieve di Cadore del Cai in collaborazione con la Magnifica Comunità e con il Comune di Pieve. Giuseppe Zandegiacomo, che è anche il Capostazione del Soccorso Alpino di Auronzo, figura, soprattutto dopo questo prestigioso traguardo, tra gli alpinisti cadorini di punta. Entrare a far parte del Club4000 infatti non è da tutti. Da quando è stato costituito, nel 1993, vi sono stati ammessi poco più di 300 alpinisti di 12 paesi.Venerdì 8 aprile alle 20,45 in Magnifica a Pieve di Cadore, insieme al protagonista, saranno le immagini a raccontare le 30 salite.

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su
Privacy Policy Cookie Policy