Val Visdende seconda rassegna gastronomica a tappe

La prima novità per la stagione estiva 2016 della Val Visdende parte dalla cucina ed è la Rassegna Gastronomica Tipica organizzata in collaborazione fra i ristorati della Val Visdende che apriranno agli ospiti già a partire dai primi di maggio.

Novità di quest’anno, per premiare i clienti più assidui e far conoscere tutti gli appuntamenti, è stato ideato un gioco: partecipando alle cene, sulle schede che si troveranno in distribuzione nei ristoranti, verrà apposto un timbro ed al raggiungimento di 6 timbri si avrà lo sconto del 30%, mentre al traguardo degli 8 una cena gratis.

Si inizia sabato 7 maggio con l’immancabile appuntamento che da anni segna l’inizio della stagione gastronomica della vallata, la Cena di Rane e Lumache presso il Ristorante Miravalle. Sabato 4 giugno, si andrà alla scoperta dei sapori primaverili di montagna in un menù tutto dedicato a queste delicate prelibatezze con la Cena alle Erbe di Montagna presso il Ristorante da Plenta. L’11 giugno si terrà la serata A tutto bollito all’agriturismo Malga Pra Marino.

La rassegna riprende sabato 16 luglio il Ristorante Miravalle vi inviterà alla Cena del Cacciatore come da tradizione della Val Comelico. Sabato 30 luglio, il Ristorante da Gasperina propone Il Territorio a Tavola e il 6 agosto l’Agriturismo Pra della Fratta apre le porte al cibo della tradizione contadina di montagna con Cena del Contadino.

Giovedì 18 agosto si festeggeranno i 50 anni di attività del Ristorante da Gasperina mentre per sabato 10 settembre è in programma la Degustazione di Risotti all’ombra del Peralba all’Agriturismo Malga Pra Marino. Chiudono la rassegna gastronomica i sapori autunnali della montagna con la Cena d’Autunno sabato 1 ottobre, presso il Ristorante da Plenta

>> Scarica il depliant << >> Scaricare la scheda per i timbri << “Dopo l'esperienza positiva dell'estate 2015, dove la rassegna gastronomica è stata accolta con moltissimo entusiasmo e partecipazione, la scelta è stata di riproporre un calendario tutto dedicato alla cucina aumentando il numero degli appuntamenti – spiega Marta De Zolt coordinatrice del progetto. Gli eventi gastronomici vedranno protagonisti a rotazione le diverse strutture presenti in valle proponendo i sapori semplici riscoprendo antiche tradizioni e nuove ricette. La Val Visdende, incontaminata vallata delle Dolomiti nell’alto Veneto, è una delle ultime oasi naturalistiche preservate dal turismo di massa. La rete delle mulattiere e dei sentieri che la percorrono danno la possibilità di ammirarla lungo passeggiate più o meno impegnative, sia estive che invernali, ed escursioni in mountain bike. Da qui è possibile vedere il Monte Peralba, dove si trovano le sorgenti del Piave, ed immersi fra la natura con gli animali al pascolo vivere una vacanza di completo relax.

Tutte le informazioni e il dépliant si trovano sul sito web www.valvisdende.it

Template Piccolo formato

Commenti

commenti

Author: Marta De Zolt

Condividi questi articoli su
Privacy Policy Cookie Policy