Prolungamento Autostrada A27: Bruxelles dice NO

dorfmannAd annunciarlo, pochi minuti dopo il voto di Bruxelles, è l’europarlamentare Herbert Dorfmann.

“La votazione di oggi – spiega Dorfmann – ha visto bocciare l’emendamento presentato dal collega Remo Sernagiotto alla relazione sulla strategia Eusalp”.

L’europarlamentare altoatesino è soddisfatto dell’esito della votazione che mette al riparo l’asse del Brennero dall’ipotetico corridoio Venezia-Monaco.

“Ancora una volta – ricorda Dorfmann – si è ribadito il no al prolungamento dell’A27 verso l’Austria. Inoltre, è stata bocciata anche la proposta di Sernagiotto di attingere ai fondi Juncker per la realizzazione di quest’opera”.

Dal Parlamento è arrivata anche un’altra importante indicazione per la mobilità alpina: “Bruxelles chiede di puntare di più sulla ferrovia e sul trasporto su rotaia. Nei territori montani – conclude Dorfmann -, la mobilità su ferro è la soluzione a innumerevoli problemi, tanto che in futuro fondi europei saranno destinati specificamente allo sviluppo di progetti ferroviari in territorio alpino, come la galleria di base del Brennero o, nel Bellunese, la prosecuzione della tratta Feltre-Belluno-Ponte nelle Alpi-Calalzo di Cadore verso il Primiero e l’Alto Adige”.

casello autostrada A27 dolomiti

Fonte: BellunoPress

Commenti

commenti

Author: NC staff

Condividi questi articoli su