Cadore Dolomiti: Trevisan presidente

Gildo Trevisan, albergatore di Pieve di Cadore, è il nuovo presidente del Consorzio Turistico Cadore Dolomiti.  Subentra a Tarcisio Fiori di San Vito di Cadore.

Trevisan sarà affiancato da due vicepresidenti, entrambi di San Vito: Aldino Peruz ed Emilio Massarotto.
Trevisan, pur tenendo conto della sua esperienza ai vertici di Federalberghi provinciale, bisogna dir che, con questa nomina si è assunto un incarico non facile considerate le difficoltà del momento. O no?
“Si è vero. Da quando la Regione Veneto ha eliminato i contributi che finanziavano le iniziative turistiche, l’organizzazione e la promozione del turismo montano ha il fiato corto. Ciononostante è indispensabile non perdere tempo ed impegnarci fin da subito nel dare un impulso alle attività del consorzio. Ad imporcelo è la situazione attuale in quanto adesso ci sono delle opportunità che dobbiamo cogliere al volo.
Il Consorzio è l’organizzazione ideale per impostare e realizzare nuovi progetti turistici. Situazione ideale anche perché sul territorio, adesso, è presente il DMO, la realtà provinciale che ha preso il posto del Consorzio Dolomiti e che, per funzionare, ha bisogno di idee, di proposte che arrivino dalla base, dalle realtà territoriali “.

Quali Comuni comprende il Consorzio Dolomiti che è stato chiamato a presiedere?
“Comprende i Comuni di San Vito, Borca, Vodo, Cibiana, Valle, Pieve, Perarolo, Calalzo e Domegge. A San Vito il Consorzio copre
anche il ruolo di ufficio della cultura e gestisce le manifestazioni che fanno capo al comune. Ogni comune aderente contribuisce alla vita del Consorzio. Allo stesso modo dovrebbero contribuire gli altri soggetti coinvolti nel volano turistico cadorino. Speriamo diventi presto una bella realtà corale capace di coinvolgere tutti i soggetti operanti sul territorio. E con questo auspicio mi sento in dovere di ringraziare il presidente Fiori per tutta l’attività che ha svolto sinora e per l’attenzione che ha sempre avuto nei confronti dei problemi turistici del comprensorio”.

 

Articolo tratto da IL CADORE n.1-2018


Abbonati a IL CADORE, il giornale della Magnifica Comunità.
Info: ilcadore@magnificacomunitadicadore.it – Tel. 0435.32262

Commenti

commenti

Author: Orsola1

Condividi questi articoli su
Privacy Policy Cookie Policy