Praciadelan – Forcella del Ghiacciaio

 

Praciadelan-Forcella-del-Ghiacciaio

Splendido giro ad anello in parte attrezzato, costeggiando i ghiacciai dell’Antelao. Da Praciadelan inoltrandosi nella Val D’Oten per mulattiera con segnavia n. 255 possiamo ammirare da un lato i contrafforti delle Marmarole e la stretta V di forcella Vanedel, dall’altra il Ciauderona, anticima dell’Antelao. A circa 1400 m si giunge alla Capanna degli Alpini da dove per sentiero CAI 255 si prosegue prima in bosco di faggi e poi di abeti e larici fino a quota 1700 m. Qui il bosco si apre permettendo la splendida veduta dello Scotter a destra e dell’Antelao a sinistra. Si prosegue sentiero n. 255 in ambiente fino al Rif. Galassi, avvicinandosi sempre più alle magnifiche pareti dello Scotter. Dal rifugio si devia a sinistra su sentiero n. 250 fin sotto la forcella del Ghiacciaio.
In lontananza splendida veduta delle Tofane. L’evidente lastronata di roccia viene superata su percorso attrezzato (ferrata dei Cadorin) arrivando così in forcella a 2584 m. La forcella fa da spartiacque tra il Ghiacciaio Superiore e quello Inferiore. Si scende dal lato opposto (segnavia n. 250) fino ai piani dell’Antelao dove ad un bivio (quota 1920 m) si devia a sinistra su sentiero 258 e attraversa gli splendidi pascoli dei Piani dell’Antelao si scende decisamente fino ad arrivare ai laghetti di Biguzzere, si attraversa l’evidente ghiaione e si fa ritorno al punto di partenza. Dal ghiaione sulla destra splendida veduta delle Marmarole, sulla sinistra in lontananza gli Spalti di Toro.

Foto: la forcella del Ghiacciaio (Francesco Cervo)