PDA

Visualizza Versione Completa : Morti misteriose di uccelli e pesci



ecko
07-01-2011, 06:21 PM
E' notizia di questi giorni, di vari casi di morti misteriose di uccelli e pesci (negli Stati Uniti, in Svezia, ma anche in Italia).

Ho appena postato un articolo (http://www.matteogracis.it/cosa-gli-stanno-facendo-al-mondo/) a riguardo sul mio blog.

Voi cosa ne pensate?

http://informarexresistere.fr/wp-content/uploads/aaaa1.jpg

Frisol
07-01-2011, 10:07 PM
io tremo solo a pensare ai motivi,alle cause di questi avvenimenti. e' come se preferissi non saperli. anche io come Bosk non so cosa pensare. sperem bene!

deryls82
07-01-2011, 11:44 PM
Penso che quando vedo quei signori con maschera e bidoni per rifiuti pericolosi mi viene la pelle d'oca, pesci e volatili sono le specie piu sensibili ai cambiamenti climatici, ai batteri o agli agenti chimici.

Armin Calligaro
07-01-2011, 11:57 PM
Pesci e uccelli, escalation di morti misteriose è iniziata l’Apocalisse?

Migliaia di pesci trovati galleggianti in Florida dopo la morsa del freddo
200 uccelli trovati morti in ponte autostradale in Texas
50 taccole trovato morto sulla strada della città in Svezia
100 tonnellate di sardine, ombrine e pesce gatto morti sulla costa del Brasile
Centinaia di pesci morti in Nuova Zelanda
E in Gran Bretagna, 40.000 granchi diavolo trovati morti

Su Internet c’è un brulicante fermento di teorie su complotti su esperimenti segreti dei governi, che sia il segno di un imminente Armageddon? si avvicina la fine del calendario Maya per il prossimo anno.

Le morti di massa sono:

450 merli dalle ali rosse, cowbirds marrone-testa, grackles e storni littering trovato in una strada a Baton Rouge, Louisiana
3.000 merli su tetti e strade nella piccola città di Beebe, Arkansas
Migliaia di ‘granchi diavolo’ lavato lungo la costa del Kent vicino Thanet
Migliaia di pesci tamburo lungo un tratto di 20 miglia del fiume Arkansas
Decine di migliaia di piccoli pesci nella Chesapeake Bay, nel Maryland
Migliaia di pesci morti trovati galleggianti in acqua calda Florida creek
Centinaia di pesci snapper trovati morti in Nuova Zelanda
Folaghe americane trovate morte su un ponte autostradale in Texas.

Migliaia di pescatori brasiliani stanno lottando per sbarcare il lunario dopo che la vendita di frutti di mare è stata temporaneamente sospesa quando masse di pesci sono stati trovati morti in Paranaguá, Antonina e Pontal do Paraná Guaraqueçaba.

In diversi paesi si effettuano analisi mediche sui poveri resti, per stabilire le cause di queste morti misteriose, ma non è semplice, si teorizzano conseguenze dei fuochi d’artificio, correnti fredde, grandinate in alta quota, ma anche correnti magnetiche anomale provenienti dal centro del pianeta e da corpi celesti più o meno vicini. Insomma è buio fitto.
Update ore 10.34
La moria di volatili arriva anche in Italia, con precisione a Faenza, in Emilia. Circa 500 tortore sono state trovate inspiegabilmente senza vita, si era pensato all’inquinamento come causa delle morti, ma le aziende della zona sono attive ormai da molti anni e non avevano mai causato effetti del genere. L’allarme lanciato dalla Stampa, ha attivato i funzionari del Wwf che pensano si tratti di una questione sanitaria, così hanno disposto delle analisi sulle carcasse di alcuni cadaveri per capire se si tratti di decessi dovuti a qualche malattia particolare, e soprattutto se si tratti di un virus pericoloso anche per l’uomo.

Elisa
08-01-2011, 12:10 AM
comincio a desiderare una tuta e una mascherina del genere, e poi soprattutto spero di non doverla usare mai!:eek:

Armin Calligaro
08-01-2011, 12:29 AM
comincio a desiderare una tuta e una mascherina del genere, e poi soprattutto spero di non doverla usare mai!:eek:

Speriamo di non far la fine delle tortore.

SuperAnima
08-01-2011, 01:07 AM
"Ci sarà un giorno in cui gli uccelli cadranno dal cielo, gli animali che popolano i boschi moriranno, il mare diventerà nero e i fiumi scorreranno avvelenati. Quel giorno, uomini di ogni razza si uniranno come guerrieri dell'arcobaleno per lottare contro la distruzione della Terra".

SuperAnima
08-01-2011, 01:08 AM
dimenticavo: questa è una profezia degli indiani Hopi

Armin Calligaro
08-01-2011, 02:45 PM
Io penso che facciano apposta a dirci queste cose e a non approfondire il discorso,così noi facciamo queste discussioni e intanto non pensiamo a cose più serie.
Alla fine si scoprirà che queste morti sono dovute a cause che non danneggieranno l'uomo.

ecko
08-01-2011, 02:49 PM
Io penso che facciano apposta a dirci queste cose e a non approfondire il discorso,così noi facciamo queste discussioni e intanto non pensiamo a cose più serie.

Scusa Armin ma cosa c'è di più serio dell'ambiente, della natura, dell'eco-sistema, del nostro pianeta?
Anzi, ognuno di noi dovrebbe dedicare molto più tempo a discussioni del genere...

Armin Calligaro
08-01-2011, 03:17 PM
Scusa Armin ma cosa c'è di più serio dell'ambiente, della natura, dell'eco-sistema, del nostro pianeta?
Anzi, ognuno di noi dovrebbe dedicare molto più tempo a discussioni del genere...

Non c'è nulla di più serio ed è proprio per questo che non ci dicono il motivo di quelle morti...
In questa discussione abbiamo parlato più di profezie e fine del mondo,se invece ci avessero informati veramente di come è la situazione non ci saremmo soffermati nel parlare di catastrofi,ma di realtà e di problemi.

Armin Calligaro
08-01-2011, 03:29 PM
Forse non mi spiego bene,finchè non viene fuori il motivo di quello che è succeso, che senso ha discutere di una cosa su cui non abbiamo nemmeno le basi per discutere?
Nel momento in cui ci diranno il motivo delle morti avrà senso discutere e allarmarsi,ma finchè questo non accadrà non sarebbe meglio pensare a problemi che in questo momento sono più reali e concreti?
Ci hanno informati di quello che è successo e la gente ora inizia a fantasticare...e io penso che sia meglio non fantasticare e aspettare di sapere il "perchè" dell'accaduto e poi affrontare il problema in maniera razionale senza lasciare che la fantasia si diverti...
Ci vogliono impaurire e basta...ora,sarebbe meglio affrontare problemi che possiamo affrontare.

ecko
08-01-2011, 03:41 PM
Secondo me invece queste sono occasioni per sensibilizzare la gente sui problemi ambientali e avvicinarla ad argomenti troppo spesso ignorati.
Non mi servono le risposte dei mass media per discutere di questi problemi, anche perchè, lo sappiamo tutti benissimo, alla fine ci dicono quello che vogliono. Non la verità!
Quindi nel frattempo penso sia giusto rifletterci insieme, confrontare le fonti che abbiamo, approfondire.

A tal proposito, vi invito alla visione di questo documentario che ritengo un CAPOLAVORO. Dovrebbero proiettarlo in tutte le scuole, ogni anno, sempre!
Se non l'avete visto, prendetevi 1 ora di tempo e... buona visione.

15173113

Armin Calligaro
08-01-2011, 03:48 PM
Alla cena di NuovoCadore fammi il favore di portarmelo in un cd così lo propongo all' istituto statale d'arte,intanto lo guardo io.

Armin Calligaro
08-01-2011, 04:11 PM
Armin il fatto di parlare di fine del mondo che si presuppone sulle basi del calendario dei Maya, non è tanto perchè ci si crede (per quel che riguarda me) è più un modo di esprimere opinioni "scherzose" se poi qualcuno crede ad un parere di un'altra persona non so che farci, io non intendo spaventare nessuno con i miei pareri che comunque dico sempre che non credo alla fine del mondo, il vero problema secondo me è che tu dici di discutere su quello che verrà detto dai media, ma poi siamo sicuri che loro in primis dicano la verità??? perchè se cosi non fosse, cosa che ritengo molto probabile, continueremo a discutere sempre su fantasie, con la differenza che non sarà una fantasia singola ma essendo detta dai media sarà una fantasia collettiva.

E allora su cosa dobbiamo basarci se non su quello che vogliono farci sapere?

ecko
09-01-2011, 02:25 PM
Secondo me bisogna basarsi su tutto, su tutte le varie discussioni tipo quelle che abbiamo fatto fino adesso, cosi ognuno sentito varie versioni si fa la sua idea, giusta o sbagliata, poi ovviamente quando qualcuno al tg dirà il motivo (vero o falso) delle morti di questi animali, si faranno discussioni su questa base, ma quello che non capisco è perchè secondo te non bisogna discutere o esprimere opinioni prima che venga detto il presunto motivo di questi decessi.


Assolutamente d'accordo con Bosk.

p.s. la "citazione" (ovvero riportare parte del testo di un altro utente) si fa copiando/incollando la parte di testo che ci interessa, e inserendola con l'opzione QUOTE, ovvero questa icona http://www.nuovocadore.it/forum/images/styles/fblue/editor/quote.gif