PDA

Visualizza Versione Completa : Foto storiche dello Scrigno di Pieve



Frisol
13-01-2011, 01:11 PM
i meno giovani se lo ricorderanno bene....il mitico SCRIGNO DI PIEVE DI CADORE.... :band:
godetevi queste foto....

Frisol
13-01-2011, 01:12 PM
ancora.....

http://www.nuovocadore.it/forum/attachment.php?attachmentid=313&d=1294917144

deryls82
13-01-2011, 03:18 PM
Altro che le feste di adesso!

Aurora
13-01-2011, 10:03 PM
fantastiche foto! I miei genitori mi raccontano un sacco di storie sulle serate trascorse allo Scrigno!

SuperAnima
13-01-2011, 11:34 PM
ma quello a braccia alzate forse Gildo Trevisan?

anna
14-01-2011, 05:03 PM
ciao a tutti sono anna, la prima volta che scrivo ma da sempre che seguo le discussioni. Faccio un p fatica a relazionarmi agli altri senza poter vedere e sentire, probabilmente faccio parte di quella generazione meno tecnologica, apprezzo cmq qualsiasi tipo di iniziativa legata alle relazioni sociali. Rispetto allo Scrigno,anch'io faccio parte di quella storia,ci andavo nelle domeniche pomeriggio era bellissimo!Guardando le foto sembra sia passato un secolo..baci a tutti!!!

deryls82
14-01-2011, 05:17 PM
Ciao Anna e benvenuta, qui sono ben accette tutte le generazioni che hanno qualcosa da ricordare o esperienze da condividere.

ecko
14-01-2011, 09:41 PM
ma quello a braccia alzate forse Gildo Trevisan?

Sembra proprio di si! :)
E in una c' Talamini ai piatti... super deejay!

Ciao Anna, benvenuta sul forum di NuovoCadore. Vedrai che in breve ti abituerai: tra noi, in fin dei conti, c' solo uno schermo. A fine mese tra l'altro faremo la prima cena degli amici di NuovoCadore, ottima occasione per conoscersi di persona. Naturalmente sei invitata!
Buon proseguimento.

giovanni
15-01-2011, 05:49 PM
scusate la mia ignoranza mi ricordo solo dei racconti di questo scrigno se non sbaglio erano anni 70 ? qualcuno racconta un p per chi non la s la storia di questo locale?

Toni de Tecla
15-01-2011, 10:36 PM
mi ricordo dello scrigno, c' nessuno che si ricordi del CERBIATTO ?????

Giovanni Gatto
23-01-2011, 07:07 PM
Che bei tempi, pensate che ci andavamo la domenica pomeriggio fino alle 18 e poi a casa ma ci si divertiva lo stesso.
Per andarci la sera fino all' una ci doveva essere un evento.

Armin Calligaro
23-01-2011, 09:40 PM
E dove era di preciso qeusto posto?

beppe67
11-02-2011, 11:11 PM
E dove era di preciso qeusto posto?
A Pieve di Cadore in via xx settembre al lato opposto dell'enoteca al check!
Questa locale, ma anche altri (vedi Pazza Idea ...) hanno fatto la storia della vita notturna di Pieve! :cheers:

Mi permetto, Matteo, di segnalare altre foto dello Scrigno (e non solo) su Facebook nel gruppo "Il Cadore dal 1900 e ciapelo".

Ciao, Beppe :icon_salut:

miki
19-02-2011, 10:19 PM
i meno giovani se lo ricorderanno bene....il mitico SCRIGNO DI PIEVE DI CADORE.... :band:
godetevi queste foto....

che bei tempi !!

sten
26-02-2011, 04:28 AM
Davvero bei tempi quelli. La domenica pomeriggio non si entrava dalla gente che c'era e lo stesso il sabato sera.
Se non ricordo male apriva alle 21 e se si arrivava alle 22 non c'era pi posto ... ballare e divertirsi fino all'una di notte e poi da "piola" a Domegge a farsi un panino con il "clinto"
I "lenti" qualcuno se li ricorda ? Come il Dj li faceva partire un via vai ininterrotto di ragazzi che chiedevano alle ragazze di ballare ... e se la risposta era si.... wowwwwwww
E sapete qual'era il posto migliore per conoscere le ragazze ? l'antibagno delle donne ... qualche battuta una risata e si faceva amicizia ... bei tenpi davvero :-)

deryls82
26-02-2011, 07:23 PM
Il "Pompelmo" di piola, i miei ogni tanto mi raccontavano di quanto era buono......

sten
27-02-2011, 01:12 AM
Il "Pompelmo" di piola, i miei ogni tanto mi raccontavano di quanto era buono......




I tuoi ti dicono il vero ... ma si andava li non tanto e solo per "il pompelmo" e il panino ... il gestore era simpaticissimo e ti metteva a tuo agio; era un locale dove ci si poteva davvero divertire e, tra le tante cose, era uno dei pochi locali che alle due o tre dopo mezzanotte era ancora aperto e sempre pieno di gente.

Ci andavamo noi da San Vito, ci andavano da Cortina o Auronzo o dal Comelico

Secondo me, il lunedi mattina, il versamento in banca lo facevano con la cariola :)