PDA

Visualizza Versione Completa : Intervista a Reinhold Messner



ecko
16-05-2011, 09:20 AM
Riporto dal mio blog (http://www.matteogracis.it/)

INCONTRI: REINHOLD MESSNER
Reinhold Messner non ha bisogno di presentazioni. Voglio comunque riassumere brevemente le sue gesta più importanti, in modo da mettere subito in chiaro le cose sul personaggio. Reinhold è stato il primo uomo ad aver scalato tutte le 14 cime che superano gli 8.000 metri. E’ stato il primo a scalare l’Everest senza ossigeno (impresa considerata impossibile prima d’allora) e il primo ad averlo scalato in solitaria (alcuni anni dopo la prima impresa). Tra le oltre 3.500 scalate da lui effettuate, circa 100 sono prime assolute, aprendo itinerari nuovi, d’inverno e in solitaria (alcuni non ancora ripetuti) e limitando al minimo indispensabile l’uso di mezzi artificiali. Ha attraversato l’Antartide e la Groenlandia senza il supporto di mezzi a motore né cani da slitta. Ha attraversato a piedi il Deserto dei Gobi, all’età di 60 anni. Ha scritto 25 libri, tradotti in decine di lingue e distribuiti in tutto il mondo, alcuni dei quali divenuti best seller in diversi stati.
Negli ultimi anni si è dedicato al Messner Mountain Museum, un progetto museale dedicato all’uomo e alla montagna, composto da 5 strutture sulle Alpi.

Come sentirete, ho voluto concentrare questa intervista sul Messner artista e filosofo, non sul Messner alpinista. Sono le sue teorie, le sue visioni e intuizioni sviluppate attraverso le sue imprese, che considero veramente preziose, non le imprese in sé.

Forse nessuno come lui, è mai riuscito a spingersi così al limite e a tornare indietro. Ad inoltrarsi così in profondità in alcuni aspetti dell’animo umano, della solitudine, dei propri orizzonti. Forse nessuno come lui, è mai riuscito a scavarsi così a fondo e a far trionfare contemporaneamente il proprio istinto e la propria ragione…
Buon ascolto e buona visione.

23759814

alex
16-05-2011, 04:15 PM
bello schifo...tante parole belle ma digli pure che vada a comandare a casa sua, non a casa degli altri!!!!!

beppe67
16-05-2011, 04:21 PM
Bella intervista! Complimenti!

ecko
16-05-2011, 05:36 PM
bello schifo...tante parole belle ma digli pure che vada a comandare a casa sua, non a casa degli altri!!!!!

Scusa Alex, ma... :mccsad5ow5fbgv7:

Comandare chi? Che cosa? Dove?

alex
17-05-2011, 09:29 AM
Ecko ciao, se ben ricordi, o sei troppo giovane, Messner era salito più volte alle Tre Cime ( eclatante fù la volta durante la tappa del giro nel 1987 )per manifestare pro chiusura strada a pagamento...un comune come Auronzo VIVE decentemente grazie a quegli introiti...dunque che vada a comandare a casa sua dove gli introiti sono anche soldi nostri visto lo statuto della sua regione!!!
Penso ti possa bastare questo....
Ciao e complimenti per il tuo blog :yes:

ecko
17-05-2011, 09:59 AM
Cioè... di tutto quello che quest'uomo ha fatto in vita sua e di tutto ciò che è stato detto nell'intervista (che a questo punto immagino tu non ne abbia guardato nemmeno 3 secondi), vai a rispolverare un episodio di protesta del 1987 accusando Messner di "voler comandare a casa d'altri"?! :roflmao:

Vabbè dai... CIAO proprio.

alex
17-05-2011, 11:03 AM
Nulla da eccepire sulle imprese alpinistiche e poteva continuare a farle, senza entrare in politica per portare acqua al mare...non voglio polemizzare , avrà fatto parecchie cose buone ed altrettante cose che poteva "sparagnarsele" !!!
Informati pure e vedrai che non è oro tutto ciò che luccica.......

ecko
17-05-2011, 01:40 PM
Rispondo ad entrambi: AVETE GUARDATO L'INTERVISTA?
A me pare proprio di no, altrimenti non avreste inserito questi commenti.
Guardatela, poi eventualmente ne riparliamo.

SuperAnima
17-05-2011, 01:54 PM
Caro Bosk e caro Alex,

siamo alle solite piccinerie.Purtroppo questa è la cosa che più mi fa imbestialire e cioè ascoltare persone che giudicano senza conoscere né la persona giudicata né l'operato della stessa.
Continuo a ripeterlo,e l'ho scritto anche ultimamente in un post recente, la disgrazia più grande è che purtroppo è sempre più diffusa L'IGNORANZA,madre poi della PRESUNZIONE.
In questo,voi due siete due degni rappresentanti!
Possiamo,se volete, incominciare una discussione su Messner e vi assicuro,anzi ve lo garantisco,ne uscireste con le ossa rotte in quanto lo conosco da sempre,per le sue imprese prima,e successivamente per aver letto tutti i suoi libri. Messner non solo è stato un gigante nell'alpinismo,ma è stato ed è un grandissimo visionario.Ha aperto 5 Musei dedicati alla Montagna esponendosi personalmente dal punto di vista economico.Gli unici Musei italiani che non godono di sovvenzioni statali,regionali,provinciali!In seguito l'ho conosciuto e frequentato personalmente e vi assicuro che quello che voi avete dichiarato non solo non è veritiero ma di una banalità avvilente.
Penso inoltre che non abbiate minimamente intuito la profondità e specificità delle domande e risposte dell'intervista.Questo forse è un vostro limite.Mancava solo nei vostri commenti: “ altissima,levissima,purissima”.
Allora il quadro era completo.
Un suggerimento: parlate quando siete informati e se no è meglio tacere.
Se volete continuare la discussione io sono a vs.disposizione,ma attenzione perchè non accetto che vengano riportate informazioni errate.
Ognuno è libero di giudicare una persona ma non di sparare minchiate a caso.
Vi aspetto.

alex
17-05-2011, 02:01 PM
Rispondo ad entrambi: AVETE GUARDATO L'INTERVISTA?
A me pare proprio di no, altrimenti non avreste inserito questi commenti.
Guardatela, poi eventualmente ne riparliamo.



Bene, come si evince anche dalle domande sul tuo blog si vede che NON sei un "mona" scusa il termine ma almeno così ci capiamo.Ho visto su cosa si basa la tua intervista a Messner, filosofia e visione totale, cerchi di entrare nell' "io" della persona.Messner parla del suo progetto economico che gli ha dato grosse soddisfazioni, forse più che il suo "io" in vetta ( seguimi bene)..Sai quanta "povera" gente ha calpestato forte delle sue origini???Prova a chiedere cosa ha combinato con le prime persone-colleghi riguardo al Monte Rite...cosa credi, che il suo ego sia di una persona amante della natura???Purtroppo anche lui è passato dal parlar bene al razzolar male, dall'abbandonare rifiuti un pò ovunque al parlare di ecologia dietro ad una maschera....mi permetto di dire che sei stato bravo ad affrontare l'intervista su questo piano e si capisce che ne sei stato affascinato ma mi permetto di dirti che Messner ( parere personale ovviamente ma comunque appoggiato da moltissimi visto le fregature lasciate in zona) è una delle persone che proprio non riesco a digerirle perchè ha tante belle parole, sentimenti, obbietttivi ma rimane solamente un volto dietro ad una maschera di ferro.
é stato capace solo per se stesso intortando chi aveva vicino.

ecko
17-05-2011, 02:03 PM
@ Supernaima: bene, sono contento che in questo forum ci sia qualcun altro che ha conosciuto e conosce il personaggio di persona e bene. E sono contento che qualcuno abbia notato le domande/risposti particolari proposte nell'intervista.

ecko
17-05-2011, 02:06 PM
@ Alex: tutto ciò che hai scritto è un tuo parere che non condivido minimamente. Liberissimo di pensarla come vuoi. Come ho scritto nell'introduzione, io in questa intervista ho cercato di concentrarmi sul Messner artista e filosofo ovvero sul Messner che più stimo e ammiro. E' tutto. Saluti.

alex
17-05-2011, 02:09 PM
Caro Bosk e caro Alex,

siamo alle solite piccinerie.Purtroppo questa è la cosa che più mi fa imbestialire e cioè ascoltare persone che giudicano senza conoscere né la persona giudicata né l'operato della stessa.
Continuo a ripeterlo,e l'ho scritto anche ultimamente in un post recente, la disgrazia più grande è che purtroppo è sempre più diffusa L'IGNORANZA,madre poi della PRESUNZIONE.
In questo,voi due siete due degni rappresentanti!
Possiamo,se volete, incominciare una discussione su Messner e vi assicuro,anzi ve lo garantisco,ne uscireste con le ossa rotte in quanto lo conosco da sempre,per le sue imprese prima,e successivamente per aver letto tutti i suoi libri. Messner non solo è stato un gigante nell'alpinismo,ma è stato ed è un grandissimo visionario.Ha aperto 5 Musei dedicati alla Montagna esponendosi personalmente dal punto di vista economico.Gli unici Musei italiani che non godono di sovvenzioni statali,regionali,provinciali!In seguito l'ho conosciuto e frequentato personalmente e vi assicuro che quello che voi avete dichiarato non solo non è veritiero ma di una banalità avvilente.
Penso inoltre che non abbiate minimamente intuito la profondità e specificità delle domande e risposte dell'intervista.Questo forse è un vostro limite.Mancava solo nei vostri commenti: “ altissima,levissima,purissima”.
Allora il quadro era completo.
Un suggerimento: parlate quando siete informati e se no è meglio tacere.
Se volete continuare la discussione io sono a vs.disposizione,ma attenzione perchè non accetto che vengano riportate informazioni errate.
Ognuno è libero di giudicare una persona ma non di sparare minchiate a caso.
Vi aspetto.

Ciao, apprezzo il tuo intervento e spero tu sia affascinante allo stesso modo.
Diciamo che nell'ignoranza ci sto bene ( assieme a Bosk???ciao Bosk..) per un motivo semplice: perchè ci sei anche tu!!!

alex
17-05-2011, 02:11 PM
@ Alex: tutto ciò che hai scritto è un tuo parere che non condivido minimamente. Liberissimo di pensarla come vuoi. Come ho scritto nell'introduzione, io in questa intervista ho cercato di concentrarmi sul Messner artista e filosofo ovvero sul Messner che più stimo e ammiro. E' tutto. Saluti.

Ecco, come tu hai espresso il tuo parere, io ho espresso il mio .Tutto qua. Spero un giorno incontrerai qualcuno che ti tolga il prosciutto dagli occhi.é tutto anche per me. Saluti.

ecko
17-05-2011, 02:13 PM
Ecco, come tu hai espresso il tuo parere, io ho espresso il mio .Tutto qua. Spero un giorno incontrerai qualcuno che ti tolga il prosciutto dagli occhi.é tutto anche per me. Saluti.

Non posso che ricambiare l'augurio, visto che per quanto mi riguarda "il prosciutto sugli occhi" ce l'hai tu. :yes:
Saluti.

alex
17-05-2011, 02:14 PM
Comunque fa proprio ridere quando parla di Napolitano ed il legame dell'Italia...proprio lui che è il primo che lotta per l'autonomia!!!

alex
17-05-2011, 02:20 PM
e comunque se non fosse alto atesino probabilmente avrebbe fatto la fine di Syd Barrett ( a proposito della psicadelia)..
Comunque non scherzavo quando facevo i complimenti per il tuo blog, peccato per questa visione differente per quest'uomo spesso senza senso...o senso per altro rispetto a quello che dice....

ecko
17-05-2011, 02:21 PM
Tra un sig. Messner e un Alex anonimo che scrive pareri discutibili su un forum?
Mah... sinceramente a me fa più ridere il secondo, comunque ribadisco, ognuno è libero di pensarla come vuole.

alex
17-05-2011, 02:27 PM
Tra un sig. Messner e un Alex anonimo che scrive pareri discutibili su un forum?
Mah... sinceramente a me fa più ridere il secondo, comunque ribadisco, ognuno è libero di pensarla come vuole.


Bene, alla prossima Gracis, :sharlok:

SuperAnima
17-05-2011, 02:54 PM
Vedi Alex anche sul termine " ignoranza" sei "ignorante"!
Non ho usato questo termine in maniera dispregiativa od offensiva!
Come tanti,specie qui in Cadore, si "ignora " nel senso di" non si conosce".
Se il concetto ti era chiaro,scusami se non l'ho colto, e tu stai bene nella tua "ignoranza" ben per te. Io sul tema Messner non mi sento"ignorante" nel senso,lo ripeto, di conoscere bene la persona.
Quindi scusa ma la vs.compagnia mi è stretta!
Aspetto che mi parli di fatti non di dicerie.
Sempre in attesa:

SuperAnima
17-05-2011, 02:59 PM
Alex,cosa sai del Rite?
se sei a conoscenza delle sue nefandezze ,parlane.
E' un vantaggio avere il Museo tra le nuvole per la comunità cadorina (circa 14.000 visite all'anno) o invece è stato uno svantaggio?
Quanta gente vive,direttamente o indirettamente,col Museo?
Sei al corrente che i costi di gestione sono superiori alle entrate?
Perchè parli a vanvera.

alex
17-05-2011, 03:02 PM
Vedi Alex anche sul termine " ignoranza" sei "ignorante"!
Non ho usato questo termine in maniera dispregiativa od offensiva!
Come tanti,specie qui in Cadore, si "ignora " nel senso di" non si conosce".
Se il concetto ti era chiaro,scusami se non l'ho colto, e tu stai bene nella tua "ignoranza" ben per te. Io sul tema Messner non mi sento"ignorante" nel senso,lo ripeto, di conoscere bene la persona.
Quindi scusa ma la vs.compagnia mi è stretta!
Aspetto che mi parli di fatti non di dicerie.
Sempre in attesa:

Ciao, probabilmente sei anche tu un pò giovane per ricordare alcune cose...ripeto, chiedi pure agli ex " colleghi" del progetto Monte Rite e ti spiegheranno bene ...a me già lo hanno spiegato, ma come sempre è la facciata che fa figura...ciao SuperAnima, sempre bello un confronto fra te che vivi nell'assoluto sapere ( a tuo dire) e me che vivo nell'ignoranza ( sempre a tuo dire) :)

alex
17-05-2011, 03:07 PM
Alex,cosa sai del Rite?
se sei a conoscenza delle sue nefandezze ,parlane.
E' un vantaggio avere il Museo tra le nuvole per la comunità cadorina (circa 14.000 visite all'anno) o invece è stato uno svantaggio?
Quanta gente vive,direttamente o indirettamente,col Museo?
Sei al corrente che i costi di gestione sono superiori alle entrate?
Perchè parli a vanvera.


Ecco, proprio qua volevo portarti e ci sei arrivata...è lo stesso discorso, invertendo me e te, di quando parlavamo delle motoslitte a Misurina e dei go kart a Palus San Marco....leggi bene cosa dicevo io e cosa dicevi tu e confronta con l'ultimo tuo messaggio qua sopra.....:lighten:

SuperAnima
17-05-2011, 03:08 PM
continui a parlare di "cose".
Ma se sei a conoscenza,puoi scriverle.
Conosco bene alcune accuse mossegli.
Ma sai quando uno ha idee giuste,e poi anche se di difficilissima attuazione le realizza,sai cosa scatta nella gente "ignorante"?
L'INVIDIA,caro mia.

alex
17-05-2011, 03:09 PM
ci sei "arrivata" in maniera direi perfetta....brava!:yes:

alex
17-05-2011, 03:10 PM
continui a parlare di "cose".
Ma se sei a conoscenza,puoi scriverle.
Conosco bene alcune accuse mossegli.
Ma sai quando uno ha idee giuste,e poi anche se di difficilissima attuazione le realizza,sai cosa scatta nella gente "ignorante"?
L'INVIDIA,caro mia.


logicamente non scrivo i nomi dei diretti interessati altrimenti ci sarebbe qualcuno che conosci sicuramente!

SuperAnima
17-05-2011, 03:11 PM
Vedo che non hai argomenti,mi ero illuso di poterti dare delle risposte concrete.Ma stai divagando,quindi lasciamo perdere.
Stai nel tuo brodo.
Ciao,Ciao.

alex
17-05-2011, 03:22 PM
Vedo che non hai argomenti,mi ero illuso di poterti dare delle risposte concrete.Ma stai divagando,quindi lasciamo perdere.
Stai nel tuo brodo.
Ciao,Ciao.

leggi bene la discussione che avevamo dei go kart e delle motoslitte e capirai tante cose...tornando a messner, io la penso come ho scritto e tu la pensi diversamente. Tutto qua.
Ciao a te

mauritius
17-05-2011, 04:31 PM
me la sono ascoltata per bene ieri sera:congratulazioni sincere Matteo,nessuna domanda scontata. Avevo letto alcune scritture di Messner ma non lo conoscevo come ne è uscito da questa intervista. Molto molto interessante.

Armin Calligaro
17-05-2011, 09:03 PM
Tralascio discussioni inutili visto che l'intervista è dedicata all'Io di Reinhold e quindi lo dovrebbe essere anche il topic,dico solo che quello che ha sbagliato è di non essere stato a Montanel.

Comunque,condivido la sua idea della solitudine,ma soprattutto quella della felicità,perchè rispecchia la mia idea del presente.
La felicità,come il presente,la si vive,ma nel momento in cui ci si rende conto di averla vissuta è già passata.
Riguardo all'egoismo,io credo che sbaglino le persone ad essere altruiste se prima non sono state egoiste,se ogni persona pensasse prima a se stessa e si migliorerasse da sola non servirebbe che un'altra persona la aiutasse e quindi, si darebbe la possibilità a quest'ultima di aiutarsi senza perder tempo ad aiutare altri.
Un esempio:Un uomo chiamato Gesù parlava di amare il prossimo come si ama se stessi,ma se un uomo non ama se stesso come può aiutare un'altra persona?...in questo caso la frase diventerebbe:non amare il tuo prossimo come non ami te stesso,e dunque invece che fare del bene si farebbe solo del male a questo prossimo...
QUindi inizialmente deve prevalere l'egoismo.

Armin Calligaro
17-05-2011, 10:16 PM
???? fermi fermi..... L'IGNORANZA, in questo voi due siete degni rappresentanti...... ha no??? cosa vuol dire??? sai sono ignorante..... e comunque, essendo io stato ripreso più volte per aver usato " termini offensivi" o cosi interpretati, mi aspetto che ecko faccia altrettanto nei tuoi confronti, non per cattiveria, non mi fraintendere, ma per coerenza.

SuperAnima non ha offeso nessuno,in alcun modo!

Armin Calligaro
17-05-2011, 10:55 PM
Qui Armin ti è più chiaro?

L'ignoranza è la condizione dell'ignorante, cioè chi non conosce in modo adeguato un fatto o un oggetto, ovvero manca di una conoscenza sufficiente di una o più branche del sapere. Può altresì indicare lo scostamento tra la realtà ed una percezione errata della stessa.

Non ti offende se dice che sei ignorante, a mio parere.

SuperAnima
17-05-2011, 11:25 PM
grazie Armin per il supporto etimologico e dialettico.

alex
18-05-2011, 08:11 AM
Grazie per la spiegazione, vorrà dire che d'ora in avanti inizierò ad usare il temine ignorante su chi non condivide un mio pensiero.



Ciao Bosk, quoto in pieno!!!

smara
18-05-2011, 09:17 AM
Anche se Messner non è tra i miei personaggi preferiti, ho trovato l'intervista molto interessante, diciamo che mi ha svelato un volto nuovo che non conoscevo.

Armin Calligaro
18-05-2011, 10:21 AM
Certo smara, condivido, ciò non toglie che non abbia detto o fatto cose sbagliate, con questo non significa che sia un demente.

Questa è un'offesa.

Armin Calligaro
18-05-2011, 01:57 PM
Sarai pure un maestro, ma come da tua spiegazione, sei ignorante forte.....senza offese armin ma se dire che uno non è un demente è un'offesa, allora tu che sei maestro illuminami del linguaggio italiano.

Mi scuso,ho letto male.

Armin Calligaro
18-05-2011, 03:38 PM
Tranquillo...:cheers:

Comunque,invece far polemiche potremmo fare un discorso utile..su quello che ha detto l'intervistato.

Armin Calligaro
18-05-2011, 06:31 PM
Come hai detto più volte tu ognuno è libero di leggere e dire ciò che pensa, il fatto di dire ciò che uno pensa spesso inevitabillmente porta a pareri opposti e la polemica ne è una conseguenza e comunque, sei entrato tu in polemica nel voler difendere superanima quando ho fatto notare ad ecko che essendo io stato ripreso per aver usato parole che volendo, giustamente, si possono evitare di usare, lei oltre ad aver usato il temine ignoranza ha anche espresso chiaramente a chi intendeva dare dell'ignorante anche se poi ha cercato di girare il discorso, quindi ritengo equo un richiamo da parte sua.... e comunque il fatto di fare "polemica" è parte utile di un discorso per avere entrambe le opzioni o faccia della medaglia, per il resto concordo con te sul discutere su ciò che ha detto in questa intervista e non sulla sua vita anche se a volte è inevitabile subentrare su quello che è l'aspetto generale di una persona che non solo dell'argomento trattato.

Senza tante parole,allora,inizia a fare un discorso inerente all'intervista se concordi con me.

Armin Calligaro
19-05-2011, 01:47 PM
Cara superanima, leggi bene quello che ho scritto, perchè non ho screditato nessuno ho semplicemente detto che per quel che mi riguarda, ha fatto cose di cui si fa promotore quando è stato uno di quelli che hanno lasciato immondizia in posti incontaminati o che sempre a mio parere ha detto una stronzata quando parla di chiudere i passi, quindi, siccome queste cose le ha fatte e dette non tirare fuori delle cose che non ho ne detto ne fatto, e se anche ha fatto tantissime cose buone di cui io non ne sono a conoscenza non mi interessa, ho solo espresso una opinione su cose reali fatte da lui. Se questa realtà non ti sta bene non è un problema mio, quindi ignorante lo dici a tua sorella.

Per ecko, non ho ascoltato tutta l'intervista, solo un pezzo e la mia affermazione non è sull'intervista ma solo un mio parere......

Una curiosità,quello che tu dici in generale,è ciò che senti al bar o in un supermercato?Ad esempio quello che dici su Messner lo hai sentito all' Eurospar o all'Ottavo Nano?
è una semplice curiosità...visto che sui profughi abbiamo aperto una discussione su ciò che hai sentito al bar,vorrei capire se in questa discussione ci siamo soffermati su cose che hai sentito...o su cose di cui ti sei documentato...

SuperAnima
19-05-2011, 02:57 PM
Bosk scrive a proposito di Messner :” e se anche ha fatto tantissime cose buone di cui io non ne sono a conoscenza NON MI INTERESSA ….”
Ecco emergere “l'ignoranza”,l'indifferenza e il menefreghismo per quello che non conosco.
Giudicare ma nello stesso tempo “ignorare”.
Spero Bosk che tu abbia capito il temine ignorante visto che te lo stiamo spiegando in mille modi.
Se dici che devo dare dell'ignorante a mia sorella......mi vengono ancora dei dubbi.
Se poi hai visto e ascoltato solo metà dell'intervista......vuol dire che l'argomento “Messner” non ti piglia più di tanto.

Armin Calligaro
19-05-2011, 03:42 PM
Bosk scrive a proposito di Messner :” e se anche ha fatto tantissime cose buone di cui io non ne sono a conoscenza NON MI INTERESSA ….”
Ecco emergere “l'ignoranza”,l'indifferenza e il menefreghismo per quello che non conosco.
Giudicare ma nello stesso tempo “ignorare”.
Spero Bosk che tu abbia capito il temine ignorante visto che te lo stiamo spiegando in mille modi.
Se dici che devo dare dell'ignorante a mia sorella......mi vengono ancora dei dubbi.
Se poi hai visto e ascoltato solo metà dell'intervista......vuol dire che l'argomento “Messner” non ti piglia più di tanto.

Ora ti dirà che l'intervista l'ha vista,ma l'ha vista tutta dopo aver iniziato la discussione..

ecko
19-05-2011, 11:28 PM
Bosk, gli ultimi 5 (CINQUE!) post in questo topic sono tutti tuoi.
Ora, hai espresso la tua opinione, l'abbiamo recepita tutti, direi che è sufficiente, no?! O vogliamo continuare a fare polemiche inutili?
Se il personaggio intervistato non ti interessa o non lo apprezzi particolarmente, a questo punto evita la discussione. Il tuo parere a riguardo è chiaro, andare inoltre è inutile.

Questo topic riguarda l'intervista a Messner: cerchiamo di tornare in tema evitando screzi personali e (passatemi il termine) minchiate varie. Come avrete notato, l'intervista è stata fatta con una certa serietà; gradirei che questa ci fosse anche nelle discussioni che si sviluppano sul tema.
Grazie.

ecko
20-05-2011, 02:19 PM
Nessuno ti ha detto che non puoi difenderti, ci mancherebbe. Ma mi sembra che questo tu l'abbia già fatto, i tuoi post precedenti sono chiarissimi e la polemica è finita. Portarla avanti mi sembra esagerato. Tutto qui.