PDA

Visualizza Versione Completa : introduzione dei miei post cancellati.



bosk
20-02-2013, 12:47 PM
Avevo deciso di cancellare tutti i miei interventi per motivi che non sto qui ad elencare, mi è arrivata comunicazione da ecko che si è consultato con i suoi legali e afferma che quello che io ho scritto nei miei interventi sono di proprietà del sito, non so quanto sia vero, per curiosità mi informerò dai miei legali, non che mi interessi più di tanto perchè quello che ho scritto è quello che penso, ma mi lascia interdetto il fatto che "siano proprietà" del sito, può essere, non lo so, ma mi sembra una azione al quanto discutibile a livello democratico, nel senso che come decido di intervenire ritengo che uno possa anche decidere di cancellare. Forse la democrazia di cui ecko se ne fa bandiera portante non è poi cosi "democrazia" comunque ritengo questo un gesto come dire di basso livello.

ecko
20-02-2013, 01:55 PM
Ok allora vediamo di fare un po' di chiarezza. Non centra nulla la democrazia ma si tratta di semplici regole di un forum.
Come riportato nel regolamento (http://www.nuovocadore.it/forum/showthread.php?t=17) di questo forum alla voce CONTENUTI e DIRITTI:

NuovoCadore.it è titolare dei diritti d'autore dell'opera. Al momento dell'iscrizione l'utente accetta che testi, foto, grafica, materiali audio e video inseriti nel forum divengono opera e patrimonio del forum stesso

Dirò di più: l'utente ha il diritto di richiedere la cancellazione del proprio account attraverso l'invio di un'email. Entro 30 giorni, l'amministratore del forum eliminerà dall'account in questione tutti i dati personali (e solo quelli) ovvero eventuale nome account che corrisponda al nome reale (e non un nickname), indirizzo email e indirizzo IP. Null'altro.

Bosk, capisci bene che se inserisci 100 post (nel tuo caso 500) e poi decidi di cancellarli, si tratta di un evidente danno al forum in quanto quei post fanno parte di discussioni in cui hanno partecipato altri utenti e senza quei post, alcune discussioni possono anche perdere senso.

Nessuno qui obbliga gli utenti a iscriversi né tanto meno a inserire i propri messaggi. Se un utente lo fa è perchè ha accettato le regole del forum. Massima libertà e massima trasparenza, quindi nessuna carenza di "democrazia".
Funziano così TUTTI i social network del mondo.

Buon proseguimento.

bosk
20-02-2013, 02:01 PM
Ok, allora perchè c'è la possibilità di modificare o cancellare l'intervento???? mi sembra un controsenso, comunque sarà anche come dici tu, ma non lo ritengo etico.

ecko
20-02-2013, 02:32 PM
C'è la possibilità di cancellarli "provvisoriamente", in quanto può succedere che per errore si inserisca un post. Ma rimangono comunque nel sistema e possono esser ripristinati come abbiamo fatto con i tuoi.
La modifica dei post è permessa solo entro 24 ore dall'inserimento. Proprio per evitare che i contenuti vengano eliminati. Sono regole diffuse e condivise da migliaia di forum in tutto il mondo.
A livello etico, questi sono gli spazi più liberi e democratici che puoi trovare sul web!

bosk
20-02-2013, 03:08 PM
La tua teoria non è esatta dal momento che io ho modificato e cancellato post a distanza di anche 1 anno dall'intervento, quello che non capisco è proprietà del sito da quando, cioè da quando scrivo, modifico o cancello????
Non metto in discussione che siano regole diffuse e condivise da tutti i forum, bisogna vedere e non dico di no fino a che non avrò ricevuto risposte dal mio legale se sono legge a tutti gli effetti oppure no.

ecko
20-02-2013, 03:11 PM
I post che hai cancellato sono stati ripristinati (come hai potuto vedere), quindi ripeto, che la cancellazione è parziale. Mentre la regola della modifica entro 24 ore è stata introdotta di recente.
I contenuti sono proprietà del sito dal momento in cui vengono inseriti.

bosk
20-02-2013, 03:30 PM
Perfetto, ribadisco per quel che mi riguarda è una questione etica, per quello che ne sò dal momento che ti dei appoggiato a dei consigli legali puoi anche avere ragione, mi informerò anche io e nel caso non dovesse essere come dici tu, allora ti chiederò la cancellazione dei miei post tramite lettera del mio avvocato o eventuali cose che mi suggerirà.

ecko
20-02-2013, 03:55 PM
Nessun problema, sono e siamo a completa disposizione.

p.s. Se c'è qualcosa di sbagliato a livello etico, in tutto questo, è la tua rimozione di 500 post, che se fosse stata definitiva avrebbe danneggiato il forum privandolo di contenuti e compromettendo innumerevoli discussioni. In molte altre community online il tuo comportamento ti sarebbe valso il ban immediato, sappilo. Qui invece hai ancora la possibilità di dire la tua!
ARRIVEDERCI.

bosk
20-02-2013, 05:32 PM
Ok, comunque puoi benissimo bannarmi quando vuoi, sei tu l' administrator.

ecko
20-02-2013, 06:41 PM
Lo so bene :)

saaleha
24-04-2015, 02:04 PM
Questo blog aderisce al Codice delle Buone Pratiche dei Blogger. ... Introduzione ... offensivi o di natura diffamatoria possono essere cancellati senza preavviso, ... gradisco l'inserimento di abstract o altre parti dei miei articoli all'interno di siti ... in maniera occulta all'interno dei post, nè confusi con i contenuti originali del ...