PDA

Visualizza Versione Completa : Bravi bravi e bravi!!!!!



ALAN
25-05-2013, 11:43 PM
Stavolta bisogna sottolinearlo......l'organizzione locale ha fatto centro!!!! La tappa di oggi delle TreCime è stata super e sicuramente farà entrare nuovamente questo nome nella storia.....una grandiosa e storica pubblicità!!!!
Peccato x la bufera di neve ke ha lasciato nascosto il nostro paesaggio x buona parte della giornata? Forse no.......lasciava un po' di mistero e "dramma"!!!!
......e la vittoria solitaria della maglia rosa....un'ulteriore pubblicità alla zona!!!!!

ecko
26-05-2013, 11:04 AM
Presenti! :polliceu:
E' stata dura ma ne è valsa la pena. Grande tappa!

- Foto gallery (http://www.facebook.com/media/set/?set=a.382219025228179.1073741825.221935467923203&type=1)

Di seguito il video del passaggio sul Lago d'Antorno a Misurina, a pochi km dall'arrivo…

xw2YJCet8dc

sanvito25
26-05-2013, 11:12 PM
Si, penso anch'io che il clima estremo abbia tolto qualcosa al paesaggio, ma ha contribuito senz'altro ad alzare l'attenzione , a tenere incollato l'ascoltatore al video, a creare un'atmosfera epica e a dare un'idea di grande efficienza da parte di tutti quelli che hanno permesso questo spettacolo.

Il lato nobile delle drei zinnen è quello altoatesino, ma la strada e l'organizzazione ed i nomi che sono rimasti in testa a tutti questa volta sono misurina, auronzo, ecc....

GiuliaDeRossi
27-05-2013, 06:33 PM
Sono d'accordo su tutto con SanVito, il clima era invernale, le nubi coprivano le montagne, e negli ultimi cinque chilometri c'è stata la nevicata vera e propria, ma tutto questo ha dato al tutto una certa eroicità in più, un qualcosa di diverso che ha "intrigato" ancora di più, Vincenzo Nibali ha proprio detto "E' stato fantastico vincere così nella neve", sono proprio d'accordo anche con il sindaco di Auronzo Daniela Larese e Renzo Minella, che la hanno definita "la vittoria del coraggio", anche riferendosi a chi si è occupato di sistemare il percorso, ma in generale a tutti, ai ciclisti, e agli spettatori che nella neve hanno seguito il giro entusiasti ed emozionati.
Tantissimi complimenti sia a Vincenzo Nibali per questa grande vittoria, sia a tutti i ciclisti che hanno corso faticosamente!!!
E' vero, quando si pensa alle Tre Cime di Lavaredo si pensa soprattutto al versante altoatesino, ma i nomi che si ricordano di più sono quelli cadorini e bellunesi (quando penso a queste cose mi viene spesso in mente la leggenda del galletto di Auronzo punto tre volte ;) ;) ;) )

heimat
28-05-2013, 09:48 AM
Boh? perchè dite tutti che dicendo Tre Cime si pensa al Sud Tirol?
Per me tre cime= Misurina, Rifugio Auronzo, Rifugio Lavaredo e Locatelli....
La via più accessibile alle "regine" passa per Misurina e quindi una volta tanto il Cadore vince sulla Pustertal....Non tiriamoci la zappa sui piedi da soli, bitte!!

sanvito25
28-05-2013, 03:02 PM
No, io ho detto che il lato nobile e conosciuto (intesa come "vista") è quello alto atesino: prova ne siano gli spot pubblicitari, ma anche e soprattutto il fatto che in cadore ho visto cartelli pubblicizzare le 3 cime di lavaredo con il lato ... altotesino.

In effetti credo che nell'immaginario popolare le 3 cime di lavaredo siano in veneto e siano assocate a Cortina ed Auronzo.

Anche se .... prova ad andare a chiedere ad un campione di italiani dove si trova Cortina d'ampezzo? Ti stupiresti se la maggior parte dicesse che si trova in Trentino?
Io no, anche perchè ricordo - anche se non riesco a contestualizzarla con precisione - che erano i dati di una ricerca.

GiuliaDeRossi
28-05-2013, 09:57 PM
Si, anch'io volevo dire che il versante più conosciuto delle Tre Cime è quello settentrionale altoatesino, è anche quello più raffigurato nelle cartoline, ma è vero che la via principale di accesso parte da Misurina e quindi dal Cadore

heimat
30-05-2013, 04:37 PM
@sanvito25: sull'ignoranza geografica dell'italiano medio siamo d'accordo. Credo che si conoscano meglio paesi stranieri come spagna grecia caraibi che non la nostra meravilgiosa italia...del resto non più di due/tre mesi fa sentii per TV dire da un giornalista Càdore, figurati.....
Riconosco che il lato più conosciuto delle tre cime sia quello che le fa diventare drei Zinnen, ma non sono sicuro sia il loro lato migliore: avete presente quando si arriva ad Auronzo, proprio alla diga del lago....beh, ogni volta che da lì guardo verso l'alto difronte a me e le vedo imponenti, mi viene un tuffo al cuore. I sud tirolesi non possono mai godere di una simile vista... quindi Cadore batte Sudtirol 1-0

sanvito25
30-05-2013, 06:42 PM
... quindi Cadore batte Sudtirol 1-0

:a040:
:a040:

ALAN
30-05-2013, 08:05 PM
Va benissimo le Tre Cime........secondo me però in Cadore abbiamo un'infinità di cime decisamente più belle e uniche al mondo! Mi vengono in mente le Marmarole oppure gli Spalti di Toro! Il difficile è dare a loro un giusto "peso" turistico senza stravolgere la loro essenza "selvaggia". Le Tre Cime sono su misura x il "turista stanco"......arriva a toccarle quasi in auto e non deve impegnarsi x contare realmente quante sono!!

heimat
31-05-2013, 03:54 PM
D'accordo con alan: non si può nemmeno confidare a qualcuno che ci siano cime che si reputano più interessanti (diciamo così visto che belle ha un significato vuoto) delle tre cime... Ti riderebbero in faccia!! Vai tu a spiegare ad un non cadorino (almeno di animo come lo sono io) cosa vuol dire dal ponte Cadore vedere al tramonto l'impressionante gruppo delle marmarole o l'Antelao, "la cima più occidentale delle orientali" come disse qualcuno....

Il grande pubblico vuole però sempre il simbolo, il mito da venerare. E al Cadore serve proprio questo, visto che è rimasto un pò "al palo" in materia di promozione di se stesso...

P.s.: penso alle cime e/o ai gruppi dolomitici che abbiamo da noi e azz, come facciamo ad essere così indietro rispetto agli altri.... Da piangere!!!

blacksheep
06-06-2013, 10:54 AM
Va benissimo le Tre Cime........secondo me però in Cadore abbiamo un'infinità di cime decisamente più belle e uniche al mondo! Mi vengono in mente le Marmarole oppure gli Spalti di Toro! Il difficile è dare a loro un giusto "peso" turistico senza stravolgere la loro essenza "selvaggia". Le Tre Cime sono su misura x il "turista stanco"......arriva a toccarle quasi in auto e non deve impegnarsi x contare realmente quante sono!!

Ahahahahaha Alan bella...mi è piaciuta! Le Tre Cime sono per i pigri ma la loro bellezza è mozzafiato...qui da noi c'è l'imbarazzo della scelta...da quale vetta rocciosa farsi emozionare? Concordo con te sugli Spalti di Toro....bellissimi e...non saprei dire quanti sono! Tu? Prossima volta li conto!!!: Polliceu: