PDA

Visualizza Versione Completa : "chemtrails" scie chimiche



giovanni
29-10-2009, 08:26 PM
BREVE VIDEO SU (YOU TUBE) A TALE RIGUARDO FATTO DAL SOTtOSCRITTO solo con foto fatte in centro cadore e cortina ,sappada; "SCHIE CHIMICHE IN CADORE" .CHEMTRAILS (AGGIORNATO AL 4 APRILE 2010)Ciao ragazzi e ragazze da sempre molto interessato a quello che è paranormale ,misterioso,ecc mi sono aggiornato da poco all'argomento scie chimiche .
Oramai se ne parla "per fortuna" sempre più spesso .Le scie chimiche nacuero ancora nella guerra del vietnam per controllare le condizioni meteo e per far piovere anche " pioggia acida" sui campi e postazioni vietcong .
Dunque niente di nuovo da anni si stà sperimentando il controllo del meteo, ossia nel far formare uno strato più o meno denso di nuvole .
Il motivo ufficiale "o quasi" è le sperimentazioni della reazione psicologica sociale sulla popolazione per i prossimi anni ,quando il tempo cambierà diventando tendenzialmente di tipo tropicale ?.al popolo l'ardua sentenza.
Il guaio e che questo "areosol" nei nostri cieli contiene minerali e elementi chimici ad alta concentrazione tale da provocare nuove allergie ,malattie della pelle ,tumori ecc .
Come se chernobiyl non fosse bastato !
Spesso e volentieri questi signori irrorano anche i cieli delle dolomiti ! (basta un buon binocolo per distinguerli ) o qualche accorgimento!
Ebbene si il tanto sbandierato patrimonio dell'unesco e irrorato da scie chimiche atte a controllare e sperimentare cumuli nembi artificiali !.e intanto respiriamo! poi a volte escono strane allergie mal di testa ecc ecc e non si sa manco il perché eccolo il motivo!
contattatemi che ne parliamo ! HO CARICATO E SCATTATO FOTO IN VARIE PARTI DEL CADORE DA PIEVE A SAPPADA A CORTINA AD AURONZO A VIGO/LAGGIO ECC ....é CHIARO CHE AVENDO LA CURA DI OSSERVARE CERTE SCIE ,SI DISTINGUONO PER CONSISTENZA E DURATA "STRANE" NON CI VUOLE POI MOLTO A DISTINGUERE UNA SCIA CHIMICA DA UNA NORMALE (VEDI FOTO) CHI POI CONTESTA QUEST'ARGOMENTO FACENDOSI 4 RISATE PURTROPPO SOFFRE DI UNA MIOPIA GRAVE... (CELEBRALE) RISPETTANDO L'OPINIONE E LA LIBERTà DI PENSIERO DI TUTTI ....PURTROPPO VOLENTE O NOLENTE SONO UNA REALTA' .
SE AVRETE LA PAZIENZA DI OSSERVARLE.... DAL VIVO ,NOTERETE DELLE CASUALITà ASSAI STRANE 1) DIVERSE ROTTE INCROCIATE MAI UGUALI TRA LORO E SPESSO ANCHE "PARALLELE"( DUE AEREI A QUOTE LEGGERMENTE DIVERSE CHE SI SEGUONO A BREVE DISTANZA) E SOLITAMENTE CON ROTTA DIREZIONE FRIULI VENEZIA GIULIA (BASE AVIANO).
2)A VOLTE CON CIELO TERSO ,NOTERETE DIVERSO TRAFFICO AEREO (IN GENERALE),OSSERVATE COME ALCUNE SCIE ANCHE PIù ALTE DI QUOTA SIANO LEGGERMENTE PIù CORTE E SI DIRADANO DOPO POCHI MINUTI (LINERS DI LINEA )"DIPENDE DAI VENTI E DAL TIPO DI VEIVOLO E DALLA QUOTA E DALL'UMIDITà DELL' ARIA" RISPETTO AD ALTRE PIù BASSE E PIù PERSISTENTI NEL TEMPO ANCHE DOPO 30 MIN (RICORDIAMOCI SEMPRE LA TEORIA DELLA CONDENSAZIONE CHE PIù IN ALTO SI SALE PIù FA FREDDO ) E TEORICAMENTE PIù IN ALTO SCIE PIù LUNGHE ..INVECE AVVIENE L'INCONTRARIO! ! STRANO NO?
3)DOPO DIVERSI PASSAGGI DI " IRRORAZIONE", QUALCHE ORA DOPO O IL MATTINO DOPO IL CIELO SIA STRANAMENTE VELATO COME UNA CAPPA CONTINUA!
E OGNI VOLTA CHE AVVIENE IL PASSAGGIO DI QUESTI SIGNORI (RIPETO OGNI VOLTA!|) (VERIFICATELO VOI STESSI!)NEL CIELO AVVIENE SEMPRE LO STESSO FENOMENO CON UNA VELATURA PERSISTENTE STRANA FATTA DI UNO STRATO FINE (VEDI FOTO).
4)A VOLTE SE AVRETE FORSE LA CASUALITà O LA FORTUNA DI OSSERVARE UNA SCIA (IN GENERALE) NOTERETE UNA INTERRUZIONE DI SCIA (VEDI FOTO) UN AEREO DI LINEA CHE ALL'IMPROVVISO Hà UN INTERRUZIONE DI SCIA ? (GULP!) POVERI PILOTI! O PASSEGGERI! VORREBBE DIRE CHE I MOTORI SI SONO SPENTI E RIACCESI .......O FORSE PIù PROBABILE CHE UN TANKER CAMMUFFATO DA LINER IRRORA IL CIELO? CONSTATATE ,VEDETE,DECIDETE VOI COSA PENSARE.
5) OSSERVATE QUESTE SCIE STRANE SIMILI A DEI FILAMENTI CON DURATA NEL TEMPO ANCHE DI 30 MIN ...(UNA SCIA CHE DURA 30 MIN?) PIù BASSA DI UN AEREO DI LINEA ? ANCHE 4000/5000 METRI? UHMMM..STRANO NO?
6) LE LORO ROTTE SONO "STRANE " FUORI DAI SOLITI CORRIDOI CHE SIAMO ABITUATI A VEDERE DI SOLITO DI UN AEREO DI LINEA ,HANNO ROTTE DIVERSE E CASUALITà :NON PASSANO MAI GIORNALMENTE (INTENDO DIRE CHE è DIFFICILE VEDERLI PER 2 /3 GIORNI CONSECUTIVI ) NON NELLA STESSA ZONA COMUNQUE.
UN CONSIGLIO GUARDATE PIù SPESSO IN ALTO I NOSTRI CIELI ,OSSERVATE RICORDANDO LE MIE OSSERVAZIONI,E SE POTETE CERTI FENOMENI FOTOGRAFATELI FILMATELI E AGGIUNGETELI QUI....!
7)OGNI QUALVOLTA CHE GUARDATE LE PREVISIONI METEO IN TV SECONDO VOI PERCHè NEGLI ULTIMI ANNI NON C'è PIù L'IMMAGINE "REALE SATELLITARE?" SOSTITUITA DA DEI GRAFICI E DISEGNI? (CASUALITà ANCHE QUESTA......?) O NON SANNO PIù COME SPIEGARE IL VELO CHE FORMANO LE CHEMTRAILS IN ITALIA GIORNALMENTE? PUODARSI OPPURE NO.......CHISSà..
UN APPELLO A TUTTI I RAGAZZI DEL CADORE INTERESSATI A QUESTO FENOMENO CHE RICORDIAMO NON è PARANORMALE O DI FANTASIA CONTATTATEMI NE DISCUTEREMO!

ecko
02-11-2009, 12:17 PM
Ciao Giovanni. Tempo fa mi sono informato anch'io sull'argomento perchè mi interessava. Ho cercato materiale in internet, ho visto documentari e letto vari articoli. Ci sono molti pareri discordanti e sinceramente non sono ancora riuscito a farmi un'idea precisa o a venirne a capo. Tutte le "prove" che ho trovato sono state smentite e ad oggi manca una prova scientifica che queste scie siano effettivamente dannose. Le ho notate anch'io sopra le nostre montagne ed ogni volta le guardo con timore... anche se, ripeto, non so ancora cosa pensare a riguardo. Se ci capita, postiamo qualche foto a riguardo (magari proprio che riguardano le nostre zone).

http://isilenti.files.wordpress.com/2008/02/scie-chimiche.jpg
(foto presa dal web)

dixion
02-11-2009, 01:29 PM
Anch'io per curiosità me ne sono interessato ma dopo aver valutato tutte le varie ipotesi pro/contro mi sono convinto di quanto le tesi complottiste siano fragili e di scarso spessore scientifico senza contare poi quanto alcuni esponenti del movimento complottista siano a dir poco discutibili. Ti consiglio a tal rigurado di visitare i blog di Paolo Attivissimo e dei ragazzi di MD80.

Links:
http://attivissimo.blogspot.com/2007/02/scie-chimiche.html

http://complottismo.blogspot.com/

http://www.md80.it/approfondimenti-2/la-cospirazione-delle-scie-chimiche/

giovanni
02-11-2009, 05:22 PM
ragazzi sono innanzitutto che si riesca a confrontarci a tal riguardo certo...come l'argomento u.f.o vere prove chiare non ce ne sono ma e un caso che i siti o il sito "enemy tanker" che è il principale in italia molta gente abbia cercato più volte di smentire le loro notizie depistandole ecc ?
le prove: partiamo da un principio ben definito un aereo di linea civile vola mediamente attorno ai 8000m di quota e può ovviamnte variare quota se autorizzato dal più vicino centro radar in questo caso il più grande si trova in una installazione vicino a padova ed e uno dei più grandi in italia controlla tutto il traffico aereo del nord italia e oltre e pensate un pò? è militare.......casualmente.....
una scia d'aereo si verifica soltanto se ci sono almeno 35/40 gradi sottozero e una quota attorno agli 8000 metri
1)e come mai aerei più bassi hanno una scia uguale ?anzi a volte più lunga?(mai smentita da nex?)
2)come mai certe scie di condensazione durano anche mezzora e più e certe "normali" scompaiono in pochi minuti?
3) come mai dopo diversi passaggi di scie nell'arco di poche ore dopo il cielo diventa velato fino a notte fonda?
4) avete notato che in certi giorni ci sono strane rotte di trasversali e non "di scie" che poi vanno a formare un reticolo strane rotte no?
5) certe scie a volte s'interrompono per poi ricominciare poche centinaia di metri dopo!! vorrebbe dire un interruzione improvvisa dei motori? gulp!(mai riuscita e smentita)
6) certe hanno due scie "una per ogni motore " 2 /4.....come mai osservando certi jet bimotori di linea hanno 3 scie!!!?
chiediamoci queste cose osservando e partendo da questi punti

mark
09-01-2010, 09:55 PM
La scuola italiana sta veramente andando allo sfacelo! Non riuscirei a spiegarmi diversamente come qualcuno possa davvero credere alle scie chimiche!

Per chi non avesse fatto filosofia, Popper ha introdotto il concetto attuale di scientifico, ovvero soggetto a falsificazione. Tutto quello che si può dimostrare essere sbagliato è scientifico. Fine. Semplice e banale.

Le tesi sulle scie chimiche qui sopra esposte non sono falsificabili, quindi non hanno valenza scientifica, quindi sono equivalenti ad una affermazione tipo "Le scie chimiche sono dio che gioca con gli acquerelli".

Se non capite questa differenza fate bene a credere alle scie chimiche, ai rettiliani, a Giacobbo, agli UFO e agli ebrei cospiratori. Ah, il Molise non esiste...

giovanni
17-03-2010, 07:03 PM
Rispettando le idee di tutti ma perche non provi un pò a prenderti un pò di tempo per guardare il cielo azzurro (quando c'è) e veder quando ci sono certe scie persisitenti nel tempo come sia strano che ogni volta e ripeto ogni volta (dimostrabile scientificamente come dici..... Il cielo dopo poche ore si "veli" casualità? E poi tante altre coincidenze strane .....follie di visionari e buontemponi? O miopia di chi non vuole veder la verità come è messa?
la scuola italiana sta veramente andando allo sfacelo! Non riuscirei a spiegarmi diversamente come qualcuno possa davvero credere alle scie chimiche!

Per chi non avesse fatto filosofia, popper ha introdotto il concetto attuale di scientifico, ovvero soggetto a falsificazione. Tutto quello che si può dimostrare essere sbagliato è scientifico. Fine. Semplice e banale.

Le tesi sulle scie chimiche qui sopra esposte non sono falsificabili, quindi non hanno valenza scientifica, quindi sono equivalenti ad una affermazione tipo "le scie chimiche sono dio che gioca con gli acquerelli".

Se non capite questa differenza fate bene a credere alle scie chimiche, ai rettiliani, a giacobbo, agli ufo e agli ebrei cospiratori. Ah, il molise non esiste...

giovanni
17-03-2010, 07:12 PM
MA QUALE FALSIBICABILI? UN AEREO DI LINEA CHE VIAGGIA MEDIAMENTE A QUOTE TRA I 6000METRI E I 10,000M O OLTRE HA INTERUZIONI DI SCIA? come fotografato?
PIù LINER A QUOTA DI 4000/ 5000M CON SCIE PERSISTENTI NEL TEMPO SONO PROVE FALSE? INTERUZIONI DI SCIA (EQUIVALE A INTERRUZIONE DI PROPULSIONE A 6000M! PER 15 /30 SEC SONO FALSITà?
AEREI DI LINEA BIANCHI SENZA ALCUNA DICITURA PARTONO DAGLI AREOPORTI DI RIMINI,VENEZIA E NORD ITALIA VOLANDO CON ROTTE A "GRIGLIA"! # E SONO FALSIFICABILI?
OGNI VOLTA CHE ATTRAVERSANO IL CIELO DOLOMITICO E NON...DOPO POCHE ORE IL CIELO SI VELA DI UNO STRATO DI NUVOLE NON NORMALE ? ED è TUTTO FALSO? MA PERCHE INVECE CHE GUARDARE SOLO IN TERRA NON GUARDATE UN Pò IL NOSTRO CIELO?

giovanni
17-03-2010, 07:42 PM
quando qualche amico parente conoscente si ammala alle vie respiartorie con calcinomi ecc perchè non glielo spieghi scientificamente o con la filosofia che tra cielo e terra ci sono fattori inquinanti che gli hanno causato il male che hà? "della serie l'importante è che non si sappia "

giovanni
25-05-2010, 07:33 PM
le scie continuano basta guardare in alto! a giorno alterni o occasionali!

giovanni
27-05-2010, 09:47 PM
:a095:GIOVEDI 27 MAGGIO 2010 SOPRA IL CENTRO CADORE E LONGARONESE NELLA MATTINATA "GUARDA CASO SEMPRE AL MATTINO" HANNO IRRORATO ABBONDANTEMENTE IL CIELO CREANDO VELATURE CHE SI SONO CONFUSE CON LE VERE NUVOLE VE NE SIETE ACCORTI? scrivete partecipando se avete visto o meno queste strane scie e successive velature...foto scatta il mattino del 27 maggio in centro cadore:a095:

Franco
04-06-2010, 02:43 PM
Anche a padova e nel trevigianio se ne vedono spesso di queste cosiddette scie chimiche.... a me sinceramente preoccupano e non poco....
:e025::plane:

giovanni
05-06-2010, 02:42 PM
nessuno sà se fanno male o malissimo alla stregua dei cellulari ecc di sicuro è in atto qualcosa che il nostro caro stato democratico non ci dirà mai e si bada bene di dirlo ....su organi di stampa e mass media vari.....

giovanni
05-06-2010, 02:43 PM
intanto respiriamo e come una roulette russa speriamo sempre che ad ogni analisi o male non sia un calcinoma o polipo maligno!!

giovanni
11-06-2010, 07:34 PM
venerdi 11 giugno abbondante passaggio di scie persistenti su tutto il centro cadore nessuno le hà viste? al mattino? e verso le 12?

giovanni
23-10-2010, 02:31 PM
oggi sabato 23 ottobre 2010 sopra il, cadore scie lunghe e persistenti e poi...il cielo si è annuvolato una semplice casualità? qualcuno le hà notate?

Enrico Tabacchi
27-10-2010, 09:12 PM
sinceramente io no :)

deryls82
28-10-2010, 03:41 PM
Io da quello che so queste famigerate scie chimiche non sono altro che cristalli di ghiaccio i quali passando per le turbine ad alta temperatura dell'aereo si vaporizzano ed uscendo dalla turbina si condensano lasciando queste scie lunghe chilometri. Questo è cio che so io spiegatomi da un pilota di linea della airdolomiti aggiungendo che i classici aerei turbo elica non lo fanno. Nell'atmosfera è facile trovare porcherie che poi cadono sul suolo ma saranno davvero gli aerei che le trasportano? Mi ricordo di qualche anno fa quando per strada si era depositata della sabbia rossa proveniente dall'africa, quindi se le correnti arrivano a trasportare della sabbia dall'africa non puo essere che le correnti portino schifezze da qualche industria di qualche paese che non usa impianti di depurazione?

giovanni
31-10-2010, 08:44 PM
mah potrebbe essere una spiegazione ma la stranezza e che certe scie persisenti a volte sono a quote più basse di una medesima più alta "teoricamente dovrebbe essere l'incontrario " mah e poi ogni volta che passano un certo tipo di scie dopo poche ore il cielo si vela di una nuvolosità strana velata non i classici grigiori o nuvoloni una sorta di velatura fine ma densa fateci caso....sereno ......scie basse e lunghe per ess..al mattino...dopo pranzo nuvolosità..ogni volta ...FOTO RECENTI SCATTATE IN SETTEMBRE E OTTOBRE 2010

mark
12-12-2010, 02:02 AM
Cavolo, mi ero perso tutto questo sbrocc sbrocc!

Bah, inutile insistere, mi adeguo anche io: "AIUTOOOO, ci uccideranno tutti con le scie chimiche, nel 2012 finirà la figa, aiuto, aiuto!!!"

Ok?

Però, giusto per fare il pignolo, tutto questo si chiama complottismo. Perchè?
Perchè non è scientifico! Come mai non è scientifico?
Perchè ti poni le domande sbagliate. Dovresti domandarti cosa succederebbe se le scie degli aerei fossero davvero "scie chimiche", costruire un modello e falsificarlo.

Baaah, inutile insistere...

"Ci ammazzeranno tutti con gli aereiiii!"

ecko
18-01-2011, 12:04 PM
Io non sono un complottista e sulle scie chimiche (nonostante abbia letto di tutto, visto documentari, raccolto testimonianze, ecc) non ho ancora un'idea chiara. Anzi, non so proprio cosa pensare.

Quello che so, è che di queste "scie" (chimiche o no) ne vedo sempre di più in cielo...
La cosa che mi lascia perplesso è che a volte, ci sono giornate senza una nuvola, tutto sereno al 100%. Poi durante la giornata iniziano a comparire queste scie e nel pomeriggio il cielo non è più così "pulito": le scie si solo allargate, sembrano nuvole, e il cielo non è più limpido.

Penso sia sbagliato gridare allo scandalo senza avere prove concrete, ma è altrettanto sbagliato escludere a priori qualsiasi possibilità.

(foto di ieri 17.01.2011 in zona Feltre)

ecko
19-01-2011, 03:39 PM
video interessante trovato in rete...

r6Tn1bl5Eu8

ecko
20-01-2011, 09:04 PM
Dichiarazioni di Ted Gunderson, ex-capo e agente in carica dell'FBI di Los Angeles, Dallas e Memphis (del 12 gennaio 2011).

noTJIWhrLKg

giovanni
20-01-2011, 09:10 PM
neppure io ne nessuno hà inseguito un aereo a 10000 metri di quota ed ha verificato se emanava scie strane ...io hò annotato e scritto dei particolari delle cose se non scientifiche ma comunque concrete e non occasionali....(vedi sopracitati scritti) alcune cose quantomeno fanno venire un sospetto caro mark...leggi bene tutto ....io queste cose le hò documentate (vedi foto) mi pare mooolto chiaramente ...poi ognuno valuti ...

giovanni
20-01-2011, 09:14 PM
ecko bello il primo video inteso come molto intressante è l'effetto uguale a quelli che hò fotografato io in cadore


Caro mark seriamente valuta con una certa serietà e poniti il problema ....non fare finta che non esista...non c'è ancora la tuta biomeccanica come quella di airon man che può volare ad 800/900kmh e inseguire un aereo sospetto e analizzargli le scie ...ma ripeto di fatto in maniera sistematica ...c'è qualcosa che non và ...che fà sospettare ...che sia davvero così...ma non escluderlo a priori..
Mark se hai tempo e voglia nelle giornate serene abituati a guardare anche in alto ....ti accorgerai che le mie osservazioni sono vere...non fantasia ...lascia stare tossiche o meno ...guarda il fenomeno che creano... avvistamento scie lunghe e persistenti al mattino poi centro giornata espansione poi pomeriggio e giorno dopo...velatura cielo...

ecko
21-01-2011, 11:42 AM
Altro materiale: intervista a un giornalista laureato in scienze biologiche

HhNL95SxKiU

ecko
21-01-2011, 11:45 AM
In generale, noto poca partecipazione a questo topic. Vorrei capire e chiedervi se l'argomento non vi interessa, se ritenete inutile discuterne, se pensate si tratti solo di "folli tesi complottistiche" o cos'altro.

Naturalmente ognuno è libero di farsi la propria idea (io come già detto precedentemente, non ho ancora un'idea chiara sul discorso "scie chimiche") e ognuno è libero di partecipare alle discussioni che più gli interessano.
Vi pongo queste domande solo perchè vorrei capire.

Tag
21-01-2011, 12:16 PM
Se posso dire la mia la tesi di un complotto mi sembra esagerata... non sono così ferrato sull'argomento ma leggendo alcuni post di giovanni si sente parlare di "velature del cielo", aumentare la nuvolosità per facilitare la pioggia, conseguenti nuove allergie, ecc, ecc. A mio avviso tutte queste conseguenza le si possono ottenere tranquillamente anche senza scie chimiche, nel senso che anche un auto, una comunissima auto, contribuisce a tutto questo e mi sembra che però valga la regola che "quello che non si vede non può far male" quindi è molto più facile incolpare queste visibilissime scie.... ma mi sembra un po' un fare la punta al caxxo :cheers: ! Con questo vorrei dire soo una cosa "chi è causa del suo mal pianga se stesso..!"

Armin Calligaro
21-01-2011, 02:26 PM
http://www.sciechimiche.org/scie_chimiche/
QUesto sito potrebbe esserci utile...

sognatore
21-01-2011, 04:09 PM
http://sciechimicheinfo.blogspot.com/
anche questo ;-)

NONO DE PAE
21-01-2011, 05:34 PM
è da quando questo topic ne ha fatta menzione, che tre o quattro volte al giorno guardo il cielo qui nel comasco, naturalmente a cielo azzurro, di scie d'aerei , avendo anche Malpensa a pochi km , ce ne sono sempre tante, però al contrario di ciò che dite, qui rimangono nitide da 30 minuti ad un ora, salvo che non ci sia vento, indi si dissolvono lasciando il cielo ancora terso. A Como, ho provato a parlarne con amici e clienti qui in negozio, nessuno sa nulla e non crea interesse.

Frisol
21-01-2011, 05:39 PM
Seguo e leggo tutto ma anche io sono incerto e non so che cosa pensare. pero' e' giusto tenere gli occhi puntati su queste cose e le orecchie bene aperte!

Maia
21-01-2011, 07:22 PM
Salve a tutti,
mi chiamo Maia, vivo a Bolzano, ma ho origini cadorine.
Con mio immenso dispiacere vedo che questa sorta di esperimenti ormai non ha davvero più confini!
Da circa tre anni sono un'appassionata sostenitrice della messa al bando di questa forma di avvelenamento atmosferico che sta danneggiando la nostra salute con la complicità di chi dovrebbe invece salvaguardarcela...
quello che è preoccupante è il silenzio che continua ad aleggiare attorno ad esse!! c'è qualcuno in rete che viene pagato fio fior di quattrini per smontare grossolanamente ogni possibile teoria che non sia quella ufficiale, senza darci però una spiegazione logica e coerente..un certo Paolo Attivissimo, facente parte del cicap...comitato che ritenevo serio fino a quando non si è dimostrato essere mezzo d'informazione fuorviante per verità scomode.
Non ho intenzione di convincere nessuno, ciò che vi chiedo è di tenere sempre gli occhi ben aperti e di informarvi il più possibile facendovi da soli una vostra opinione...magari sarà tutta una bufala, ma tenere la guardia ben alzata non costa poi nulla a nessuno.
Un bacione a tutti

http://www.youtube.com/watch?v=sujaBaA20fg&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=mRAgNtMfrv8
http://www.tankerenemy.com/
http://www.facebook.com/?ref=home#!/pages/STOP-ALLE-SCIE-CHIMICHE/199277020680

Vallo Alpino
22-01-2011, 12:23 PM
Scettico di natura, neofita del tema in questione, non entro nel merito con approfondimenti vari!
Una sola cosa dico:
Quand'ero piccolo nelle belle giornate passate a camminare, il cielo era piu sereno!
Trent'anni fà non accadeva che nel corso di una bella giornata comparissero nel giro di un'ora, un'insieme di reticoli di scie per poi avere una foschia diffusa visibile fino al tramonto. Possibile che tutti i voli aerei siano simultanei, paralleli e incrociati?:plane:
W l'auto a gpl!!!

giovanni
22-01-2011, 05:16 PM
attenzione seriamente almeno in cadore non si dice che ci sia un vero e prorpio piano per "irrorare" il cielo ma le osservazioni strane che hò fatto quando vi capita guardatele anche voi...non capita tutti i giorni però alcune scie sono lunghe, lattiginose, si espandono, durano parecchio in atmosfera ,e se fate caso sono + basse di altri aerei ...diciamo sui 5000 metri ...altra scie di linea sono a 8000 /10.000 metri e sono più corte e non durano è strano perchè a parte che dipende tanto dalle dimensioni del veivolo e da che tipo di reattori hà.....ma più in alto sali di solito più l'aria è rarefatta e fà freddo e dunque scie più lunghe in alto e più corte in basso....
poi come mai ogni volta che passano queste scie se sono solo cristalli di ghiaccio nel pomeriggio si forma una strana nuvolosità una specie di velo sottile...?

giovanni
22-01-2011, 05:27 PM
l'intervista a giorgio pattera dice tutto e spiega tutto molto chiaramente ...

Vallo Alpino
22-01-2011, 05:33 PM
Condivido il pensiero, guarda quello che succede poco piu a ovest, a Bolzano...
http://www.valloalpino.it/Meteo/scie_chimiche.htm:e025:

Maia
22-01-2011, 06:00 PM
Le scie di condensazione degli aerei di linea "normali" (contrails) tendono a dissolversi dopo pochissimo tempo, mentre quelle chimiche (chemtrails)rimangono visibili anche per ore, e una volta disperse nell'aria formano una specie di velatura totalmente diversa dalle nuvole naturali.
Molti studiosi indipendenti sono riusciti ad analizzarne il contenuto ed i risultai non sono stati certo confortanti : si è rilevata la presenza di bario, alluminio, quarzo e torio!!!
il solo fatto che l'informazione ufficiale voglia sminuire o addirittura screditare il fenomeno con ogni mezzo ci deve far riflettere su quali possano essere i reali scopi di queste manovre misteriose!

http://straker-61.blogspot.com/2006/10/scie-chimiche-sinossi-di-straker.html

giovanni
22-01-2011, 09:44 PM
oddio bene le scie non fanno di sicuro !però bisogna anche dire che tra eletrosmog ,ripetiori di cellulari dappertutto ,l'uso stesso di cellulare all'orecchio,lo smog classico da auto e camini ecc...insomma ....ce nè per tutti i gusti ...

giovanni
23-01-2011, 05:01 PM
pensavo...che chi avesse la possibilità di avere grandi teleobiettivi di filamre o fotgrafare questi sedicenti liner chimici se non altro per vedre se sono di linea o no.. credo che esistano teleobiettivi adeguati..chiaramente per chi può permettereseli...un (500) costa già una barca di soldi..

ecko
25-01-2011, 08:53 PM
foto di Cortina (trovata sul web)...

Vallo Alpino
25-01-2011, 11:12 PM
Molto interessante, se non fosse per una scia trasversale, un reticolo ortogonale ci starebbe tutto! Intruso.. di linea??
Lascio agli esperti il giudizio, però una bella irrorazione ci sta tutta.
Ci vorrebbe una medesima foto dell'ora successiva, per vedere la formazione di foschie.

NONO DE PAE
26-01-2011, 03:08 PM
ecco come ho visto il cielo stamane alle 8,00, foto prese da Como verso sud/est
Milano. Verso le 10,00, in quel punto, il cielo era terso, alle 13,30 si è velato.
sono scie chimiche? Io proprio non ci capisco nulla. :sharlok:

Vallo Alpino
26-01-2011, 05:11 PM
Oddio, con tutti quegli aeroporti civili li nei pressi possono benissimo essere scie normali (smog a parte). Si vede come le scie si autodissolvono ed il cielo rimane azzurro/blu dopo il dissolvimento (salvo controindicazione degli esperti).
Una foto che riassume il processo di formazione, dissolvimento e velatura può essere questa qui sotto. Tendenzialmente le scie che provocano la foschia, formano una scacchiera (reticolo), piu o meno regolare. Di certo, è che dopo un'ora il blu/azzurro te lo scordi!
http://www.valloalpino.it/Meteo/images/Processo_chemtrails_01_small.jpg

NONO DE PAE
26-01-2011, 06:21 PM
grazie Vallo Alpino, in effetti come ho detto l'altro giorno, qui non ho mai notato gli effetti che raccontate voi, e vi assicuro che come esco di casa, ormai da tanto tempo, guardo subito il cielo, ma come ho aggiunto allora, qui non ne parla nessuno.

Maia
31-01-2011, 10:05 AM
per ottenere informazioni tecniche vi consiglio di dare un'occhiata su you tube:
Scie chimiche - intervento del meteorologo Domenico Azzone alla conferenza di Modena (parte 1)

RXxQk6-46ek

giovanni
01-02-2011, 07:07 PM
continuano ogni tanto a divertirsi e noi.................. respiriamo


foto scattate 2 mesi fà all altezza di lozzo di cadore e domegge

Maia
13-02-2011, 12:31 PM
Intervista a Rosario Marcianò, su Radio Lupo Solitario


http://www.archive.org/details/IntervistaARosarioMarcianstrakerSuRadioLupoSolitar io

ecko
28-03-2011, 04:48 PM
Una foto che ho scattato alcuni giorni fa da Pieve...

http://www.matteogracis.it/wp-content/uploads/2011/03/24032011_500.jpg

ecko
28-03-2011, 04:48 PM
A chi interessa, segnalo...


Scie chimiche nei cieli di Belluno. Normali fenomeni o attività militari top secret? Giovedì sera la conferenza di MenteLogos con Tom Bosco

Giovedì 31 marzo alle ore 20,30 presso la Sala Luciani, al Centro Giovanni XXIII, la neonata associazione MenteLogos presenta la serata dal titolo “Scie chimiche nei cieli di Belluno”. Con relatore Tom Bosco, fondatore della rivista Nexus, che da anni si occupa della questione. Per scie chimiche si intende quello strano fenomeno delle emissioni rilasciate da aerei non identificati che attraversano i cieli delle nostre città. he rimangono persistenti nel cielo per ore, al passaggio di un aereo e che possono essere dannose per la salute umana e per l’ambiente con il quale entrano in contatto.Scie che rimangono persistenti nel cielo per ore e che possono essere dannose per la salute umana e per l’ambiente con il quale entrano in contatto. Da non confondere con le normali scie di condensa dei gas di scarico degli aerei di linea. L’argomento è ancora molto dibattuto e c’è poca chiarezza in merito. Sono state fatte delle interpellanze sia al Parlamento italiano che a quello europeo, si è scritto molto nei giornali e se ne è parlato in varie trasmissioni televisive. Un fenomeno, insomma, sul quale si sta ancora procedendo sulla strada della comprensione e sullo sforzo di sciogliere tutti i dubbi in merito. La serata si propone pertanto l’obiettivo di saperne di più su quello che sta accadendo e che ci coinvolge in prima persona, ascoltando direttamente la voce di Tom Bosco. Ulteriori informazioni sull’argomento ai link
http://www.youtube.com/watch?v=JvspY2AOUR0&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=F5fZZJJFUlw
La serata e’ aperta a tutti. Per informazioni www.mentelogos.org

sanvito25
30-03-2011, 12:46 PM
La cosa che mi lascia perplesso è che a volte, ci sono giornate senza una nuvola, tutto sereno al 100%. Poi durante la giornata iniziano a comparire queste scie e nel pomeriggio il cielo non è più così "pulito": le scie si solo allargate, sembrano nuvole, e il cielo non è più limpido.


Questa cosa delle scie chimiche mi sembra una grande bufala.
E la parte che quoto (scusa ecko :)) ne è un buon esempio.

Non sono un meteorologo, ma una delle cose che ho sempre saputo (e che poi ho letto in un libro di meteorologia) è che il permanere delle scie di condensazione degli aerei è segnale di cambiamento/peggioramento del tempo.
Perchè questo? Perchè è indice di maggiore umidità negli alti strati (che favorisce appunto il permanere delle scie), e solitamente maggire umidità negli alti strati significa correnti umide che solitamente precedono e sono foriere del peggioramento.

Dovete invertire i termini del ragionamento.
Non è che quando ci sono le scie chimiche, dopo il tempo peggiora.
E' che quando il tempo è in peggioramento, le condizioni dell'atmosfera favoriscono il permanere delle scie di condensazione!!!

Scommetto che in un giorno terso e secco (non basta che sia sereno!), di quelli dove anche se è estate non si formano cumuli, non vedrete mai scie di condensazione. Fateci caso.

Il fatto poi che le scie si interrompano .... il tasso di umidità nel cielo non è mica costante, al contrario.

fate caso alla scia di un aereo che passa in una zona del cielo con velature. Lì, e solo lì, rimane la scia. Ma la velatura non è creata dalla scia, è il contrario: la scia rimane dove c'è la velatura.

I meteorologi non credono alle scie chimiche: un perchè ci sarà, no?

ecko
30-03-2011, 05:47 PM
Ribadisco che io non ho ancora una posizione netta su questo "fenomeno" (e chissà se mai l'avrò). Semplicemente osservo, valuto, mi informo e condivido con altri articoli e foto in modo da promuovere un sano e aperto confronto.

Ti ringrazio quindi, SanVito25, per il tuo intervento. Terrò senz'altro in considerazione quanto hai scritto e vedrò di stare più attento alle condizioni meteorologiche le prossime volte.

ecko
07-04-2011, 12:36 PM
Ho fatto attenzione in questi giorni a quanto detto da Sanvito25, ovvero:


Non è che quando ci sono le scie chimiche, dopo il tempo peggiora.
E' che quando il tempo è in peggioramento, le condizioni dell'atmosfera favoriscono il permanere delle scie di condensazione!!!

Riporto in allegato una foto scattata oggi a Padova.
Secondo la teoria proposta da Sanvito25, a questo punto il tempo dovrebbe essere in peggioramento (visto il "permanere" delle scie).
Ma a quanto pare, le previsioni meteo sono ottime per i prossimi giorni.

Quindi? Accantoniamo anche questa teoria mi sa...

giovanni
09-04-2011, 07:33 PM
forse i metetreologi sanno qualcosa ma per comodità come tanti non parlano più di tanto è assodato oramai che anche da moltissimi anni le scie chimiche esistono per formare più nuvole ...(non è una novità degli ultimi anni) anzi.......lasciamo stare poi teorie un pò fantascientifiche varie ma rswtando su fatti concreti una schia a bisogno di certi parametri per formarsi anche alle nostre latitudini almeno circa 8000 metri di quota circa 71% umidita temperatura non inferiore o uguale ai 40 gradi sotto zero in caso contrario le scie non sono fenomeni " naturali" di vaporizazzione o ghiacciamento degli scarichi ma irrorazione vera e propria ...basta un buon cannocchiale e un pò di pazienza per osservare che certe scie (guarda caso le + persistenti) non provengono dal motore (esempio aereo bimotore 3 scie!) ..qualcosa non và il tempo peggiora con evidenti strati di cumuli artificiali lo stesso giorno o comunque entro poche ore dopo il passaggio di dette chemtrails.......
l'interruzzione di scia avviene spesso con identiche e invariate condizioni climatiche uguali ....a medesima quota temperatura luogo...
signori qulacosa seriamente non và....è chiaro che" non bisogna fare di tutta un erba un fascio" ma è anche chiaro che le scie chimiche oramai sono una realtà quasi quotidiana ..e il governo nazionale non risponde a questo tipo di interrogativi!
Il cittadino avrebbbe il diritto di essere informato ,rassicurato,invece i veri enti preposti evitano con cura o non rispondono perchè? come mai se questa storia delle scie è una burla nessuno ufficialmente riosponde con una smentita o rassicurazione?...

sanvito25
11-04-2011, 05:34 PM
Forse mi sono espresso male, in modo impreciso.
Non è che quando le scie rimangono nel cielo ==> il tempo peggiora
ma quando le scie rimangono nel cielo ==> è indice di umidità negli alti strati, che può essere indice di peggioramento del tempo.

Provate a spiegarmi una cosa, per cortesia.

Le scie chimiche sarebbero lasciate da aerei di linea/commerciali, o da aerei militari?

Perchè non mi sembra difficle informarsi (non noi ovviamente, ma chi ha accesso a questi dati) se quel giorno che si è vista una scia "chimica", su quella rotta e a quell'ora passava o meno un aereo civile.

E se a quell'ora esatta su quella direttrice esatta passava un aereo civile e la scia rimane .... beh ..... mica penseremo che la Lufthansa o Ryanair collaborino a questi esperimenti?

giovanni
14-04-2011, 03:27 PM
sembra a quanto pare..che ci siamo aerei di line camuffati...magari solo adibiti al trasporto senza dicidure di alcun tipo...comunque basta osservarli con un buon binocolo....
indice che il tempo peggiora perchè c'è più umidità? prova a spiegarmi perchè con lo stesso meteo alla stessa ora stessa umidità un aereo più basso di quota provoca una scia lunga che perdurura anche 20 minuti e contemporaneamente più in alto di soli 1000 /2000 metri passa un altro liners con scia più corta e non persistente?

giovanni
14-04-2011, 03:31 PM
e come mai ogni volta la stessa sera ..dopo più pasaggi con scie persistenti a quote basse ...provocano un insolito strato di nubi leggere? ogni volta! semplice casualità o reale fenomeno per creare nuvole? il meteo locale e non ..come mai negli ultimi anni è diventao cosi preciso ....magia? o intuizione? o semplicemente sperimetano irroratori chimici per formare nuvole a distanza di poche ore>?

sanvito25
14-04-2011, 11:51 PM
sembra a quanto pare..che ci siamo aerei di line camuffati...magari solo adibiti al trasporto senza dicidure di alcun tipo...comunque basta osservarli con un buon binocolo....
indice che il tempo peggiora perchè c'è più umidità? prova a spiegarmi perchè con lo stesso meteo alla stessa ora stessa umidità un aereo più basso di quota provoca una scia lunga che perdurura anche 20 minuti e contemporaneamente più in alto di soli 1000 /2000 metri passa un altro liners con scia più corta e non persistente?

perchè umidità e temperatura, che sono le variabili fisiche che determinano il persistere o meno delle scie di condensazione,può essere diversa in strati diversi

non vorrei insistere .... ma qualunque meteorologo serio sa che quella delle scie chimiche è una bufala, perchè ha 1001 spiegazioni! Poi è chiaro che moltiplicandosi i voli di anno in anno, il fenomeno è sempre più visibile.
Provate a cercare in rete, ma cercate siti scientifici, non siti scandalistici. E non guardate in TV trasmissioni come Mistero, che su questa e su tante altre cose mentono sapendo di mentire, solo per fare audience ammantando di mistero cià che misterioso non è.

sanvito25
16-04-2011, 11:24 PM
Se avete voglia potete leggere questo documento.
http://www.meteorologica.it/images/stories/scie_parte_1.pdf

Potrà sembrare di parte? Può essere,eccato che la totalità della comunità meteorologica la pensi così.

E comunque, ripeto, di scie di condensazione degli aerei lessi 30 anni fa su un libro di meteorologia. Fenomeno strastudiato, ben prima che si parlasse di scie chimiche.

ecko
09-05-2012, 12:35 PM
Il cielo di oggi, sopra il Cadore, è più "sporco" che mai... :plane: :mf_seehearspeak:

sanvito25
09-05-2012, 11:33 PM
ah no, un admin e un sito di gente così intelligente non può cadere in queste bufale :016:

da meteogiornale.it
sull'Italia dove prevale il bel tempo, nonostante una nuvolaglia sterile in transito.
................................
Poco più a nord si inserisce il nastro di correnti umide da sud/ovest

Se vi ricordate quanto avevo scritto poco sopra, quelle di oggi erano proprio le condizioni ideali per la permanenza in cielo delle scie di condensazione degli aerei.
dai, non c'è un complotto dietro ogni cosa :yes:


e il cielo oggi non era certo sporco solo sul cadore!!

ecko
10-05-2012, 08:43 AM
ah no, un admin e un sito di gente così intelligente non può cadere in queste bufale :016:


Hai la memoria corta, caro Sanvito25, e anche la vista scarseggia visto che ti sarebbe bastato leggere uno dei miei ultimi post a inizio pagina in cui scrivevo (anzi ripetevo per l'ennesima volta) che...


io non ho ancora una posizione netta su questo "fenomeno" (e chissà se mai l'avrò). Semplicemente osservo, valuto, mi informo e condivido con altri articoli e foto in modo da promuovere un sano e aperto confronto.

Sempre dando un'occhiata ai post qui sopra, avresti poi potuto leggere come la tua "teoria" l'avevo presa in considerazione ma mi era bastato ben poco per constatare che non è come dici tu. Idem ieri... le scie degli aerei persistevano (quindi secondo te "è indice di umidità negli alti strati, che può essere indice di peggioramento del tempo") mentre oggi la giornata è stupenda e non c'è 1 nuvola! Come la volta scorsa. :yes:

Sei tu che stai parlando di complotti, io non l'ho mai fatto (rileggiti pure i miei interventi). Io mi limito a scattare qualche foto ogni tanto, a postarla qui e a non escludere NESSUNA possibilità (a differenza tua, che ti fidi ciecamente dei meteorologi e delle autorità).

:016:

sanvito25
10-05-2012, 11:15 AM
Una precisazione, poi la finiamo qua.
Anche tu non leggi fino in fondo, perchè io poi avevo rettificato e scritto


Forse mi sono espresso male, in modo impreciso.
Non è che quando le scie rimangono nel cielo ==> il tempo peggiora
ma quando le scie rimangono nel cielo ==> è indice di umidità negli alti strati, che può essere indice di peggioramento del tempo.

E ieri, come riportato dal meteo, era proprio giornata da umidità negli strati e da cielo "sporco" di nuvole un po' dappertutto, come mostrato dal satellite.

Inoltre, i meteorologi dell'Areonautica militare sono "l'Autorità" cui si può anche non credere se si hanno preconcetti contro quello che ci volgiono fare credere, ma la maggior parte dei meteorologi sul web sono assolutamente "indipendenti", ed anzi spesso schierati contro una certa comunità scientifica ufficiale.

Infine, quando parlavo di complottismo, parlavo delle posizioni di altro utente che ha chiaramemte espresso questa sua posizione, anche se essendo la mia una risposta al tuo post, poteva sembrare parlassi di te.

Comunque, la cosa importante è che dalla contrapposizione di tesi diverse, chi legge il forum possa farsi una sua idea. :)

Antonio Osvaldi
20-07-2012, 03:54 PM
Condivido le preoccupazioni di Giovanni, è da febbraio che continuo a fare foto e a informarmi sulle scie chimiche,almeno c'è qualcuno in Cadore che se ne accorge!Nella mia pagina facebook "sant ambrecolo" posto spesso foto e link a riguardo,vorrei incontrare chi vuole approfondire l'argomento che è tabù per i media,nessuno ne parla e chi è attivista viene censurato o minacciato....vorrà dire qualcosa!Ai filosofi lasciamoli "filosofare",basta uno sguardo attento al cielo e confrontarlo quando non passano questi aerei fantasma e non, per rendersi conto che ci nascondono la verità!Sveglia!Purtroppo sono un ignorante con il computer e non so come inserire le mie foto,che comunque sono su facebook.Salutony

sanvito25
20-07-2012, 05:33 PM
l'argomento che è tabù per i media,nessuno ne parla e chi è attivista viene censurato o minacciato....vorrà dire qualcosa!


Non mi sembra


Ai filosofi lasciamoli "filosofare",basta uno sguardo attento al cielo e confrontarlo quando non passano questi aerei fantasma e non, per rendersi conto che ci nascondono la verità!Sveglia!

Scusami, ma il tuo mi sembra un esordio sul forum un pelo offensivo, non credi?
Io non ho bisogno di nessuna sveglia!, semmai siamo tutti disponibili ad un confronto di opinioni.

E chi sarebbero i filosofi?

bosk
20-07-2012, 05:57 PM
Non mi sembra



Scusami, ma il tuo mi sembra un esordio sul forum un pelo offensivo, non credi?
Io non ho bisogno di nessuna sveglia!, semmai siamo tutti disponibili ad un confronto di opinioni.

E chi sarebbero i filosofi?



Condivido..........

Antonio Osvaldi
21-07-2012, 06:44 PM
Cari amici, penso che un confronto di opinioni ci porterà ad una di discussione senza fine,visto che ognuno è convinto delle proprie ragioni : chi ci crede ha fonti per lui attendibili
e chi non ci crede ,anche.Io sarò il primo a deridermi se è tutto una bufala ma,credetemi, sono molto preoccupato del sistema ecologico in pericolo e della situazione ,in generale, di insicurezza sociale ed economica.Amo molto la natura e,poche settimane fa,al rifugio Costa Piana,ho notato come la natura sia ancora viva e forte,mi sentivo molto bene!Il cielo era azzurro come una volta.....Comunque non volevo offendere nessuno con "sveglia e filosofare",ognuno di noi ha un 'esperienza di vita diversa,ed è facile fraintendere,non ci conosciamo ,ma sono sempre rispettoso con gli altri.Anch'io,come Ecke , non mi fido dei media ufficiali,spero di cambiare idea e che la gente onesta e capace prevalga al più presto.Spero di non aver offeso nessuno,questa volta.Salutony

sanvito25
21-07-2012, 07:06 PM
:cheers:

Tu non convincerai me ed io non convincerò te, ma parlarne può essere utile agli altri.

Solo una cosa, anche se l'ho già detta: i meteorologi - salvo l'Areonautica Militare o altri che impazzano sul web o che stanno sulle reti televisive - non sono media ufficiali, non sono fonti ufficiali.

Sono scienziati ed esperti - o sedicenti tali :) - del tutto indipendenti.

Antonio Osvaldi
23-07-2012, 04:26 PM
Vorrei tanto che vedessi quello che gira sul web,io rimango sbalordito dalle immagini,saranno tutti taroccati?Ho un amico su fbook che non ci crede,ma non ne ha guardato nemmeno uno!Conosco anche un pilota d'aerei che conferma che sono scie di condensa,su fbook,ma non vedo l'ora di incontrarlo di persona per sapere davvero se la pensa così.Anch'io penso ci siano persone competenti,ma possono dire la verita?Non ti sembra che questa società sia alquanto marcia?Mi riferisco alla nostra classe politica che ha permesso alla NATO,quindi agli USA, di fare esperimenti geoclimatici dal 2003.Purtroppo non riesco a postarli, ma ci sono molte testimonianze cartacee a riguardo.Vorrei che tu vedessi tutto quello che ho visto io,immagini dall'America,Australia ,Europa...e gente preoccupata: Siamo tutti allucinati? Hai ragione che parlarne fa bene,anche se non ci convinceremo a vicenda,ricambio volentieri il brindisi con le "birète" !Salutony

sanvito25
23-07-2012, 10:58 PM
ma guarda che sul web gira di tutto. dipende da cosa cerchi.

se cerchi conferme della teoria delle scie chimiche, trovi centinaia di siti e testimonianze.
se cerchi conferma al fatto che quella teoria è una bufala, trovi centinaia di siti e testimonianze.
purtroppo (o per fortuna) questo è internet.

Eppure, mi sono sempre detto, non deve essere difficile dimostrare l'una o l'altra teoria: non con tesi scientifiche o complottistiche, ma con una semplice ricerca.

E cioè: osserviamo una scia "chimica" (permettimi di usare le virgolette :) ).

Ma a quell'ora e su quella rotta, mi domanderei io se volessi dimostrare la teoria, stava passando l'aereo di linea AZn373ndnd939 o no?

Perchè se quell'aereo è un volo Ryan Air o Lufthansa, mica penserai che siano scie chimiche, eh? No perchè allora dai piloti ai mnutentori ai controllori di volo dovrebbero fare parte di un progetto segreto dove alla fine gli fanno la lobotomia.

Se invece su quella rotta e a quell'ora non potevano esserci aerei civili (cargo o passeggeri che siano ...) beh, allora qualche dubbio mi verrebbe.

E comunque prima di credere a queste teorie, consiglio di leggersi un manale di meteorologia: le scie di condensazione sono tra i fenomeni più noti e straspiegato di tutti, e questo molti anni prima che nascessero le teorie delle scie chimiche.

E poi, scusate: se qualunque meteorologo (non stato, non esercito, non governo, non autorità, ma meteorologo) non crede alle scie chimiche, perchè ci dovete credere voi?

sanvito25
07-10-2012, 11:06 PM
Guardate che bel sito che ho trovato!!
http://www.flightradar24.com/
Con questa possiamo verificare in tempo reale (e anche nelle ore prima settando l'orologio) gli aerei di linea che passano/sono passati sulle nostre teste.

Al di là di scie chimiche o non chimiche, lo trovo divertente (mi diverto con poco :wiggle: )

sanvito25
25-10-2012, 11:41 AM
da meteolive.it del 25.10.12

Curiosità: nel corso della giornata di oggi saranno molto più visibili le scie di condensazione degli aerei sulla parte più occidentale dell'Italia (Sardegna in primis). La causa è dovuta all'aumento dell'umidità in alta quota per l'avvicinarsi di un flusso di aria molto umida da sud. Queste sono infatti le condizioni più favorevoli per la condensazione del vapore contenuto nei gas di scarico: le scie potranno permanere in cielo anche per molte ore e il fenomeno, come è noto, è del tutto normale.

Anche lo scorso we (sopratutto sabato 20) le scie persistevano a lungo sui cieli del Cadore, malgrado l'aria tersa e nessun peggioramento in vista. L'avrete notato.
Infatti nel we c'era un forte avvezione di aria mite e umida in quota (con anche piccole velature passeggere).

ecko
04-05-2013, 10:01 AM
Interessante articolo del sito Bloz (http://www.lozzodicadore.eu/blog/), che riporto per intero di seguito.


Trafficati cieli cadorini: 'cos'è quella scia? è il Fiumicino delle 13 e 23'
Per i curiosi che amano osservare (ogni tanto) anche il cielo di giorno. Il sito FlightRadar24 (http://www.flightradar24.com/) offre una mappa con i tragitti in tempo reale del traffico aereo su scala mondiale. Vi sarà senz’altro capitato di osservare nel cielo le scie di condensazione (per i complottisti sono le famose “scie chimiche“), più o meno persistenti, lasciate dall’avanzare degli aerei: può essere allora divertente verificare “a quale aereo e volo appartengano”.

Basta collegarsi a FlightRadar24 centrando convenientemente la mappa sulla propria zona, aspettare il passaggio di un aereo ed uscire per verificarne la presenza: da Lozzo di Cadore si possono osservare agevolmente aerei in transito fin sopra Vittorio Veneto o sopra Lienz e, ovviamente, tutti quelli che dal nord europa si dirigono a Fiumicino (e viceversa) passando proprio sopra le nostre teste. Se ne vedono di “tutti i colori”, nel senso che, come nell’esempio riportato nella prima foto relativo all’Airbus A320 della Air Berlin, se la carlinga è colorata vivacemente, con un buon binocolo se ne può osservare la corrispondenza.

La prima immagine rappresenta una videata in cui si nota l’incrocio sopra Belluno di tre aerei in transito cui corrisponde nella realtà dei cieli la seconda foto (scattata con un po’ di ritardo rispetto alla posizione in mappa) nella quale si notano le tre scie (due sopra al palo della luce ed una a sinistra sopra il cavo). Le altre due foto sono semplici rappresentazioni di scie di condensazione come se ne vedono tante.

Segnalo infine questo simpatico video “Scie chimiche sul Cadore ott. 2012 (http://www.youtube.com/watch?v=k-yH9XrBZkE)” nel quale l’autore, mostrando una cornucopia di scie che solcano il cielo cadorino, si pone un quesito (bi-formulato): “Vi sembra normale traffico aereo?” e “Normali rotte di aerei di linea?, chiudendo con un’osservazione di sapore nostalgico “Che bello quando i nostri cieli erano blu”.

ecko
09-11-2013, 01:59 PM
Aggiorno il topic riportando una foto che ho scattato due giorni fa (7 novembre 2013) in Cadore.

Come sempre, non esprimo pareri personali sulla questione perchè non ho le conoscenze adeguate per sapere di cosa si tratta.
L'immagine, postata sulla pagina Facebook di NuovoCadore (https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10152020098892359&set=a.10151953436067359.1073741838.208103887358&type=1), è stata commentata da molti utenti: alcuni dicono si sia trattato di esercitazioni altri ipotizzano si tratti di scie chimiche.

ecko
09-11-2013, 02:01 PM
Sempre per rimanere in tema, riporto una notizia ANSA (http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/marche/2013/11/06/-Scie-chimiche-cielo-Ancona_9578863.html) (quindi non di qualche sito complottista) sull'argomento.


'Scie chimiche' nel cielo di Ancona
Forse fibre polimeri rilasciate da aeri, interrogazione LN
(ANSA) - ANCONA, 6 NOV - "Anche nelle Marche nel mese di ottobre si è verificato lo strano fenomeno dei filamenti che piovono dal cielo detti anche 'Capelli d'angelo'. Sembrava che si trattasse di tele di ragni volanti...ma sembrano piuttosto delle fibre polimeriche rilasciate dagli aerei". Lo segnala in un'interrogazione il consigliere regionale della Lega Nord Roberto Zaffini.

http://www.ansa.it/webimages/large/2013/11/6/8ec2d671426fc65092fbdc7cd7f0abf1.jpg

sanvito25
09-11-2013, 07:03 PM
Non è un sito complottista (ANSA riporta notizie), ma un politico in cerca di consensi.
Non so cosa sia peggio :wiggle:

sanvito25
13-11-2013, 03:24 PM
Oggi mattinata di scie chimiche?

sanvito25
24-11-2013, 02:04 AM
Oggi mattinata di scie chimiche?

Neesuno mi ha risposto ... pazienza.

Guardate qua: ma allora è una cosa seria :icon_lol:

http://corrieredibologna.corriere.it/bologna/notizie/cronaca/2013/23-novembre-2013/stop-scie-chimiche-popolo-complotto-scende-piazza-2223693161019.shtml

SombreroGiallo
07-12-2013, 01:58 AM
Mi aggiungo al coro degli scettici... ed aggiungo una piccola nota.

Quale e' l'autorevolezza di un video di youtube o di un'intervista alla radio? Perche' il fatto che qualcuno abbia scritto a riguardo delle scie chimiche su di un blog di altervista, o che abbia risposto a quattro domande ad una trasmissione radiofonica o che abbia postato un video su youtube, rende quello che viene detto/scritto/raccontato vero?

Vorrei ricordare un piccolo particolare che pero' e' fondamentale: il fatto che qualcuno affermi qualcosa non vuol dire che sia vero. E ogni teoria, incluse le piu' suggestive, deve essere confermata da rigorosi studi e deve passare il vaglio di altri studiosi nel campo.

Il video di youtube, il blog, la discussione dal parrucchiere non sono il modo giusto per informarsi della veridicita' di un qualunque cosa (che siano le scie chimiche o il metodo Vannoni, tanto per restare in attualita') perche' non si conformano ad uno dei meccanismi essenziali della scienza moderna che e' l'analisi di uno studio da parte di colleghi che non abbiano diretti conflitit di interessi.

Bellissimo informarsi su youtube, novella 2000 o su internet, ma a volte e' necessario fare uno sforzo in piu' ed andare a cercare le informazioni dove si e' certi che queste siano veritiere.

:znaika:

sanvito25
10-12-2013, 07:51 PM
Direi che a questo punto possiamo mettere una pietra tombale sulle sci chimiche :wavetowel2bd7:

Persino Mario Tozzi, il più ideologizzato, schierato e parziale tra i sedicenti scienziati, ha detto che sono una bufala (letto nel giornalino della Coop di questo mese).

Anzi, ho pure letto che Tozzi medesimo è da anni iscritto nelle liste di proscrizione dei seguaci delle chemtrails, che sono così democratici ed aperti al dialogo da evere messo all'indice chi non la pensa come loro (come Tozzi).

Dai, ragazzi, svegliaaaaaaaaaa ...............

sanvito25
23-12-2013, 06:55 PM
Vorrei mettere una pietra tombale sulle scie chimiche con questa foto fatta oggi da me.

Ero in cima a Speikboden, Valle Aurina.
Cielo verso sud/ovest velato, da lì verso est/nord tutto sgombro da velatura.

velatura che è indice delle prime correnti umide in quota che porteranno al peggioramento di domani.

Ebbene in quello porzione di cielo le scie degli aerei permanevano ore, allargandosi, cambiando forma.

Sopra la mia testa invece (dove il cielo era terso) le scie delgi aerei si dissolvevano in pochi secondi.

E non mi dite che le velature ed il peggioramento dei prossimi giorni sono colpa delle scie chimiche, per favore.

ecko
24-12-2013, 05:17 PM
Io non ho ancora questa sicurezza che hai tu, ma chissà, spero di arrivarci un giorno :)